Bottas: "Mercedes necessita di un pacchetto ad alto carico più efficace"

Valtteri Bottas afferma che la Mercedes debba trovare una soluzione più efficace su piste in cui serve alto carico aerodinamico per evitare weekend difficili come quelli di Monte-Carlo e dell'Hungaroring.

La Mercedes W08 Hybrid ha mostrato di essere una vettura competitiva e degna erede delle monoposto che l'hanno preceduta vincendo i titoli mondiali di F.1 dal 2014 all'anno passato, eppure è ormai un fatto che - rispetto alle Ferrari - soffrano molto su piste ad alto carico aerodinamico.

Non è un caso infatti che le Rosse abbiano centrato due clamorose doppiette prima a Monte-Carlo, poi all'Hungaroring, pista che ha ospitato l'ultimo GP prima della sosta estiva.

"Penso che le prossime due gare, almeno sulla carta, saranno più favorevoli per noi che alla Ferrari, rispetto all'Ungheria", ha affermato Valtteri Bottas. "Penso però che siamo riusciti a fare un buon passo avanti".

"Abbiamo del lavoro da fare. La Ferrari è veloce in percorrenza curva. Abbiamo bisogno di lavorare da quel punto di vista. Dobbiamo mettere mano al nostro pacchetto ad alto carico aerodinamico per migliorarlo. Questo è l'aspetto principale".

"Ci sono ancora tante piste che richiedono alto carico aerodinamico. Spa e Monza non sono piste di quel tipo, ma poi ci sarà Singapore e dovremo farci trovare pronti. Stiamo davvero lavorando duro per migliorare la monoposto, perché se non riusciremo a farlo allora l'ultima parte della stagione sarà molto difficile per noi".

Bottas, ora il cambio di passo

Bottas, che è arrivato in Mercedes per prendere il posto di Nico Rosberg al termine della passata stagione, ha siglato due vittorie ed è salito sul podio spesso, meno che in tre Gran Premi.

Il suo score di punti è di alto livello e lo tiene ancora in lotta per il titolo mondiale piloti assieme a Sebastian Vettel, leader della classifica, e al compagno di squadra Lewis Hamilton. A separarlo dal tedesco della Ferrari sono appena 33 punti. Non un divario insormontabile, considerando quante gare debba ancora disputare il Circus iridato.

Tuttavia, Bottas spera di portare a casa risultati ancora migliori rispetto a quelli sino a ora ottenuti. "Speravo di essere messo meglio nel Mondiale e lo penso anche per quanto riguarda la classifica Costruttori".

"Siamo ancora in buona posizione nel Costruttori, ma abbiamo avuto gare difficili e questo non è certo stato ideale per noi", ha proseguito il pilota finlandese. "Ci sono cose che posso migliorare, così come il lavoro che ho fatto con il team sino a oggi".

"So che la seconda parte della stagione sarà migliore per me, e le mie migliori performance devono ancora arrivare. E' quello che sento, non vedo l'ora di tornare a correre e prendere parte alla seconda metà della stagione".

"Direi che la mia prima parte della stagione è stata nella media, perché mi ero fissato obiettivi molto alti. Ma sicuramente ho avuto anche ottimi momenti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Valtteri Bottas
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie