Bottas: "La mia auto sembrava totalmente diversa da quella di Lewis"

condivisioni
commenti
Bottas: "La mia auto sembrava totalmente diversa da quella di Lewis"
Di:
30 set 2017, 11:22

Solo quinto posto sulla griglia di partenza del Gran Premio della Malesia per il finlandese della Mercedes, che nelle qualifiche ha deluso le aspettative subendo un distacco piuttosto importante dal suo compagno di squadra.

Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes-Benz F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W08, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, sul palco in un evento per i

La gioia per la 70a pole position di Lewis Hamilton in casa Mercedes è parzialmente mitigata dal deludente quinto posto che Valtteri Bottas ha ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio della Malesia.

Il finlandese non è riuscito a centrare le stesse prestazioni del compagno di squadra nella decisiva Q3, dopo che in Q2 aveva piazzato la propria Freccia d'Argento al primo posto con un bel crono.

Nell'ultima manche Bottas è riuscito ad abbassare il proprio limite solo di qualche centesimo, mentre i suoi avversari lo scavalcavano in classifica lasciandolo con solamente la terza fila fra le mani per domani.

"Stamattina eravano riusciti a migliorare rispetto a ieri, difatti lo si è visto già nella Q2, dove i tempi erano ottimi. Purtroppo in Q3 non è andata come pensavamo, sembrava che la mia macchina fosse completamente diversa da quella di Lewis. Insomma, a lui è andata bene e a me no, di più non so cosa dire. Certamente non sono contento".

"In questa stagione abbiamo sofferto parecchie volte in termini di set-up, dovendo lavorare parecchio per trovare quello ottimale. Qui avevamo un'idea di base e non è stata fatta una grande rivoluzione, per cui non saprei dire dove ho avuto problemi".

In gara Bottas sarà chiamato ad una rimonta, soprattutto tenendo conto che davanti a sè avrà solamente una Ferrari, quella di Kimi Räikkönen, dato che Sebastian Vettel sarà costretto a scattare dal fondo. Serve quindi un aiuto ulteriore a Lewis Hamilton da parte del nordico, che anche in ottica punti per il Mondiale Costruttori deve dare il proprio contributo alla Mercedes.

"La speranza è di fare una bella gara contando molto sul passo, che a mio parere è ottimo. Punto ad arrivare sul podio e a fare una doppietta magari, dobbiamo tenerci dietro entrambe le Ferrari. Sebastian già lo è, ma potrà recuperare, mentre Kimi parte davanti a me e proverò a superarlo il prima possibile".

Prossimo Articolo
Arrivabene: "Se la sfortuna esistesse, con noi sarebbe impegnata"

Articolo precedente

Arrivabene: "Se la sfortuna esistesse, con noi sarebbe impegnata"

Prossimo Articolo

La Ferrari omologa una power unit nuova per fare scorta di pezzi

La Ferrari omologa una power unit nuova per fare scorta di pezzi
Carica commenti