Bottas: "Ho sbagliato punto di frenata, tutti commettono errori"

Valtteri Bottas è il pilota più discusso - dopo Lance Stroll - del Gran Premio d'Ungheria. Al via, alla prima curva, il finlandese ha tamponato la McLaren di Lando Norris innescando una carambola pazzesca. 5 posizioni di penalità in griglia a Spa e due punti di penalità sulla patente sono le decisioni dei commissari sportivi.

Bottas: "Ho sbagliato punto di frenata, tutti commettono errori"

La gara di Valtteri Bottas è durata meno della finale olimpica dei 100 metri vinta dal nostro Jacobs. Partito dalla seconda posizione, il finlandese scatta malissimo venendo ben presto risucchiato dal resto dello schieramento.

Leggi anche:

Su pista bagnata e con gomme intermedie, si sapeva che la prima frenata sarebbe stata critica per tutti, ma per Bottas è stato l'inizio dell'incubo sportivo. Scavalcato da Norris e da Verstappen, il pilota Mercedes ha cercato il punto ideale di staccata, trovandolo però in ritardo. Il risultato è presto detto: Valtteri ha bloccato le gomme in frenata, finendo col tamponare la McLaren dell'inglese e, di conseguenza, anche la Red Bull di Verstappen.

Una volta giunto al parco chiuso, Bottas prova a giustificarsi. "Ho perso delle posizioni dopo una brutta partenza, ho bloccato per evitare Lando alla prima curva. È li che ho perso il controllo ed è successo il pasticcio", dichiara Bottas ai microfoni di Sky Sport F1.

"Oggi era difficile comprendere il punto corretto di frenata, ho cercato di trovare quello giusto ma ho commesso un errore. Sono cose che capitano, tutti ne commettono", conclude Bottas. 

L'incidente ha portato al ritiro d Lando Norris e ad una pesante limitazione delle performance della RB16B di Verstappen, la cui monoposto ha riportato seri danni sul fianco destro, sulle bargeboard e sul fondo compromettendo in maniera pesante la corsa di Max.

Per questi motivi, il collegio giudicante ha deciso di penalizzare Bottas di 5 posizioni sulla griglia di partenza del Gran premio del Belgio, oltre a comminargli 2 punti sulla patente.

 

condivisioni
commenti
Leclerc: "Stroll? Superare 6 auto al via è irrealistico!"

Articolo precedente

Leclerc: "Stroll? Superare 6 auto al via è irrealistico!"

Prossimo Articolo

Stroll si difende: "Ho scelto l'interno per evitare incidenti!"

Stroll si difende: "Ho scelto l'interno per evitare incidenti!"
Carica commenti
Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021