Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP2 in
01 Ore
:
50 Minuti
:
30 Secondi

Bottas: "Già a partire da Singapore sarà una storia diversa"

condivisioni
commenti
Bottas: "Già a partire da Singapore sarà una storia diversa"
Di:
3 set 2017, 15:17

Il finlandese si gode la Mercedes strepitosa di Monza ed il suo nono podio stagionale, ma avverte: "Questa è una pista unica, non possiamo affidarci al risultato odierno per dire che siamo sicuramente più veloci".

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 celebrates in parc ferme, the team
Podium: race winner Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, second place Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1,
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08
Podium: race winner Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, second place Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1,
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08

Approfittando anche di una Mercedes in forma strepitosa, Valtteri Bottas ha vestito i panni del perfetto scudiero nel GP d'Italia, permettendo alla squadra di Brackley di lasciare Monza con una bella doppietta e con Lewis Hamilton nuovamente in vetta alla classifica iridata.

La gara del finlandese era iniziata con una partenza poco esaltante, che lo aveva visto arretrare in quinta posizione, ma poi con una bella serie di sorpassi si è riportato rapidamente alle spalle del suo compagno di squadra.

"All'inizio ho dovuto fare tre sorpassi a causa di una partenza non molto buona, perché ho avuto un po' troppo patinamento. Ho dovuto superare anche la Ferrari di Raikkonen, che mi aveva passato, ma sono riuscito a gestire piuttosto bene la cosa e sono arrivato piuttosto rapidamente ad occupare la seconda posizione" ha detto Bottas durante la conferenza stampa.

Valtteri ha sottolineato che in questo weekend forse la sua monoposto è stata competitiva come non lo era mai stata in precedenza in stagione e forse si spiega così anche il distacco di 36" della Ferrari di Sebastian Vettel, terzo alla bandiera a scacchi.

"La macchina aveva un bilanciamento perfetto oggi e sicuramente eravamo molto veloci sul rettilineo. In questo weekend però credo che abbiamo trovato una stabilità superiore, che non avevamo ancora trovato in questa stagione".

Per il pilota nordico, arrivato a collezionare il nono piazzamento a podio del 2017, sarebbe un errore pensare che d'ora in avanti questa sarà la normalità. Anzi, bisogna già pensare a Singapore, che sulla carta potrebbe essere favorevole agli avversari.

"Questa però è una pista unica, quindi non possiamo affidarci al risultato odierno per dire che siamo sicuramente più veloci. Già a partire da Singapore sarà una storia diversa. Qui abbiamo ottenuto il risultato perfetto, perché Lewis ha vinto ed io sono arrivato secondo, ma ora dobbiamo già pensare a portare a casa quello che abbiamo imparato in questo weekend per essere di nuovo forti a Singapore".

Prossimo Articolo
Ricciardo: "Giornata quasi perfetta, è mancato solo il podio"

Articolo precedente

Ricciardo: "Giornata quasi perfetta, è mancato solo il podio"

Prossimo Articolo

Per Gentiloni a Monza c'era il Pirelli P Zero Colored Edition tricolore

Per Gentiloni a Monza c'era il Pirelli P Zero Colored Edition tricolore
Carica commenti