Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
16 Ore
:
26 Minuti
:
22 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
118 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
132 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
146 giorni

Bottas: "Abbiamo fatto quattro doppiette, ma la differenza con la Ferrari non è così grande"

condivisioni
commenti
Bottas: "Abbiamo fatto quattro doppiette, ma la differenza con la Ferrari non è così grande"
Di:
9 mag 2019, 16:50

Nonostante il dominio mostrato dalle Mercedes nelle prime quattro gare della stagione, all'arrivo a Barcellona il leader del Mondiale ha ribadito ancora una volta che non vede questa differenza così grande nei confronti della Ferrari.

Valtteri Bottas è arrivato al GP di Spagna in una condizione quasi inedita per la sua carriera. Da quando è in Formula 1 non gli era mai capitato di essere l'uomo del momento, ma quest'anno le cose stanno andando alla grande per il finlandese della Mercedes, che ha vinto due delle prime quattro gare e si è presentato a Barcellona da leader della classifica iridata.

Quando durante la conferenza stampa che ha aperto il weekend gli è stato domandato cosa sia cambiato per permettergli questa grande partenza, Bottas ha spiegato: "Ci sono tanti fattori in questo sport che possono influenzare le cose. A volte hai più fortuna, altre ne hai molta meno. Però, onestamente, per il motivo per cui sono riuscito a migliorare anno dopo anno è il lavoro all'interno del team e sulle mie qualità. Mi sono concentrato su ogni piccolo dettaglio e quando lo fai è solo questione di tempo perché le cose inizino ad andare per il verso giusto" ha detto Valtteri.

"Ovviamente sono soddisfatto per come ho iniziato il campionato, però uno degli aspetti che vanno considerati è il livello a cui siamo stati capaci di esprimerci come team. Non è solo una questione mia, ma del team in generale e per ora è una bella battaglia tra me e Lewis" ha aggiunto.

Leggi anche:

Nel suo box ci sono delle novità anche a livello di organico, che stanno incidente in maniera positiva: "Ho anche un nuovo ingegnere di pista e avere nuove persone al tuo fianco ti fa anche pensare alle cose in maniera diversa. Ti può aprire delle nuove strade sull'assetto o sulla direzione dello sviluppo. Stiamo iniziando ad intenderci sempre di più e le cose vanno sempre meglio".

Il team principal Toto Wolff ha parlato anche di fortuna per le quattro doppiette raccolte fin qui dalla Mercedes, anche se Valtteri non sembra convinto che abbia inciso troppo: "Credo che abbiamo fatto un gran lavoro come team e il livello delle nostre prestazioni ci ha fatto meritare ciò che abbiamo ottenuto fino ad ora. Però a volte c'è stato anche un elemento di fortuna, come in Bahrain, dove è stato per la rottura di un avversario che abbiamo ottenuto la doppietta. Ma questo significa che noi avevamo la macchina più affidabile in quella gara. Non è solo una questione di fortuna, quanto del livello di prestazioni del team".

 

In ogni caso, il leader iridato non vuole sentir parlare di dominio delle Frecce d'Argento, perché ritiene che la Ferrari sia molto più vicina di quel sembra: "Se guardiamo ai risultati, sembra che noi abbiamo dominato come team, con quattro doppiette consecutive, però dal punto di vista delle prestazioni pure delle macchine non c'è una differenza così grande con la Ferrari. Sicuramente a Melbourne eravamo più forti, ma in Bahrain loro erano migliori dal punto di vista della prestazione pura. Poi siamo stati piuttosto vicini e sono stati piccoli dettagli in qualifica ed in gara a decidere il risultato".

"Penso che non siamo molto più avanti della Ferrari e la situazione cambierà di pista in pista. Ora bisognerà vedere come si comporteranno gli aggiornamenti della Ferrari, che credo porti anche una power unit nuova, ma anche noi avremo delle novità. Poi non si può escludere la Red Bull dai pronostici su una pista come questa o come Monaco, dove correremo tra due settimane. Siamo ancora nella parte iniziale della stagione, quindi molto sarà determinato dalla battaglia degli aggiornamenti da qui ad Abu Dhabi" ha aggiunto.

Questo fine settimana in Finlandia si celebra la festa della mamma e Bottas avrà la sua al seguito a Barcellona, quindi quando gli è stato domandato se una vittoria sarebbe un bel regalo, ha concluso: "Certo che lo sarebbe! Tradizionalmente, questo Gran Premio coincide con la festa della mamma e mia mamma viene sempre a vederlo. Sarà qui anche quest'anno. Sarebbe un bel regalo per lei, ma sarebbe bello anche per me vincere un'altra gara".

Scorrimento
Lista

Il vincitore Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con il trofeo e lo champagne

Il vincitore Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 festeggia sul podio con il trofeo e lo champagne
1/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
2/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
3/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, vincitore

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, vincitore
4/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 festeggia al Parco Chiuso

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 festeggia al Parco Chiuso
5/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, lascia il podio

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, lascia il podio
6/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, arriva sul podio

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, arriva sul podio
7/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il vincitore Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 festeggia con lo champagne ed il suo team

Il vincitore Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 festeggia con lo champagne ed il suo team
8/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
9/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo, fa i complimenti a Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, al Parco Chiuso

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, secondo, fa i complimenti a Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1, vincitore, al Parco Chiuso
10/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, lascia il garage

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, lascia il garage
12/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
13/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il vincitore Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 e Sebastian Vettel, Ferrari festeggiano sul podio con lo champagne

Il vincitore Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 e Sebastian Vettel, Ferrari festeggiano sul podio con lo champagne
14/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
15/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
16/20

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
17/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, esce dal box

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, esce dal box
18/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
19/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
20/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Leclerc: "La Ferrari è performante, ma dobbiamo sfruttarne il pieno potenziale"

Articolo precedente

Leclerc: "La Ferrari è performante, ma dobbiamo sfruttarne il pieno potenziale"

Prossimo Articolo

Ferrari: ecco le modifiche alle ali della Rossa per volare a Barcellona

Ferrari: ecco le modifiche alle ali della Rossa per volare a Barcellona
Carica commenti