Binotto: "In Ungheria cerchiamo conferme con qualche novità"

Il team principal Ferrari teme l'affidabilità, ma in Ungheria si aspetta una Rossa competitiva: "Questa gara è un’importante tappa per avere la conferma che la vettura è migliorata sui vari tracciati. Potremo contare sugli elementi introdotti di recente e su qualche modifica aerodinamica”.

Binotto: "In Ungheria cerchiamo conferme con qualche novità"

Il secondo posto di Sebaastian Vettel in Germania, pista ostica per la SF90, ha sicuramente ridato morale alla Ferrari che già si prepara alla trasferta in Ungheria che arriva subito a ridosso di Hockenheim, con due GP in soli sette giorni che precedono la pausa estiva.

Mattia Binotto è ottimista: il team principal del Cavallino si aspetta dalla pista magiara una conferma sulla competitività della Rossa anche su un tracciato come l’Hungaroring che mette a dura prova le gomme e richiede un alto carico aerodinamico…
“Budapest è una pista tradizionalmente critica relativamente al raffreddamento e che richiede una configurazione di massimo carico aerodinamico. Per tipologia di curve inoltre, le gomme sono fortemente sollecitate, anche sul singolo giro di qualifica”. 

La SF90 si è difesa bene anche nelle curve lente di Hockenheim: ci si aspettava che potesse soffrire nel Motodrom e non è stato così…
“Questa gara è un’importante tappa per avere ulteriore conferma che la nostra vettura sia migliorata su varie tipologie di tracciato. Potremo contare sugli elementi introdotti di recente ai quali si aggiungerà qualche modifica aerodinamica”. 

La Ferrari, quindi, prova ad andare all’attacco, ma non deve registrare delle rotture…
“Ci stiamo ovviamente concentrando sul risolvere i recenti problemi di affidabilità con l’obiettivo di evitare che si ripetano”.

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
1/9

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
2/9

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/9

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Mick Schumacher guida la Ferrari F2004
Mick Schumacher guida la Ferrari F2004
4/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Ferrari SF90
Ferrari SF90
5/9

Foto di: Giorgio Piola

Ferrari SF90, diffusore
Ferrari SF90, diffusore
6/9

Foto di: Giorgio Piola

Ferrari SF90, bargeboard
Ferrari SF90, bargeboard
7/9

Foto di: Giorgio Piola

Charles Leclerc, Ferrari
Charles Leclerc, Ferrari
8/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/9

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mercedes Grand Prix annuncia il nuovo assetto societario
Articolo precedente

Mercedes Grand Prix annuncia il nuovo assetto societario

Prossimo Articolo

Ferrari: in Ungheria Vettel cerca conferme, Leclerc il riscatto

Ferrari: in Ungheria Vettel cerca conferme, Leclerc il riscatto
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021