Aston Martin correrà con il logo 007 per l’uscita del nuovo Bond

Aston Martin avrà il logo 007 sulla sua monoposto nel Gran Premio d’Italia di questo fine settimana, in vista del prossimo film di James Bond, No Time To Die.

Aston Martin correrà con il logo 007 per l’uscita del nuovo Bond

Le auto di lusso Aston Martin sono sinonimo dell’intera saga dei film di James Bond da oltre cinquant’anni, e il costruttore inglese è pronto ad essere protagonista del prossimo film, in uscita alla fine di questo mese. Per ricordare l’uscita di No Time To Die, il nuovo film di James Bond, il team Aston Martin F1 ha svelato alcuni marchi speciali che appariranno sulla AMR21 in occasione del Gran Premio d’Italia a Monza.

Il team correrà con il logo 007 sul lato dell’abitacolo al posto del logo Aston Martin, mentre il motorhome e l’hospitality nel paddock avranno grafiche e iconografie di James Bond. I piloti Sebastian Vettel e Lance Stroll prenderanno parte a una clip social in cui corrono uno contro l’altro per costruire una versione Lego dell’iconica Aston Martin BD5, e il team ha lavorato insieme al regista Daniel Kleinman e al compositore David Arnlod su uno spot ispirato a James Bond.

“Aston Martin è parte del DNA di Bonda – dichiara Kleinman – È una collaborazione che non ha bisogno di spiegazioni, quindi è stato fantastico fondere i due mondi, le sequenze dei titoli di Bond e Aston Martin Formula 1. Spero che crei molta aspettativa in vista dell’uscita del film”.

Il brand Aston Martin è rientrato in Formula 1 quest’anno, ma non è la prima volta che si vede un crossover con i film di James Bond. Daniel Craig, l’attuale interprete di Bond, ha partecipato alla presentazione della Aston Martin, che è stata condotta da Gemma Arterton, la Bond girl di Quantum of Solace.

Aston Martin non è l’unico team che correrà con una livrea un po’ diversa questo fine settimana: Alfa Romeo ha annunciato mercoledì che avrà un design particolare per rendere omaggio alla propria gara di casa, in Italia. Il logo del team sul cofano motore e sulle air box sarà modificato per fare spazio al tricolore, e si celebreranno i 111 anni di storia dell’Alfa Romeo. Anche i piloti Antonio Giovinazzi e Robert Kubica correranno con una tuta speciale disegnata per l’occasione.

Livrea Alfa Romeo per il GP d'Italia

Livrea Alfa Romeo per il GP d'Italia

Photo by: Alfa Romeo

condivisioni
commenti
Lotus 79: l'ultimo capolavoro vincente di Colin Chapman

Articolo precedente

Lotus 79: l'ultimo capolavoro vincente di Colin Chapman

Prossimo Articolo

F1 proposta shock: obbligo di usare piloti giovani nelle libere!

F1 proposta shock: obbligo di usare piloti giovani nelle libere!
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021