Ascolti tv GP Italia: l'una tantum Rai trascina il numero degli spettatori in chiaro

condivisioni
commenti
Ascolti tv GP Italia: l'una tantum Rai trascina il numero degli spettatori in chiaro
Di: Franco Nugnes
04 set 2018, 16:50

Grazie alle dirette di Sky, TV8 e Rai sono stati totalizzati quasi 8,5 milioni di spettatori a riprova che la F1 piace eccome al grande pubblico che resta poco disposto a spendere dei soldi per vederla, anche se Sky ha raggiunto il suo record.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia con il team e lo champagne
Atmosfera in pit lane con le monoposto di Lewis Hamilton Mercedes AMG F1 W09, Esteban Ocon Racing Point Force India VJM11, Lando Norris, McLaren MCL33, e Kevin Magnussen Haas F1 Team VF-18

Con il GP d’Italia abbiamo avuto la conferma di quanto pensavamo: la F1 piace ancora al grande pubblico! Ci sono stati 183 mila spettatori sugli spalti di Monza nel weekend tricolore e 8,5 milioni di telespettatori hanno assistito alla 14esima prova del mondiale, seguendo il GP in una delle diverse offerte che erano disponibili: Sky, TV8 e Rai tutti in diretta, senza contare che il successo di Lewis Hamilton è stato visibile in streaming anche sul sito di Sky Sport.

Ciò ha significato che un telespettatore su due fra quelli che avevano il televisore acceso alle 15,10 era sintonizzato sul GP di F1, visto che lo share totale è stato del 53,7% in una gara che non ha visto l’auspicata vittoria della Ferrari.

Se Sky ha firmato il suo nuovo record con 1.713.118 spettatori con uno share del 10,8%, è stata la una-tantum della Rai a dare un grande impulso ai numeri: la diretta sulla televisione pubblica che è andata in onda su Rai1 è stata vista da 5.503.000 telespettatori medi, con uno share del 34,81% con un calo di circa mezzo milione di spettatori rispetto al 2017, sebbene ci sia stato un dato interessante relativo agli spettatori unici che sono stati 9.711.000.

Ma i numeri restano importanti perché ai dati in chiaro della Rai si devono aggiungere quelli di TV8 che, solitamente, trasmette la F1 in differita alle 21, mentre per Monza ha avuto il privilegio della diretta (senza che sia stata adeguatamente promossa…): l’emittente in chiaro di Sky ha totalizzato 1.280.000 di spettatori con uno share dell’8,1%.

Questo dato è in linea con gli appuntamenti precedenti ed evidenzia quanto il pubblico non sia ancora abituato a cercare la F1 sull’ottavo canale del telecomando, sebbene al commento ci fosse una parte dell’ex team Rai.

La somma di Rai e TV8 ci regala 6.783.000 spettatori che è molto più dell’anno scorso. Un bacino enorme di appassionati che la FOM non dovrebbe perdere…

Prossimo articolo Formula 1
Report Strategie: ecco come è crollato il piano Ferrari a Monza

Articolo precedente

Report Strategie: ecco come è crollato il piano Ferrari a Monza

Prossimo Articolo

Willis: "Nel 2019 si andrà più piano ma si studiano nuovi vortici aerodinamici"

Willis: "Nel 2019 si andrà più piano ma si studiano nuovi vortici aerodinamici"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Italia
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Analisi