Arrivabene: "Rimonta facile di Hamilton, poi ha trovato un grande Kimi"

condivisioni
commenti
Arrivabene: "Rimonta facile di Hamilton, poi ha trovato un grande Kimi"
Di:
12 nov 2017, 19:18

Il team principal della Ferrari è soddisfatto per il ritorno alla vittoria di Vettel in Brasile, dove sul podio sale anche un concreto Räikkönen capace di tenersi dietro il minaccioso Hamilton, autore di una rimonta che non lo ha però sorpreso.

Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, passes Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, at the start
Podium: winner Sebastian Vettel, Ferrari
Maurizio Arrivabene, Team Principal Ferrari
Maurizio Arrivabene, Team Principal, Ferrari
Maurizio Arrivabene, Team Principal Ferrari

Un finale di stagione dignitoso: questo è ciò che si augura Maurizio Arrivabene per la Ferrari, che oggi in Brasile ha trionfato con un perfetto Sebastian Vettel ed ha completato la festa del podio con la presenza di un concreto Kimi Räikkönen.

Nel Gran Premio del Brasile le Rosse di Maranello hanno dimostrato di poter dire le loro riscattandosi dopo un periodo buio e tornando alla vittoria che mancava da Budapest, sia per incidenti che per problemi tecnici che hanno "azzoppato" il Cavallino Rampante.

"Mi sono piaciute le parole di Seb a fine gara via radio, ci tenevo che ringraziasse i ragazzi della squadra perché hanno fatto un ottimo lavoro dandogli una macchina competitiva anche ieri - ha dichiarato il team principal della Ferrari - E' stata una bella gara, ora guardiamo ad Abu Dhabi".

Nel finale sarebbe potuto sfumare il doppio podio quando un incontenibile Lewis Hamilton ha raggiunto "Iceman", che però si è difeso alla grande lasciando il neo Campione del Mondo con un quarto posto fra le mani. Ma Arrivabene rivela di non essersi sorpreso più di tanto dal recupero dell'inglese e di non aver temuto il sorpasso in extremis.

"Hamilton ha fatto una bella rimonta, questo è vero, ma senza voler apparire arrogante dico che quando parti dietro e non hai grandi avversari davanti è tutto molto più semplice. In passato abbiamo visto anche Vettel fare le stesse cose, però è chiaro che se poi arrivi alla fine con le gomme usurate e ti trovi un Räikkönen capace di difendersi alla grande, allora capisci che ti devi accontentare".

Come ha detto anche il direttore degli ingegneri Jock Clear, questo è un bel risultato per la Ferrari in vista della prossima stagione. Ma anche qui Arrivabene cerca di non esaltarsi più di tanto.

"Il 2018 è ancora lontano, come dico sempre non ci arrendiamo. Volevamo affrontare le ultime due gare dell'anno con grande dignità, rappresentando al meglio i colori della nostra Casa che è Maranello. La prima è andata bene, ora sotto con la seconda".

 

Prossimo Articolo
Hamilton punge Bottas: "Non so perché non sia riuscito a vincere oggi"

Articolo precedente

Hamilton punge Bottas: "Non so perché non sia riuscito a vincere oggi"

Prossimo Articolo

Bottas replica a Lewis: "Avevamo lo stesso passo, non potevo attaccare"

Bottas replica a Lewis: "Avevamo lo stesso passo, non potevo attaccare"
Carica commenti