Arrivabene non rinnega la Rossa: "La Ferrari va sostenuta nei momenti difficili"

condivisioni
commenti
Arrivabene non rinnega la Rossa: "La Ferrari va sostenuta nei momenti difficili"
Di:
15 mag 2019, 12:29

L'ex team principal ha parlato in occasione della partenza della Mille Miglia, ribadendo la sua vicinanza alla squadra di Maranello: "Forza ragazzi, il cuore e la mente sono con voi".

Nel contesto della Mille Miglia che scatterà oggi da Brescia, Maurizio Arrivabene ha parlato per la prima volta (dopo la conclusione del suo rapporto professionale con la Ferrari) rispondendo ad alcune domande poste da Sky Sport.

L’ex team principal della Scuderia ha voluto ribadire il suo supporto alla squadra, incitando il team a tenere duro e invitando i tifosi del Cavallino a sostenere ora più che mai chi sta attraversando un periodo non facile.

 

“Come ha sottolineato l’amministratore Delegato Camilleri – ha confermato Arrivabene - e come ha ribadito lo stesso Presidente John Elkann, faccio sempre parte della famiglia, un’azienda per la quale ho lavorato per quattro anni e che mi ha dato tanto”.

Un sostegno chiaro, quello di Arrivabene, che arriva in un momento poco felice per la Scuderia. “Mi sono impegnato al massimo – ha ribadito – ho dato tutto ciò che ho potuto, e nei momenti difficili ho avuto dei silenzi volontari, che mantengo ancora oggi. Se parlo è solo per invitare tutti a sostenere la squadra, tutti i ‘Ragazzi’, perché ho sempre pensato, anche quando lavoravo a Maranello, che è facile salire sul carro dei vincitori quando arrivano i podi, ma lo è molto meno sostenere la squadra nei momenti difficili. Ci tengo a ribadire un ‘Forza Ragazzi’, il cuore e la mente sono con voi, e mi auguro che tutti i tifosi facciano la stessa cosa. Il campionato è ancora lungo”.

Prossimo Articolo
Test Barcellona, Giorno 2: Mercedes nella sabbia per la terza bandiera rossa!

Articolo precedente

Test Barcellona, Giorno 2: Mercedes nella sabbia per la terza bandiera rossa!

Prossimo Articolo

Debutto in F1 col botto per Ilott: "E' stato un incidente molto strano"

Debutto in F1 col botto per Ilott: "E' stato un incidente molto strano"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Roberto Chinchero
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie