Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
21 Ore
:
04 Minuti
:
16 Secondi

Arrivabene alla Sauber? Una bufala, più seria la pista che porta alla Juventus

condivisioni
commenti
Arrivabene alla Sauber? Una bufala, più seria la pista che porta alla Juventus
Di:
11 gen 2019, 14:26

Fonti tedesche davano per possibile il coinvolgimento di Maurizio in un progetto di acquisizione da parte di FCA del team di Hinwil. L'ex team principal della Ferrari, invece, potrebbe trovare un ruolo nella Juventus dove è già membro del Consiglio di Amministrazione.

Le decisioni ufficializzate lo scorso 7 gennaio, che hanno portato Mattia Binotto al timone della Scuderia Ferrari, hanno risposto ad alcune domande in bilico da diversi mesi ma allo stesso tempo innescato altri interrogativi. Uno di questi è quello relativo al futuro di Maurizio Arrivabene, che dopo aver lasciato Maranello ha scelto la via della riservatezza.

Le ultime indiscrezioni arrivate dalla Germania hanno ipotizzato un possibile passaggio dell’ex team principal Arrivabene alla Sauber, sempre nel ruolo occupato nei quattro anni trascorsi a Maranello.

Si tratta però di speculazioni, che non hanno trovato riscontri. Il futuro di Arrivabene non è ad Hinwil, dove la squadra opera con un organico completo e dove non sono previsti cambiamenti nell’assetto aziendale. Meno azzardata è invece la possibilità che Maurizio possa decidere di accettare un ruolo di vertice alla Juventus, società nella quale è già presente da anni nel consiglio di amministrazione.

A favore di questa possibilità c’è anche il rapporto di stima ed amicizia che lega da molto tempo Andrea Agnelli ed Arrivabene, nonché l’interesse che ha sempre mostrato l’ex team principal della Ferrari nel club bianconero.

A rendere più credibile questa opportunità contribuisce anche il recente divorzio tra la Juventus e Beppe Marotta, che ricopriva il ruolo di amministratore delegato della società.

La dipartita del manager varesino ha lasciato un vuoto nelle posizioni di vertice che potrebbe essere colmato da una figura come Arrivabene, e quella che al momento è un’ipotesi (credibile) potrebbe trovare conferma nelle prossime settimane.

Prossimo Articolo
Williams ha chiesto un chiarimento regolamentare alla FIA sulle parti condivise

Articolo precedente

Williams ha chiesto un chiarimento regolamentare alla FIA sulle parti condivise

Prossimo Articolo

Toro Rosso: omologato il telaio della STR14 dopo aver superato i crash test

Toro Rosso: omologato il telaio della STR14 dopo aver superato i crash test
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Roberto Chinchero