Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
112 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
155 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
169 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
182 giorni

Antonio Giovinazzi al via del GP d’Australia con la Sauber!

condivisioni
commenti
Antonio Giovinazzi al via del GP d’Australia con la Sauber!
Di:
25 mar 2017, 01:19

Il terzo pilota della Ferrari è stato convocato in extremis dal team svizzero dopo il forfait di Pascal Wehrlein, dovuto a problemi fisici: il veloce pugliese, vice campione GP2, esordirà nella terza sessione di prove libere di Melbourne.

Antonio Giovinazzi, Ferrari development driver
Antonio Giovinazzi, Sauber C36
Pascal Wehrlein, Sauber
Pascal Wehrlein, Sauber C36-Ferrari
Pascal Wehrlein, Sauber C36
Pascal Wehrlein, Sauber C36-Ferrari
Pascal Wehrlein, Sauber C36
Pascal Wehrlein, Sauber C36

Dopo cinque stagioni un pilota italiano torna al via di un GP di Formula 1. Antonio Giovinazzi scenderà infatti in pista nel Gran Premio d’Australia con la Sauber! La notizia è arrivata decisamente a sorpresa nel sabato mattina di Melbourne, come conseguenza del ritiro di Pascal Wehrlein a causa della deficitaria forma fisica.

Per il campioncino di Martina Franca, classe 1993, è così arrivata la possibilità di esordire in Formula 1 in quello che è il suo primo Gran Premio da terzo pilota, ruolo che ricopre per Ferrari e Sauber. Antonio esordirà direttamente nella sessione FP3, e due ore dopo sarà tornerà in pista per il turno di qualifica. 

Il tutto fa trasparire una gestione decisamente errata del "caso Wehrlein” da parte della Sauber. Che il tedesco non fosse in forma era cosa nota, anche se nella seconda sessione dei test pre-campionato il problema è stato mascherato. 

 

Di fatto Pascal ha voluto tenere il più possibile nascosta la sua condizione fino al weekend di Melbourne, dove i problemi si sono evidenziati sino allo stop obbligatorio. Con una gestione differente, Giovinazzi avrebbe disputato il necessario venerdì di prove, e il collega tedesco avrebbe evitato una figuraccia, restando in Europa per ottimizzare la sua preparazione. 

“Il mio livello di forma fisica non è come dovrebbe essere per una distanza di gara a causa di un certo deficit di formazione – ha confermato Pascal Wehrlein - ho spiegato la situazione alla squadra ieri sera. Pertanto, il team ha deciso di non correre rischi. E' un peccato, ma la decisione migliore per la squadra”.

“Abbiamo grande rispetto per la professionalità di Pascal. Questa decisione non è stata sicuramente facile per lui, e conferma le sue qualità di 'team player'. Wehrlein tornerà nel Gran Premio di Cina, come previsto”. 

 

Prossimo Articolo
Fotogallery: ecco tutti i caschi 2017 dei piloti di Formula 1

Articolo precedente

Fotogallery: ecco tutti i caschi 2017 dei piloti di Formula 1

Prossimo Articolo

Honda: motore depotenziato in attesa di un'unità tutta nuova

Honda: motore depotenziato in attesa di un'unità tutta nuova
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia
Sotto-evento Sabato
Location Melbourne Grand Prix Circuit
Piloti Pascal Wehrlein , Antonio Giovinazzi
Team Sauber
Autore Roberto Chinchero