Andretti: "Razzismo? Hamilton crea un problema che non esiste"

Il "Piedone" ha dichiarato apertamente che sport e politica non debbono mischiarsi, ma Lewis risponde dicendo che dovrebbe imparare dalle nuove generazioni.

Andretti: "Razzismo? Hamilton crea un problema che non esiste"
Carica lettore audio

Mario Andretti si è posto contro la politica nello sport, in particolar modo per quanto sta facendo Lewis Hamilton in Formula 1 con la sua campagna antirazzismo.

Dopo le morti di George Floyd e Breonna Taylor per mano della polizia, il movimento #BlackLivesMatter ha preso piede in tutto il mondo e il Campione del Mondo della Mercedes è stato subito in primissima linea, così come Darrell “Bubba” Wallace in NASCAR.

Quest'ultimo era stato anche al centro di una indagine della FBI quando a Talladega nel suo box era apparso un cappio, che poi si è scoperto essere una corda per tirare il portellone del garage, mentre Hamilton ha dato via alla protesta in tutti i Gran Premi inginocchiandosi come la star della NFL, Colin Kaepernick, prima di ogni partenza.

Andretti, sentito dal quotidiano El Mercurio, ha ribadito la sua posizione, preferendo tenere separate le due cose.

"Ho sempre desiderato che politica e sport restassero divisi, c'è sempre un momento o un posto in cui esprimere le proprie opinioni - ha detto il "Piedone" - Quello che è successo in NASCAR con Bubba Wallace è stato reso più grande di quello che realmente era, ossia che alla fine non era la situazione così terribile che tutti avevano ipotizzato. E' stato ingigantito in maniera spropositata e questo succede quando c'entra la politica".

"Riguardo ad Hamilton, la situazione è la medesima. Ho molto rispetto per Lewis, ma perché deve diventare un militante? E' sempre stato accettato e si è sempre guadagnato il rispetto di tutti. Credo che qui la faccenda stia diventando un po' troppo pretenziosa, creando un problema che non esiste".

“Ridipingere la Mercedes F1 di nero lasciando da parte il tradizionale argento delle "Frecce" non so quanto sia positivo e a cosa serva. Nelle gare ho sempre incontrato piloti con diverse radici e ho sempre accolto tutti a braccia aperte. Nel motorsport non conta di che colore sei, devi guadagnarti il posto coi risultati e la cosa vale per tutti".

E sulla poca presenza dei piloti di colore nel mondo delle corse, Andretti ha aggiunto: "Sì, sono in minoranza, ma non vuol dire che non siano i benvenuti. Non so come spiegarlo, ma ci sono già stati piloti neri in IndyCar e NASCAR, e sono sempre stati accolti bene. Sono rimasto loro amico anche oggi, quindi non so cosa ci sia di sbagliato. Forse qualche piccola diversità c'è, ma non è legata alla discriminazione, questo è il punto".

Hamilton ha poi risposto ad Andretti tramite i suoi social media.

“E' sicuramente deludente, ma la realtà è che alcune generazioni, i più anziani, che ancora oggi hanno voce in capitolo, non riescono a togliersi di mezzo e riconoscere che c'è un problema - scrive l'inglese - Ripeto, è pura ignoranza, ma questo non mi impedirà a spingere per un cambiamento. Non è mai troppo tardi per imparare e spero che quest'uomo, che ho sempre rispettato, possa trovare il tempo per farlo".

condivisioni
IndyCar, Iowa, Gara 2: dominio di Josef Newgarden
Articolo precedente

IndyCar, Iowa, Gara 2: dominio di Josef Newgarden

Prossimo Articolo

IndyCar: salta Portland, Mid-Ohio raddoppia

IndyCar: salta Portland, Mid-Ohio raddoppia
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022