Anche il GP d'Ungheria si potrà fare solo a porte chiuse

Gli organizzatori del GP d'Ungheria offriranno il rimborso del biglietto o il trasferimento dello stesso all'edizione 2021. La gara, potrebbe svolgersi solo a porte chiuse.

Anche il GP d'Ungheria si potrà fare solo a porte chiuse

In Formula 1 continuano a proliferare gli eventi europei che fanno parte del calendario 2020 che si propongono per far correre la massima serie a ruote scoperte del motorsport anche a porte chiuse.

Dopo i promotori del Gran Premio di Spagna, oggi è toccato a quelli del Gran Premio d'Ungheria. Gli organizzatori hanno confermato che, se la gara si dovesse tenere in questa stagione, sarà a porte chiuse, offrendosi inoltre di rendere i soldi dei biglietti agli spettatori che già avevano pagato per essere presenti al fine settimana di gara.

Questa notizia arriva in seguito alla decisione del governo locale, che ha esteso fino al 15 agosto il divieto di disputare eventi con un numero di persone maggiore a 500 unità.

Anche una gara a porte chiuse potrebbe facilmente superare le 500 persone, il limite imposto dal governo, ma questo potrebbe accettare che l'evento sia solo a livello televisivo e non pubblico.

La gara è ancora ufficialmente prevista per il 2 agosto e non è chiaro quale data sia ora sul tavolo delle discussioni con la F1. Tuttavia, fonti indicano che è probabile che la nuova data della gara sia al di fuori dell'attuale divieto, dunque oltre il 15 agosto.

"La decisione del governo ungherese di vietare gli eventi con oltre 500 persone fino al 15 agosto avrà certamente un impatto sulla gara", hanno detto gli organizzatori del gran premio a Motorsport.com.

"Il team dell'Hungaroring è stato regolarmente in contatto con la F1 per esplorare tutti i modi possibili per svolgere la gara davanti ai tifosi. Tuttavia, alla luce di questa decisione, questo purtroppo non sarà possibile".

"La salute e il benessere nei nostri tifosi e dello staff, così come dei partecipanti al campionato è la nostra principale preoccupazione. Abbiamo sottolineato più volte la nostra volontà di lavorare per trovare una soluzione sicura che ci permetta di accogliere l'intera famiglia della F1 all'Hungaroring questo agosto, ma è evidente che sarà possibile effettuarla solo a porte chiuse".

"Anche se questo non è certo il miglior scenario possibile, crediamo che organizzare un evento a porte chiuse, con i nostri tifosi che potranno seguirlo in tv, sia preferibile invece di annullare la gara. Inoltre permetterà a milioni di spettatori in tutto il mondo di vedere comunque la gara che si svolge in Ungheria grazie al supporto e alla copertura televisiva della F1".

Ai fan, come detto, è stato offerto un rimborso o la possibilità di trasferire il biglietto all'edizione 2021.

condivisioni
commenti
Retroscena GP Europa 99: Frentzen, l'antistallo dimenticato!

Articolo precedente

Retroscena GP Europa 99: Frentzen, l'antistallo dimenticato!

Prossimo Articolo

FIA alla sede Racing Point per valutare la "Mercedes Rosa"

FIA alla sede Racing Point per valutare la "Mercedes Rosa"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Ungheria
Autore Adam Cooper
Leclerc: è ora di fermare la maledizione di Monte... Charles Prime

Leclerc: è ora di fermare la maledizione di Monte... Charles

Il pilota monegasco vive un rapporto complicato col tracciato di casa. Nelle quattro gare sin qui disputate non è mai riuscito a tagliare il traguardo. Riuscirà quest'anno a mettere fine alla maledizione?

Massai: “Prost tester fantastico, sentiva anche un cavallo di motore” Prime

Massai: “Prost tester fantastico, sentiva anche un cavallo di motore”

Intervista esclusiva a Paolo Massai, storico motorista legato a doppio filo con il mondo Ferrari di Formula 1. Ecco quello che ci può raccontare circa la sua esperienza vissuta a Maranello, dove ha avuto modo di apprezzare l'estrema precisione di Alain Prost nelle vesti di tester e collaudatore, oltre che ovviamente di pilota.

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1 Prime

F1 Stories: Monte Carlo, il gioiello della Formula 1

Monaco è un gioiello in cui è incastonata la storia della Formula 1. Andiamo a rivivere le edizioni più belle della corsa più glamour che il mondiale abbia mai avuto...

Formula 1
17 mag 2021
Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Formula 1
16 mag 2021
Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021