F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Analisi tecnica: quante novità McLaren viste in Spagna!

La McLaren è riuscita a entrare in Q3 nel GP di Spagna con Alonso, mostrando una crescita delle prestazioni della MP4-31. La monoposto di Button aveva un nuovo pacchetto aerodinamico che rappresenta la nuova via del team di Woking.

Analisi tecnica: quante novità McLaren viste in Spagna!

La McLaren nel Gran Premio di Spagna è riuscita a entrare in Q3 con Fernando Alonso, segno che la crescita graduale della MP4-31 procede, in attesa che la Honda porti la prima evoluzione del motore atteso per il GP del Canada.

Peter Prodromou, responsabile aerodinamico del team di Woking, prosegue l’incessante sviluppo dell’ala anteriore, intorno alla quale intende evolvere il resto della monoposto.

Ala anteriore

McLaren MP4/31 endplates comparison, Barcelona
McLaren MP4/31: la comparazione dell'ala anteriore di Barcellona con quella di Sochi

Disegno by: Giorgio Piola

La nuova ala anteriore è stata utilizzata esclusivamente da Jenson Button per tutto il weekend di Barcellona e dovrebbe rappresentare una chiave di volta per lo sviluppo aerodinamico futuro: il nuovo disegno, infatti, potrebbe comportare il cambiamento di altre parti della macchina.

L’aspetto più importante del cambiamento è visibile in prossimità della paratia laterale dell’ala anteriore: a differenza della Mercedes che ha creato una sorta di tunnel con l’arricciatura dei profili, la squadra di Woking ha puntato su un marciapiede molto largo con tanti soffiaggi (visibile in giallo, mentre nel tondo è possibile fare il confronto con la soluzione precedente), preferendo che fossero i flap ad assumere una forma grazie alla quale si possono orientare i flussi verso l’esterno della ruota anteriore.

È cambiata anche la paratia laterale che resta aperta nella parte posteriore (colorata in giallo). Questa uscita d’aria, infatti, serve a sfogare il flusso che deve aggirare opportunamente l’impatto con la ruota anteriore, riducendo il drag e migliorando l’efficienza aerodinamica.

Anche i flap sono stati rivisti (si notino le frecce) con due soffiaggi nella parte più interna che modificano il vortice Y250 che si genera fra la parte centrale del profilo principale che deve essere neutra e l’arricciatura dei flap.

Tagliati i cestelli dei freni

McLaren MP4-31 brake ducts detail
McLaren MP4-31: il cestello dei freni anteriore di Barcellona e quello visto a Sochi

Photo by: Giorgio Piola

La McLaren a Barcellona ha portato ben tre versioni delle bracke duct: rispetto al cestello anteriore visto a Sochi (riquadro), sono state completamente asportate le tre feritoie per la Spagna lasciando tutta l’area esterna aperta, onde favorire un maggiore irradiamento del cerchio di conseguenza delle gomme.

McLaren MP4-31 front brake ducts comparison
McLaren MP4-31 a sinistra la nuoca presa dei dei freni anteriore che era nella palpebra in carbonio

Photo by: Giorgio Piola

Nell’anteriore la McLaren ha rinunciato alla presa d’aria dei freni all’interno della palpebra in carbonio che fa parte della brake duct, mentre ha fatta la sua apparizione una vistosa presa che sicuramente sporca il flusso aerodinamico, ma assicura una migliore efficienza dei freni.

Ala posteriore e diffusore

McLaren MP4-31 back wings detail
McLaren MP4-31: la modifica ai bordi del diffusore posteriore

Photo by: Giorgio Piola

L’ala posteriore della MP4-31 è stata modificata per avere un maggiore carico aerodinamico. Il diffusore, invece, è rimasto lo stesso già visto in Russia, ma ha mostrato due piccole paratie verticali ai bordi eterni (evidenziate in verde).

condivisioni
commenti
Analisi tecnica: le novità spagnole della Ferrari non sono bastate
Articolo precedente

Analisi tecnica: le novità spagnole della Ferrari non sono bastate

Prossimo Articolo

Ricciardo è frustrato per la sconfitta nel GP di Spagna

Ricciardo è frustrato per la sconfitta nel GP di Spagna
Carica commenti
F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali Prime

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali

La Mercedes è protagonista di questa nuova puntata de Il Primo degli Ultimi. Al team di Brackley viene imputata la mancanza di coraggio e di voglia di osare, figlia di chi è abituato ad anni di dominio incontrastato e ora che vede un mondiale scivolargli tra le dita, non vuole andare oltre ciò che dicono i dati per paura di rischiare troppo

Formula 1
26 ott 2021
Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse" Prime

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse"

Il Gran Premio degli Stati Uniti ha regalato tante sorprese e delusioni. In questo nuovo video di Motorsport.com, ecco i voti ai piloti stilati e commentati da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
26 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Formula 1
25 ott 2021
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021