Analisi Pirelli concluse: la gomma di Vettel ha ceduto per un detrito

La Pirelli ha sottoposto le parti residue del pneumatico scoppiato al GP d'Austria sulla Ferrari SF16-H di Vettel ad accurate analisi che non hanno evidenziato alcun segno di fatica, né cedimenti di alcun genere.

L'esito era scontato: l'esplosione della gomma di Sebastian Vettel al 29esimo giro del GP d'Austria dovrebbe essere stata innescata da un detrito. La Pirelli ha concluso le analisi sul pneumatico posteriore destro montato sulla SF16-H che domenica durante la gara è stata oggetto della rottura.

Le poche parti residue del pneumatico di mescola Supersoft dopo un confronto approfondito con altre coperture utilizzate nella stessa gara, non hanno evidenziato alcun segno di fatica, né cedimenti di alcun genere. A questo punto il caso è chiuso e si volta pagina...

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Austria
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Red Bull Ring
Piloti Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie