Alpine annuncia il rinnovo di Fernando Alonso per il 2022

Fernando Alonso continuerà a correre con l'Alpine in Formula 1 il prossimo anno, dopo che la squadra ha confermato l'estensione del suo contratto.

Alpine annuncia il rinnovo di Fernando Alonso per il 2022

Il due volte campione del mondo è tornato in Formula 1 quest'anno con Alpine dopo due stagione d'assenza, iniziando la sua terza avventura con la squadra di Enstone, dopo aver corso con la Renault tra il 2003 ed il 2006, e tra il 2008 ed il 2009.

Alonso si è unito al brand francese con un accordo di un anno con un'opzione per il secondo anno, che era ampiamente previsto che venisse attivata viste le buone prestazioni offerte dal pilota spagnolo nella prima parte della stagione.

Prima del Gran Premio del Belgio di questo fine settimana, Alpine ha annunciato l'estensione del contratto di Alonso e che il prossimo anno quindi continuerà a dividere il box con Esteban Ocon.

"Sono molto felice di confermare l'estensione del contratto con l'Alpine F1 Team fino al 2022", ha detto Alonso.

"Mi sono sentito a casa nel momento in cui sono tornato in questa squadra e sono stato riaccolto a braccia aperte. È un piacere lavorare di nuovo con alcune delle menti più brillanti del nostro sport a Enstone e Viry-Châtillon".

"È stata una stagione difficile per tutti, ma abbiamo mostrato progressi come squadra e il risultato in Ungheria è un buon esempio di questa progressione. Stiamo puntando a ricordi più positivi per il resto di questa stagione, ma anche a partire bene con i nuovi cambiamenti regolamentari in arrivo in Formula 1 il prossimo anno".

"Sono stato un grande sostenitore della necessità del cambiamento in questo sport e la stagione 2022 sarà una grande opportunità per questo. Non vedo l'ora che arrivi il resto di questa stagione e di correre al fianco di Esteban per Alpine nel 2022".

Leggi anche:

Alonso ha sofferto nella prima parte della stagione, ma ha conquistato punti in tutte le ultime sei gare, compresa un quarto posto in Ungheria, dove ha giocato un ruolo fondamentale nella vittoria shock di Ocon.

"Siamo molto lieti di confermare Fernando per la prossima stagione, in coppia con Esteban", ha detto il CEO di Alpine Laurent Rossi.

"Per noi è una formazione di piloti perfetta, tra le più forti sulla griglia. E' molto complementare, con entrambi che offrono talento e velocità, oltre ad uno spirito di squadra impeccabile che ha portato alla nostra prima vittoria in Ungheria".

"Fernando ci ha impressionato tutti da quando è tornato in Formula 1 all'inizio di quest'anno. La sua dedizione, il lavoro di squadra e la concentrazione per estrarre il massimo dalla squadra è incredibile è davvero speciale da descrivere".

"La sua performance in Ungheria è stata un altro esempio del suo pedigree e ha ricordato a tutti quanto sia abile come pilota".

"Sono convinto che possiamo beneficiare fortemente dell'intuito e dell'esperienza di Fernando mentre entriamo nella fase finale dello sviluppo e dell'ottimizzazione del telaio e della power unit del 2022. Lui è affamato di successo quanto noi e sta mettendo in atto ogni sforzo possibile per tradurlo in prestazioni".

"Per ora, tuttavia, abbiamo bisogno di concentrarci sulla seconda metà dell'anno, per ottenere il massimo in ogni gara e assicurarci di finire il più in alto possibile nella classifica costruttori".

"Questo ci metterà in una posizione d'oro per il prossimo anno e la significativa opportunità che porta".

Laurent Rossi, CEO, Alpine, Fernando Alonso, Alpine

Laurent Rossi, CEO, Alpine, Fernando Alonso, Alpine

Photo by: Alpine

condivisioni
commenti
Montorsi: "Essere donna e lavorare in Ferrari, ecco cosa significa"

Articolo precedente

Montorsi: "Essere donna e lavorare in Ferrari, ecco cosa significa"

Prossimo Articolo

Montorsi, ing. Ferrari: "Qui donne non discriminate, altrove sì"

Montorsi, ing. Ferrari: "Qui donne non discriminate, altrove sì"
Carica commenti
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021