AlphaTauri: prove di sedile per i due piloti a Faenza

Tanto Daniil Kvyat che Pierre Gasly sono stati nella factory di Faenza a prendere le misure con la AT01 che useranno nel filming day del 24 giugno a Imola, in preparazione del debutto mondiale al GP d'Austria del 5 luglio.

AlphaTauri: prove di sedile per i due piloti a Faenza

Oggi è stato il turno di Pierre Gasly, ieri di Daniil Kvyat. I due piloti dell'AlphaTauri si sono alternati nella sede di Faenza dove la squadra diretta da Franz Tost sta approntando la monoposto che verrà portata a Imola per il secondo filming day concesso dalla FIA per la stagione 2020.

A differenza di altre squadre che hanno deciso di far riprendere confidenza ai piloti con la pista, dopo i tre mesi di lockdown, rispolverando le monoposto del 2008 (è stato il caso di Marcedes a Silverstone e Renault a Spielberg), l'AlphaTauri ha deciso di fare ricorso alla seconda giornata promozionale che è in programma il 24 giugno all'Enzo e Dino Ferrari.

Pierre Gasly's AlphaTauri AT01, dettaglio del volante

Pierre Gasly's AlphaTauri AT01, dettaglio del volante

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

La squadra sarebbe tornata con piacere a MIsano, ma il tracciato romagnolo sarà occupato dai contemporanei test di MotoGP per cui Imola, che ha appena ricevuto il rinnovo della licenza di pista di Grado 1 per ospitare anche la F1, ospiterà il collaudo di 100 km che permetterà a Gasly e Kvyat di deliberare la monoposto per l'Austria, dal momento che la vettura curata da Jody Egginger avrà alcuni sviluppi che non era presenti sulla macchina che era stata spedita in Australia, dove non si è corso per il COVID-19.

 

Gasly, sopra, e Kvyat, sotto, hanno potuto effettuare un prova di sedile sulla vettura, piuttosto che sul mock-up, come era stato fatto nell'inverno prima dei test invernali a Barcellona. L'immagine di Daniil mostra un curioso particolare: i tecnici faentini hanno effettuato anche le verifiche per il rispetto delle misure di sicurezza regolamentari.

 
condivisioni
commenti
Mercedes W11: in Austria con sviluppi molto interessanti

Articolo precedente

Mercedes W11: in Austria con sviluppi molto interessanti

Prossimo Articolo

Ferrari: test al Mugello il 23 giugno con Leclerc e Vettel

Ferrari: test al Mugello il 23 giugno con Leclerc e Vettel
Carica commenti
Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft" Prime

Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft"

In questo nuovo video, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano quanto visto nel venerdì di prove libere del GP di Francia. Tante sorprese e tante novità tecniche in un tracciato che "in teoria" sarebbe favorevole a Mercedes, eppure...

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo" Prime

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano le prove libere del venerdì del GP di Francia di Formula 1. Red Bull in testa con Verstappen, ma le Mercedes possono cambiare marcia in qualifica. Da tenere d'occhio il prosieguo di weekend dell'Alpine.

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo" Prime

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo"

Torna Debriefing F1, programma podcast di Motorsport.com con cui Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano le prove libere del GP di Francia al Paul Ricard. Buon ascolto!

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede" Prime

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede"

La Formula 1 arriva in Francia, sul tracciato del Paul Ricard. Franco Nugnes e Giorgio Piola, analizzano con la lente d'ingrandimento i primi e nuovi dettagli tecnici presenti sulle monoposto.

Formula 1
17 giu 2021
Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1 Prime

Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1

Lo spagnolo ha parlato con Motorsport.com del suo ritorno in Formula 1, smentendo le critiche che lo hanno accompagnato negli ultimi appuntamenti e puntando con decisioni ad un futuro di successi grazie anche alla rivoluzione regolamentare.

Formula 1
17 giu 2021
Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door" Prime

Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Mara Sangiorgio, giornalista e pit reporter per la Formula 1 di Sky Sport. Una grande passione per la scrittura che l'accompagna sin da quando era solo una bambina, la conduce alle porte degli studi giornalistici. Dall'Italia a New York, Mara muove i primi passi dentro il mondo dei suoi sogni. Mai avrebbe pensato di raccontare lo sport, fino a quando...

Formula 1
17 giu 2021
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

Formula 1
16 giu 2021
F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021