Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Prove Libere 1 in
16 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
21 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
60 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
74 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
77 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
95 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
109 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
137 giorni
05 set
Gara in
144 giorni
12 set
Gara in
151 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
165 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
178 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
193 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
200 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
242 giorni

AlphaTauri: novità aerodinamiche da Imola a Barcellona

Il direttore tecnico dell'AlphaTauri, Jody Eddington, ha spiegato come il team di Faenza porterà nei prossimi round degli aggiornamenti aerodinamici che dovrebbero consentire alla AT02 di fare un grande passo avanti.

AlphaTauri: novità aerodinamiche da Imola a Barcellona

Grazie ad una power unit Honda ormai a pari livello di quella Mercedes, la AlphaTauri ha stupito tutti in Bahrain.

In qualifica Pierre Gasly è riuscito ad ottenere un ottimo quinto tempo, per poi vanificare tutto in gara a seguito di un contatto con la McLaren di Ricciardo nel quale ha perso l’ala anteriore, mentre il debuttante Yuki Tsunoda, dopo essersi qualificato con il tredicesimo tempo, ha impressionato con una serie di sorpassi capolavoro che gli ha consentito di conquistare due punti all’esordio grazie al nono posto.

Franz Tost si è detto soddisfatto del pacchetto a disposizione della squadra, sia dal punto di vista dell’affidabilità che della velocità, ma ha dichiarato come saranno fondamentali altre tre o quattro gare per capire i reali valori del gruppo di centro classifica.

Per quella occasione la scuderia di Faenza, inoltre, avrà introdotto degli sviluppi aerodinamici che consentiranno alla AT02 di recuperare i punti di aerodinamica persi a seguito dell’introduzione delle nuove regole 2021.

“Abbiamo degli sviluppi in cantiere” ha dichiarato Jody Eddington, direttore tecnico del team italiano.

“Si tratta di elementi aerodinamici. Il fondo è cambiato drasticamente a seguito delle novità tecniche previste dal regolamento e questo influenza sia il modo di lavorare del diffusore che di tutto il retrotreno della vettura”.

“Tutti stanno cercando di recuperare carico e non siamo riusciti a recuperarne una parte ragionevole. Adesso stiamo lavorando per avere una maggiore finestra operativa e migliorare il comportamento soprattutto a bassa velocità, così da consentire ai nostri piloti di essere ancora più veloci”.

Egginton ha poi dichiarato come la squadra stia ancora svolgendo un lavoro di correlazione e convalida dei dati, dato che i test pre-stagionali hanno avuto luogo solo due settimane prima dell'inizio della stagione.

Dato il divario di tre settimane tra il Bahrain e la seconda gara del 2021 a Imola, la squadra è fiduciosa di poter iniziare ad installare le prime componenti che faranno parte di un aggiornamento sostanziale previsto per il Gran Premio di Spagna di maggio, il quarto round della stagione.

“Penso che abbiamo una buona visione della nostra vettura e questo ci consente di scegliere su cosa vogliamo puntare”.

“L’obiettivo è quello di migliorare l’aerodinamica e andare ad incidere su quelle aree che sono state colpite dal nuovo regolamento riuscendo però a non stravolgere l’equilibrio generale che abbiamo trovato”.

“Avremo delle nuove parti ad Imola, altre in Portogallo ed altre ancora in Spagna. Saranno step successivi che arriveranno gradualmente, ma a Barcellona dovremo aver compiuto un notevole passo avanti”.

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
1/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
2/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16B, Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
4/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
5/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
6/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
7/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
8/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
9/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02 Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02 Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
10/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02 e Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02 e Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21
11/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Sebastian Vettel, Aston Martin AMR21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
12/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Pierre Gasly, AlphaTauri AT02, e Lando Norris, McLaren MCL35M

Charles Leclerc, Ferrari SF21, Valtteri Bottas, Mercedes W12, Pierre Gasly, AlphaTauri AT02, e Lando Norris, McLaren MCL35M
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, board

Yuki Tsunoda, board
14/22

Foto di: Motorsport.com / Japan

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
15/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21, Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02

Yuki Tsunoda, AlphaTauri AT02
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri

Pierre Gasly, AlphaTauri
19/22

Foto di: Red Bull Content Pool

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
20/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
21/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02

Pierre Gasly, AlphaTauri AT02
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Hamilton: la "spia" che svela i dettagli del parco chiuso

Articolo precedente

Hamilton: la "spia" che svela i dettagli del parco chiuso

Prossimo Articolo

Ceccarelli: “Ecco perché ai piloti di F1 serve andare in bicicletta”

Ceccarelli: “Ecco perché ai piloti di F1 serve andare in bicicletta”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pierre Gasly , Yuki Tsunoda
Team AlphaTauri
Autore Filip Cleeren
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Formula 1
12 apr 2021
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

Formula 1
11 apr 2021
F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Formula 1
11 apr 2021
Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021