Alonso parla per la prima volta dopo l’incidente

Fernando Alonso non sarà alla presentazione del team Alpine F1 questo martedì, ma ha voluto inviare un messaggio a tutti i suoi seguaci.

Alonso parla per la prima volta dopo l’incidente

Fernando Alonso ha avuto un incidente lo scorso 11 febbraio mentre si allenava in bicicletta a Lugano, in Svizzera, località dove risiede. Dopo essere stato trasportato in ospedale con l’ambulanza, senza aver mai perso conoscenza, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per fissare la frattura della mascella, per cui è rimasto ricoverato per 48 ore.

Il due volte campione del mondo di Formula 1 è uscito dall’ospedale di Berna sulle sue gambe e ha ripreso gli allenamenti qualche giorno dopo, come dimostrano i vari post pubblicati sui suoi profili social. Tuttavia, l’attuale situazione sanitaria nel Regno Unito e le restrizioni sui viaggi hanno fatto sì che lo spagnolo decidesse di non recarsi a Enstone, sede del team Alpine, per la presentazione di martedì 2 marzo. Dunque, non ha dovuto perdere i 10 giorni di quarantena in Gran Bretagna ed i 10 del rientro in Svizzera, che avrebbero compromesso il suo piano di recupero.

 

Per la prima volta dall’incidente, Alonso ha parlato pubblicamente in un video postato dal team Alpine quest’oggi sui canali social: “Ciao a tutti. Come già sapete, non potrò essere alla presentazione del team questo martedì nel Regno Unito. Le attuali restrizioni dei viaggi tra Svizzera e Gran Bretagna rendono la possibilità di viaggiare molto complicata. Ma, ad ogni modo, sarò presente, non importa che non ci sia fisicamente. Non vedo l’ora di mostrarvi la monoposto, i nuovi colori e provare la nuova tuta. Sono molto emozionato, ci vediamo presto”.

Nel 2021 infatti Alonso rientra in Formula 1 dopo due stagioni fuori, in cui ha corso nella Indy 500, nella 24 Ore di le Mans, nel WEC e nella Dakar. Lo spagnolo affronterà la sua 18esima stagione nel Circus, con il desiderio di poter creare un team vincente quando il regolamento cambierà drasticamente nel 2022. L’asturiano ha già provato la Renault del 2018 lo scorso anno, effettuando test in diversi circuiti e recuperando il feeling si andare a più di 300 km/h e molto vicino al suolo.  

condivisioni
commenti
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

Articolo precedente

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

Prossimo Articolo

Pirelli: ecco il calendario dei test delle gomme da 18"

Pirelli: ecco il calendario dei test delle gomme da 18"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Sergio Lillo
F1 Stories: Imola 2006, la "vendetta" di Schumacher Prime

F1 Stories: Imola 2006, la "vendetta" di Schumacher

Il 23 aprile di quindici anni fa, Imola è teatro di un grande trionfo. Michael Schumacher vince, riportando l'attenzione, fino a quel momento un po' troppo concentrata sul suo futuro in Formula 1, al suo presente, al suo talento, e alla sua leggenda...

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

Formula 1
22 apr 2021
McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo? Prime

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo?

Lando Norris si è segnalato come la sorpresa più bella dell'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1. Il quarto posto di Sakhir e il podio di Imola sono segnali di un pilota in grande ascesa, che potrebbe mettere in difficoltà la stella Ricciardo. Ma dovrà essere più costante del 2020...

Formula 1
21 apr 2021
Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!” Prime

Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano tutti gli aspetti più interessanti del GP di Imola, toccando anche temi non particolarmente noti come "l'aiuto" offerto da Norris al suo team

Formula 1
21 apr 2021
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Formula 1
20 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021