Alonso e Vandoorne perderanno 15 posizioni in griglia a Baku

condivisioni
commenti
Alonso e Vandoorne perderanno 15 posizioni in griglia a Baku
Di: Lawrence Barretto
Tradotto da: Matteo Nugnes
22 giu 2017, 12:20

Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne pagheranno una penalità di 15 posizioni sullo schieramento del GP d'Azerbaijan di Formula 1, dopo che la Honda ha montato dei nuovi elementi sui loro propulsori.

Stoffel Vandoorne, McLaren
Fernando Alonso, McLaren
Daniil Kvyat, Scuderia Toro Rosso STR12, Stoffel Vandoorne, McLaren MCL32, Fernando Alonso, McLaren
Stoffel Vandoorne, McLaren MCL32, Fernando Alonso, McLaren MCL32
Fernando Alonso, McLaren MCL32
Stoffel Vandoorne, McLaren MCL32

Il costruttore giapponese ha avuto parecchi problemi con la MGU-H in questa stagione, l'ultimo accusato da Vandoorne in Canada.

Da tempo la Honda lavorava a delle contromisure, ma ha deciso di introdurle solo a Baku, dove si aspetta di faticare a causa del layout veloce del tracciato, piuttosto che farlo in Canada e pagare le penalità a Montreal.

Come risultato del cambiamento della MGU-H, entrambi i piloti avranno a disposizione anche due turbo nuovi.

Per entrambi i piloti si tratterà della sesta componente, quindi innescherà una penalità di 15 posizioni in griglia. Per Vandoorne potrebbero diventare virtualmente 30 però, perché dopo le prime due sessioni di prove libere dovrebbe essergli montata una nuova power unit, con tanto di turbo ed MGU-H nuovi (sarebbero le settime unità per queste componenti).

"Iniziamo il fine settimana con delle sanzioni e non è ideale, ma questa è la nostra situazione attuale" ha detto Vandoorne nella conferenza stampa di oggi.

"Cercheremo di fare del nostro meglio, concentrandoci soprattutto sulla gara e sperando di poter giocare con la strategia".

"Probabilmente partiremo dal fondo della griglia".

Quando poi gli è stato chiesto se queste nuove parti potranno portare anche un vantaggio prestazionale, Vandoorne ha aggiunto: "E' difficile da dire se devo essere onesto, probabilmente è più una domanda per la Honda. Ma non credo che sarà troppo diverso".

Alonso avrà a disposizione anche un nuovo motore termico, il quarto della sua allocazione stagionale, dopo la rottura avvenuta in Canada quando occupava la decima posizione.

Nella giornata di domani poi la Honda proverà una serie di nuovi componenti, ma solo in un secondo momento deciderà se utilizzarli per l'intero weekend o meno.

Prossimo Articolo
Bottas: "Posizione scomoda? E' uguale da quando sono in F.1"

Articolo precedente

Bottas: "Posizione scomoda? E' uguale da quando sono in F.1"

Prossimo Articolo

Ferrari: due convogliatori di flusso come sulla Mercedes!

Ferrari: due convogliatori di flusso come sulla Mercedes!
Carica commenti