Alonso è contrariato per l'ordine di squadra McLaren?

Fernando Alonso avrebbe lasciato il circuito di Barcellona senza prendere parte ai briefing programmati con il team nel dopo corsa. Lo spagnolo non avrebbe digerito l'ordine di stare dietro a Button proprio davanti al suo pubblico.

Sembrava essere il miglior fine settimana del nuovo ciclo Alonso-McLaren. Dopo qualche exploit nelle prove libere che lo avevano visto affacciarsi spesso nella Top-6, in qualifica era arrivato finalmente il sospirato accesso alla Q3, e la possibilità di programmare una corsa con un obiettivo importante.

La buona performance ha messo da parte un iniziale malcontento di Fernando, legato alla decisione di montare l’unico esemplare della nuova ala anteriore sulla monoposto di Jenson Button.

Poi è arrivata la gara, con la partenza dalla quinta fila. Ma al via proprio Button ha avuto uno spunto migliore (probabilmente grazie anche al set di gomme nuove di cui disponeva l’inglese) e Alonso si è accodato al compagno di squadra. E li è rimasto per tutta la sua gara, per poi accostare a bordo pista nel quarantacinquesimo giro, quando un cedimento alla sua power unit lo ha fermato.

Ma non è stato il solo problema della gara di Fernando, perché ieri è trapelata nel paddock un rumors ben preciso, relativo ad un ordine di squadra che la McLaren avrebbe dato ad Alonso: non attaccare Jenson. Lo spagnolo non ha fatto trasparire nulla nelle dichiarazioni post-gara, a parte una frase: “Purtroppo ho sbagliato la partenza e ho seguito Jenson per tutta la corsa. Non ho potuto mostrare il mio potenziale”.

Non sarebbe certo qualcosa di inedito nel Motorsport, ma trattandosi di due compagni di squadra che non avrebbero comunque lottato per la vittoria bensì per l’ottava posizione, può essere causa di malumori.

E sembra che a fine gara Alonso non l’abbia proprio presa bene, disertando il tradizionale briefing tecnico che si tiene dopo la corsa e lasciando in fretta il circuito di Catalunya. Un incidente di percorso da parte del muretto McLaren? Ci può stare, ma davanti al suo pubblico Alonso sperava di poter almeno conquistare il suo secondo piazzamento in zona punti consecutivo, dopo un weekend in cui era stato costantemente più veloce del suo compagno di squadra.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP di Spagna
Sub-evento Domenica, post gara
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Ultime notizie