Alonso beffato in Bahrain da un involucro per panini

Lo spagnolo è stato costretto al ritiro quando stava lottando in top ten a causa di una carta di imballaggio per panini che si è infilata nel condotto dei freni facendo innalzare le temperature dell'impianto.

Alonso beffato in Bahrain da un involucro per panini

Fernando Alonso non ha perso lo smalto. Il due volte campione, autore del nono tempo in qualifica con la Alpine, è stato protagonista di una gara vissuta con il coltello tra i denti che l’ha visto lottare con McLaren, Aston Martin e Ferrari nelle battute per un posto in top 10.

La fortuna però non è stata dalla sua parte, e quando sembrava ormai certo un piazzamento a punti Fernando è stato costretto al ritiro a causa di un surriscaldamento dell’impianto frenante.

Soltanto quando la squadra ha analizzato la vettura si è capito che il problema è stato determinato da un involucro per panini finito nella brake duct.

Marcin Budkowski ha dichiarato: “Dopo la sua prima sosta abbiamo avuto un piccolo problema che ci ha costretto a ridurre le prestazioni della vettura, poi, dopo la seconda sosta, una carta da imballaggio per panini si è incastrata all'interno del condotto del freno posteriore della vettura di Fernando”.

"Questo ha fatto innalzare le temperature e ha causato alcuni danni al sistema frenante, e siamo stati costretti al ritiro per motivi di sicurezza. È stata una prima gara molto sfortunata per Fernando, considerando quanto sembrava forte”.

Nonostante la delusione per lo zero in classifica, Alonso si è detto soddisfatto del suo ritorno in Formula 1.

“La partenza è stata divertente, ho guadagnato alcune posizioni e ho avuto alcune battaglie piacevoli con i vecchi colleghi. Tuttavia, è stato deludente non vedere la bandiera a scacchi alla fine”.

"Il problema che abbiamo avuto dopo la seconda sosta è stato un problema ai freni posteriori. Alcuni detriti sono entrati nei condotti dei freni e hanno fatto innalzare le temperature dell’impianto”.

"Se devo analizzare la gara posso dire che nel gruppo di mezzo siamo tutti molto vicini e solo un paio di decimi possono cambiare l'ordine in modo significativo. Penso che sarà una stagione molto interessante e competitiva da guardare. Ci presenteremo ad Imola pronti per lottare daccapo".

Per la Alpine la gara inaugurale è stata avara di soddisfazioni. Esteban Ocon, infatti, ha chiuso fuori dai punti in tredicesima piazza dopo essere stato spedito in testacoda da Sebastian Vettel.

“Seb mi è venuto addosso, ma si è scusato. Tutti facciamo degli errori, sono cose che capitano”.

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
1/22

Foto di: Евгений Сафронов

Fernando Alonso, Alpine F1 in conferenza stampa
Fernando Alonso, Alpine F1 in conferenza stampa
2/22

Foto di: FIA Pool

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
3/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
5/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
7/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
8/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
9/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
10/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
11/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
12/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
14/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521, ai box
Fernando Alonso, Alpine A521, ai box
15/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine F1
Fernando Alonso, Alpine F1
16/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lance Stroll, Aston Martin AMR21 Fernando Alonso, Alpine A521 Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21
Lance Stroll, Aston Martin AMR21 Fernando Alonso, Alpine A521 Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21
17/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521, Lando Norris, McLaren MCL35M
Fernando Alonso, Alpine A521, Lando Norris, McLaren MCL35M
18/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521, Lance Stroll, Aston Martin AMR21, Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41
Fernando Alonso, Alpine A521, Lance Stroll, Aston Martin AMR21, Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C41
19/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521, Nicholas Latifi, Williams FW43B
Fernando Alonso, Alpine A521, Nicholas Latifi, Williams FW43B
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Fernando Alonso, Alpine A521
Fernando Alonso, Alpine A521
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Verstappen e l'errore che è costato una possibile vittoria
Articolo precedente

Verstappen e l'errore che è costato una possibile vittoria

Prossimo Articolo

Report F1: Verstappen ingenuo nel restituire la posizione

Report F1: Verstappen ingenuo nel restituire la posizione
Carica commenti
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021