Allarme Mercedes: potenza della MGU-K ridotta per tutti

La Mercedes ha ammesso di essere preoccupata per i problemi alla MGU-K accusati in vista del Gran Premio di Abu Dhabi, che ha costretto tutti i suoi team a ridurre la potenza.

Allarme Mercedes: potenza della MGU-K ridotta per tutti

Con i componenti delle power unit che si stanno avvicinando alla fine del loro ciclo di vita, le preoccupazioni della Mercedes sono state acuite da una recente serie di rotture.

Sergio Perez ha perso un podio quasi certo al Gran Premio del Bahrain, accusando un guasto alla MGU-K della sua Racing Point nel finale della gara, mentre George Russell è incappato in un problema simile nelle prove libere di venerdì a Yas Marina.

In mancanza di una risposta definitiva su ciò che sta andando storto con le MGU-K, la Mercedes ha scelto di andare sul sicuro per l'ultima gara della stagione.

La riduzione della potenza ha quasi certamente contribuito ad aiutare Max Verstappen a conquistare la prima pole position non griffata Mercedes in questa stagione.

Quando gli è stato domandato della situazione, Toto Wolff ha confermato che tutte le power unit sono state portate un po' verso il basso a livello di potenza.

"Abbiamo un problema lì dentro", ha detto Wolff. "La MGU-K è al di sotto della potenza che dovrebbe dare normalmente. Non abbiamo ancora capito esattamente il perché. Così abbiamo tolto un po' di prestazione su tutti i motori Mercedes".

I punti interrogativi sull'affidabilità della Mercedes hanno contribuito alla decisione della Racing Point di montare una power unit completamente nuova a Sergio Perez per il weekend di Abu Dhabi, obbligando il messicano a partire dal fondo dello schieramento.

Anche se il fattore motore ha ostacolato le prestazioni della Mercedes in qualifica, Wolff ha spiegato che Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno faticato anche a tirare fuori il massimo della prestazione dalle gomme in questo weekend.

"Non siamo riusciti a sfruttare bene la gomma soft", ha spiegato Wolff. "Il distacco dal resto del gruppo è molto più ridotto di quanto avremmo voluto e dobbiamo imparare da questo".

"Non possiamo ancora dire di cosa si tratti esattamente. Abbiamo fatto abbastanza bene con la media, una gomma che ci è piaciuta molto di più della soft. Ma quest'anno siamo stati molto forti anche con le morbide. Bisogna analizzare i dati, ma non siamo ancora a quel punto".

Informazioni aggiuntive di Christian Nimmervoll

condivisioni
commenti
Ferrari: si studia un nuovo campo di indagine aerodinamica!

Articolo precedente

Ferrari: si studia un nuovo campo di indagine aerodinamica!

Prossimo Articolo

GP di Abu Dhabi: la griglia di partenza

GP di Abu Dhabi: la griglia di partenza
Carica commenti
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021
Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione” Prime

Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano dell'importanza dell'avere una mente allenata, capace di bruciare meno energie possibili al fine di massimizzare il risultato con il minimo sforzo. Situazione utile nella vita di tutti i giorni, ma che in pista può fare la differenza

Formula 1
20 ott 2021
F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario Prime

F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario

Con l'ingresso di Liberty Media si è scelto di far entrare in calendario circuiti veri, ma la necessità di ottenere introiti può portare la Formula 1 su tracciati anonimi e costringere le squadre ad estenuanti triplette.

Formula 1
19 ott 2021
F1 Stories: 1982, un tris Made in USA Prime

F1 Stories: 1982, un tris Made in USA

Nell'atipico campionato del 1982, gli Stati Uniti ospitano sino a tre Gran Premi: a Long Beach, a Detroit e a Las Vegas. Andiamo a rivivere questo tris di gare, in cui una in particolare regalò una doppia prima volta...

Formula 1
19 ott 2021