Ali svergolate: la prima in 3D è stata quella McLaren

Ali svergolate: la prima in 3D è stata quella McLaren

La soluzione della Mercedes si rifa a quella della MP4-22 che ha aperto una strada neldel 2007

L'ala posteriore a cucchiaio della Mercedes ha destato grande attenzione a Spa Francorchamps: si tratta di una soluzione che cerca di assicurare il giusto compromesso fra le esigenze di avere carico aerodinamico nei tratti più lenti della pista belga, senza penalizzare troppo le velocità massime. Il disegno svergolato in 3D non è però una prerogativa che è nata a Brackley perché la prima squadra che ha introdotto una soluzione dalle caratteristiche simili è stata la McLaren nel 2007, quando era in lotta per il mondiale con Lewis Hamilton. Il pilota inglese non è il solo punto di contatto fra le due realtà, visto che Paddy Lowe all'epoca era il direttore tecnico della squadra di Woking. Nel disegno tratto dal libro Formula 1 Analisi Tecnica è possibile vedere la realizzazione che era stata montata sulla McLaren MP4-22 nel Gp del Bahrein. Aprendo un nuovo concetto di ricerca in materia di ali.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie