F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Alfa Romeo: sulla C38 si rivede il cofano motore senza la deriva della pinna

condivisioni
commenti
Alfa Romeo: sulla C38 si rivede il cofano motore senza la deriva della pinna
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
12 apr 2019, 09:43

Sulla monoposto svizzera ad ogni Gran Premio vengono portati degli aggiornamenti tecnici, ma lo sviluppo della C38 è rallentato dai problemi che affliggono in particolare Antonio Giovinazzi.

L'Alfa Romeo non sta brillando a Shanghai. Kimi Raikkonen è rimasto per poco al di fuori della top 10, mentre Antonio Giovinazzi è solo 18esimo con un distacco dal compagno di squadra di 1"4. Troppo per il pilota italiano che è continuamente bersagliato da problemi tecnici.

Proprio come in Bahrain, il pugliese ha perso la prima sessione di prove libere a causa di un guaio nell'installazione della power unit, per cui lo sviluppo della C38 ha subito un evidente rallentamento, sebbene la coppia di tecnici italiani, Simone Resta e Luca Furbatto, portino delle novità sulla monoposto svizzera.

A Shanghai non è certo passato inosservato il cofano motore che rinuncia alla deriva verticale, per mostrare una piccola pinna in coda utile a sorreggere la doppia T-wing, simile a quella che si era vista in Australia.

Nell'immagine di Giorgio Piola si osserva anche l'ala posteriore con il profilo principale leggermente a cucchiaio e il fondo con più soffiaggi nel bordo d'entrata che è stato introdotto in Bahrain.

 

Prossimo Articolo
Wolff smentisce: "Non ho mai parlato con Verstappen, abbiamo un nostro piano piloti"

Articolo precedente

Wolff smentisce: "Non ho mai parlato con Verstappen, abbiamo un nostro piano piloti"

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: le prime 2 sessioni di libere del GP della Cina 2019

Fotogallery F1: le prime 2 sessioni di libere del GP della Cina 2019
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie