Alfa Romeo multata per la ruota persa da Raikkonen

L'Alfa Romeo è stata multata di 5.000 euro per aver fissato male una ruota che la monoposto di Kimi Raikkonen ha perso nel corso del 54esimo giro del GP d'Austria.

Alfa Romeo multata per la ruota persa da Raikkonen

Raikkonen era tornato ai box per montare delle gomme nuove sulla sua vettura quando la Safety Car è entrata in pista a 17 giri dal termine, a causa dello stop della Williams di George Russell alla curva 4.

Proprio quando la gara stava per ripartire, nel corso del 54esimo giro, la ruota anteriore destra della monoposto di Raikkonen si è staccata in uscita dalla curva 9, fortunatamente senza centrare altre vetture, costringendo il finlandese a parcheggiare all'ingresso del rettilineo di partenza e la direzione gara a rimandare in pista la Safety Car.

Un'indagine post-gara da parte della FIA ha concluso che la ruota non era stata fissata correttamente in occasione del pit stop, anche se il team non era a conoscenza di aver rimandato la vettura in pista in condizioni di pericolo.

 

Il comunicato della FIA recita: "I commissari sportivi hanno ascoltato il rappresentante del team ed esaminato il video e le prove fornite dal delegato tecnico FIA, così come la telemetria della vettura fornita dal team".

"Dopo aver esaminato le foto della ruota e del semiasse, è evidente che il dado della ruota anteriore destra fosse stato montato trasversalmente durante il cambio gomme, cosa che non è stata notata dall'addetto alla pistola"

"Di conseguenza, la ruota anteriore destra si è staccata quando la monoposto è tornata in pista".

Leggi anche:

"I commissari sportivi accettano, tuttavia, che la squadra ed il pilota non hanno avuto la possibilità di rendersi conto che la vettura era in condizioni di pericolo e quindi di fermarla".

"Tenendo conto di queste circostanze, una multa di 5000 euro è considerata una sanzione appropriata".

Commentando ciò che è accaduto, Raikkonen ha detto di non aver avuto nessun avvertimento prima che la ruota si staccasse.

condivisioni
commenti
Verstappen beffato dall'anti-stallo: "Il podio era nostro"

Articolo precedente

Verstappen beffato dall'anti-stallo: "Il podio era nostro"

Prossimo Articolo

Mondiale Piloti F1 2020: Bottas è il primo leader

Mondiale Piloti F1 2020: Bottas è il primo leader
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Piloti Kimi Raikkonen
Team Alfa Romeo
Autore Lewis Duncan
Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica” Prime

Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica”

Andiamo ad analizzare insieme a Franco Nugnes e Giorgio Piola le principali novità tecniche introdotte nel corso del venerdì del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, con Mercedes che è tornata a fare la voce grossa

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata" Prime

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1 insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. In questo podcast, il due volte iridato FIA GT e volto di Sky Sport F1 ci spiega cosa occorra per andare forti ad Imola, oltre a parlarci di una Mercedes sui binari ed una Ferrari vera sorpresa di giornata

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021