F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Alfa Romeo: c'è un boomerang sul bargeboard per rilanciare la C38

condivisioni
commenti
Alfa Romeo: c'è un boomerang sul bargeboard per rilanciare la C38
Di:
Co-autore: Giorgio Piola

La squadra di Hinwil continua a insistere nello sviluppo della monoposto affidata a Raikkonen e Giovinazzi: in Francia è stato introdotto un nuovo bargeboard con un separatore di flusso in stile Mercedes e Red Bull. L'Alfa Romeo si allontana dalla filosofia Ferrari?

L’Alfa Romeo sembra entrata in un buco nero: la C38 sembra aver perso il filo dello sviluppo dalla Spagna, gara che ha aperto la stagione europea. Fino ad allora la squadra di Hinwil aveva conquistato sempre dei punti, mentre sono tre GP che resta a bocca asciutta.

Il team del “Biscione” prosegue l’evoluzione della monoposto nella speranza di risalire la china nel mondiale Costruttori, visto che l’Alfa Romeo è precipitata dal quarto al nono posto: al Paul Ricard si è osservato il debutto di un boomerang nel barge board che non c’era in Canada.

Questo elemento funziona da separatore di flusso e segue un concetto che abbiamo già visto sia sulla Mercedes che sulla Red Bull, mostrando un allontanamento dalle linee guida ferrariste di inizio anno.

Alfa Romeo Racing C38, dettaglio del vecchio bargeboard

Alfa Romeo Racing C38, dettaglio del vecchio bargeboard

Photo by: Giorgio Piola

LIVE F1, GP di Francia: Libere 2

Articolo precedente

LIVE F1, GP di Francia: Libere 2

Prossimo Articolo

Paul Ricard, Libere 2: Bottas in fuga, Hamilton insegue. Le Ferrari sono staccate

Paul Ricard, Libere 2: Bottas in fuga, Hamilton insegue. Le Ferrari sono staccate
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Francia
Sotto-evento FP1
Location Circuit Paul Ricard
Piloti Kimi Raikkonen , Antonio Giovinazzi
Team Alfa Romeo
Autore Franco Nugnes