Albon passa alla Spec 3 Honda: per lui scatta una penalità di 10 posizioni in griglia

condivisioni
commenti
Albon passa alla Spec 3 Honda: per lui scatta una penalità di 10 posizioni in griglia
Di:
27 giu 2019, 10:05

Alexander Albon dovrà scontare una penalità di tre posizioni sulla griglia del Gran Premio d'Austria, perché anche lui monterà la power unit aggiornata della Honda, come aveva già fatto il suo compagno in Francia.

La Honda ha introdotto la Spec 3 della sua power unit in Francia lo scorso fine settimana, ma è stato deciso di non affidarlo ad entrambi i piloti della Toro Rosso, per evitare che la squadra di Faenza avesse le due vetture in penalità al Paul Ricard.

Albon quindi monterà questa evoluzione al Red Bull Ring, e questo significa che potrà sfruttare un nuovo motore termico ed un turbo più prestazionale.

 

Dato che Albon ha già utilizzato tre motori in questa stagione, a causa anche di un incidente avvenuto nelle prove libere in Cina, l'utilizzo del nuovo V6 lo farà incappare in una penalità di 10 posizioni in griglia.

Avendo però usato solamente due turbo e due MGU-H fino a questo punto della stagione, quindi può ancora evitare di finire automaticamente al fondo della griglia. Cosa che però potrebbe capitare se dovesse montare una nuova batteria ed una nuova centralina elettronica.

Scorrimento
Lista

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
1/15

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
2/15

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
3/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso si riscalda

Alexander Albon, Toro Rosso si riscalda
4/15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
5/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
6/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
7/15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Alexander Albon, Toro Rosso STR14, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, e Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
8/15

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso

Alexander Albon, Toro Rosso
9/15

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14, arriva sulla griglia

Alexander Albon, Toro Rosso STR14, arriva sulla griglia
10/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso, alla parata dei piloti

Alexander Albon, Toro Rosso, alla parata dei piloti
11/15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
12/15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
13/15

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso STR14

Alexander Albon, Toro Rosso STR14
14/15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Alexander Albon, Toro Rosso

Alexander Albon, Toro Rosso
15/15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Prossimo Articolo
McLaren: niente sospensione anteriore con il doppio bracket in Austria

Articolo precedente

McLaren: niente sospensione anteriore con il doppio bracket in Austria

Prossimo Articolo

Ericsson torna in F1 con Alfa Romeo: farà i test Pirelli al Red Bull Ring

Ericsson torna in F1 con Alfa Romeo: farà i test Pirelli al Red Bull Ring
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Location Red Bull Ring
Piloti Alexander Albon
Team Toro Rosso Acquista adesso
Autore Scott Mitchell