Adrian Newey ha sfidato David Coulthard al simulatore della Red Bull

Il responsabile tecnico del team di Milton Keynes ha accettato la sfida lanciata da David Coulthard nel Red Bull Simulator Challenge: Newey ha guidato la Formula 1 virtuale sulla pista di Zeltweg. Scoprite nel video come è andato...

Adrian Newey, il direttore tecnico della Red Bull Racing, ha sfidato David Coulthard al simulatore di Milton Keynes, quello che Daniel Ricciardo e Max Verstappen usano per sviluppare la RB12. Quanti sono i progettisti che sarebbero capaci di guidare le monoposto che hanno disegnato? Pochi, molto pochi. Alla lista si vuole aggiungere anche Aldo Costa, tecnico di punta della Mercedes, che vuole convincere Toto Wolff a fargli guidare la W07 Hybrid, visto che l'ex dt della Minardi, Gabriele Tredozi, guida con una certa regolarità la sua PS05. 

Il realtà il "genio" della Red Bull il pallino di indossare tuta e casco l'ha sempre avuto: nel 2006 aveva concluso al secondo posto assoluto con la Bmw M3 E46 del team Duller, ma in altre occasioni è stato protagonista di clamorosi incidenti: nello stesso anno, infatti, ha demolito una inviadiatissima Ford GT40 alla 24 Ore di La Mans Classic, mentre nel 2010 hanno dovuto estrarlo da una Ginetta G50 a Snetterton e portarlo in ospedale per l'urto patito da un altro concorrente che lo aveva centrato in pieno mentre l'inglese era in testacoda in mezzo alla pista. Non è andata meglio a Silverstone nel 2013 quando ha picchiato la Lamborghini Gallardo divisa con Alberto Sabbatini, direttore di Autosprint, nel Blancpain Super Trofeo: in gara 2 non è arrivato nemmeno al semaforo del via, visto che l'ha sbattuta a muro nel giro di formazione della griglia.

Insomma Adrian non è certo il tipo che si tira indietro e spesso ha saputo cavarsela più che egregiamente con un volante in mano: ricordiamo che ha guidato la sua Red Bull RB5 al Goodwood Festival of Speed. E allora l'inglese ha accettato con entusiasmo di essere il primo vip a lanciare il guanto di sfida all'ex pilota scozzese in quello che è il Red Bull Simulator Challenge.

Personaggi della Formula 1 avranno l'opportunità di cimentarsi sul simulatore di Milton Keynes con l'obiettivo di avvicinarsi a David Coulthard: Adrian ha mostrato buone qualità nel prendere confidenza con la pista del Red Bull Ring. Gustatevi il video che pubblichiamo perché avrete modo di scoprire che succede quando si esagera con il pedale del gas all'uscita delle curve. Buon divertimento...

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Red Bull Racing
Articolo di tipo Curiosità