Abu Dhabi cambia il layout della pista per migliorare lo show

Gli organizzatori del GP di Abu Dhabi, che chiuderà la stagione 2021 di F1, hanno annunciato modifiche al disegno del tracciato così da favorire i sorpassi ed evitare il ripetersi di gare anonime come in passato.

Abu Dhabi cambia il layout della pista per migliorare lo show

Il tracciato di Abu Dhabi cambierà volto. Dopo una gara conclusiva della stagione 2020 davvero povera di spettacolo, i promotori hanno affermato che avrebbero valutato la possibilità di modificare il layout della pista di Yas Marina.

Adesso il programma di lavori che andrà a modificare un certo numero di curve ha ricevuto la luce verde, e questi saranno completati in tempo per la gara che si disputerà il 12 dicembre.

Saif Al Noaimi, CEO ad interim di Abu Dhabi Motorsports Management, ha dichiarato: "Abbiamo cercato di migliorare lo spettacolo in pista. Abbiamo ascoltato i nostri spettatori, i fan, i piloti, la F1 e la FIA, e abbiamo lavorato per apportare alcuni cambiamenti al layout del tracciato”.

“Effettueremo delle modifiche nel corso dell’estate e saranno concluso in tempo per il Gran Premio che si terrà a dicembre”.

Al Noaimi ha anche dichiarato come le novità della pista saranno rivelate a breve al pubblico e la sua speranza è che grazie a questi lavori possano aumentare le possibilità di sorpasso e, di conseguenza, lo spettacolo.

“L'obiettivo è quello di creare più opportunità per gare ravvicinate ruota a ruota. Vogliamo creare più opportunità di sorpasso e una pista più fluida, date le attuali vetture. La speranza è che il campionato si possa decidere qui”.

Un’area che potenzialmente potrebbe subire modifiche è il tornantino prima del lungo rettilineo. La chicane prima di questo tornante tende ad allontanare le vetture così da rendere difficili le lotte ravvicinate.

Lo scorso anno Daniel Ricciardo aveva chiesto espressamente modifiche al tracciato dopo un’ultima gara di stagione piuttosto scialba.

“Non voglio parlare di male di questo posto perché voglio continuare a correre qui ed è fantastico, ma forse si potrebbe modificare il layout. Sono consapevole che ci sono varie alternative, e lo spettacolo visto la domenica è un po' triste dal punto di vista dello spettacolo offerto”.

Gli organizzatori del GP di Abu Dhabi hanno già fatto sapere che alla gara che concluderà il campionato 2021 sarà ammesso un numero limitato di spettatori dopo che l’edizione 2020 si è disputata a porte chiuse.

condivisioni
commenti
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”
Articolo precedente

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Prossimo Articolo

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021