Abiteboul: "Vettel? Non posso dire di non essere interessato"

La Casa francese vorrebbe continuare con Ricciardo, ma se l'australiano dovesse decidere di lasciare potrebbe pensare a Vettel o a un giovane della sua Academy.

Abiteboul: "Vettel? Non posso dire di non essere interessato"

Il 2020 della Renault sarà importante dal punto di vista sportivo sotto tutti i punti di vista. C'è da riconquistare il quarto posto nel Costruttori perso lo scorso anno perché finito nelle mani della McLaren, ma c'è anche da pianificare il futuro, dunque anche scegliere il pilota di punta delle prossime stagioni.

Il contratto di Daniel Ricciardo scadrà al termine di quest'anno e il team diretto da Cyril Abiteboul sembra avere tutta l'intenzione di confermare l'australiano. La domanda giusta, però, è un'altra. Ossia: Daniel Ricciardo è convinto di voler rinnovare con la Renault o proverà ad ascoltare eventuali proposte che potrebbero arrivare da altri team?

"Dobbiamo mantenere buone basi del progetto F1 e che siano condivise", ha dichiarato nel corso del programma "Le grille" di Canal+ Cyril Abiteboul. "So che è una risposta senza risposta, ma credo che sia necessario guardare alle prime gare della stagione: saremo riusciti a fare un passo avanti? Stiamo recuperando un po' di fiducia rispetto all'anno scorso? Daniel continua a integrarsi nella squadra? Se sentiamo di avere un progetto che può durare nel tempo, perché no?".

"Sarà sicuramente molto corteggiato. Sarà questione di tempistiche. Preferiremmo prenderci un po' di tempo, ma temo che le cose accadranno molto in fretta, dunque dovremo essere estremamente attenti per non perdere le opportunità. Abbiamo iniziato a parlare a grandi linee, anche se non abbiamo espresso desideri precisi".

Abiteboul ha anche affermato che se Ricciardo fosse intenzionato a partire verso altri lidi, la Casa francese potrebbe essere interessata a mettere sotto contratto Vettel: "Non voglio dire no, perché è un grande pilota, un grande campione. Abbiamo lavorato assieme sulla parte motore, abbiamo vinto insieme. Aspiro piuttosto a lavorare con piloti del futuro piuttosto che che quelli di ieri, è difficile riassumere questa cosa in questo modo, per cui non sarebbe giusto farlo così".

Il manager ha sottolineato come la politica del team sia però quella di guardare al futuro anche per quanto riguarda i piloti. L'obiettivo è quello di promuovere titolare uno dei giovani driver che sono cresciuti nell'Academy della Renault. Ma c'è davvero qualcuno pronto a raccogliere una sfida così importante?

"Abbiamo anche un'accademia piloti. Magari nel 2021 o nel 2022 potremmo avere piloti che sono usciti da lì. Bisogna tenerlo a mente perché abbiamo creato questa accademia nel 2016 con l'obiettivo di far uscire piloti di F1 nel 2021. Noi ci saremo nel 2021, dunque è una cosa di cui dovremo tenere conto. C'è Christian Lundgaard, ma questa è solo un'opzione. Lui ha la stagione di F2 da fare, noi la nostra stagione da fare con Ricciardo".

"Penso che Daniel sia molto interessato alla Renault. Questa scelta che ha fatto è stata pesantemente criticata in Gran Bretagna. Loro non hanno capito. Questa idea di costruire un progetto, umanamente, sportivamente e tecnicamente è qualcosa che gli sta a cuore. E' un ragazzo guidato dalle sue emozioni e vuole dimostrare di essere un pilota fedele alla sua scelta, purché si sia dimostrata una buona scelta".

Il cantante Robbie Williams con Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Il cantante Robbie Williams con Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
1/30

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1
Daniel Ricciardo, Renault F1
2/30

Foto di: Daniel Ricciardo

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
3/30

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, e Daniel Ricciardo, Renault F1 in conferenza stampa
Sebastian Vettel, Ferrari, Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, e Daniel Ricciardo, Renault F1 in conferenza stampa
4/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team nel paddock.
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team nel paddock.
5/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, in conferenza stampa
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, in conferenza stampa
6/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1, in conferenza stampa
Daniel Ricciardo, Renault F1, in conferenza stampa
7/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Esteban Ocon, Renault F1 Team
Daniel Ricciardo, Esteban Ocon, Renault F1 Team
8/30

Foto di: Renault

Daniel Ricciardo, Esteban Ocon, Renault F1 Team
Daniel Ricciardo, Esteban Ocon, Renault F1 Team
9/30

Foto di: Renault

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, lotta con Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, lotta con Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
10/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
11/30

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team e Charles Leclerc, Ferrari
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team e Charles Leclerc, Ferrari
12/30

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault, Sebastian Vettel, Ferrari e Charles Leclerc, Ferrari, alla sessione autografi
Daniel Ricciardo, Renault, Sebastian Vettel, Ferrari e Charles Leclerc, Ferrari, alla sessione autografi
13/30

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/30

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
15/30

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
16/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 testacoda
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 testacoda
17/30

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
18/30

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
19/30

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
20/30

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
21/30

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
22/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
23/30

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
24/30

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
25/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari
26/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, torna in garage
Sebastian Vettel, Ferrari, torna in garage
27/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000 fermo in pista
28/30

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
29/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari nel garage
Sebastian Vettel, Ferrari nel garage
30/30

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Vettel esclusivo/2: "Il mio obiettivo? Vincere con Ferrari"
Articolo precedente

Vettel esclusivo/2: "Il mio obiettivo? Vincere con Ferrari"

Prossimo Articolo

Pirelli: positivo al Coronavirus un membro del team F1

Pirelli: positivo al Coronavirus un membro del team F1
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021