Abiteboul: "Ricciardo sarà coinvolto nello sviluppo dell'auto"

Il responsabile della Renault ha dichiarato che Ricciardo non sarà escluso dallo sviluppo della Renault nonostante il contratto già firmato con McLaren perché il team di Woking dovrà concentrarsi sull'integrazione con il motore Mercedes per il 2021.

Abiteboul: "Ricciardo sarà coinvolto nello sviluppo dell'auto"

 

Daniel Ricciardo ha già firmato un contratto con la McLaren per la prossima stagione per prendere il posto di Carlos Sainz che andrà in Ferrari.

Negli scorsi anni tutti i piloti che avevano già scelto di abbandonare il proprio team sono sempre stati messi a margine per quel che riguarda lo sviluppo della monoposto, ma secondo Abiteboul con Ricciardo si lavorerà intensamente per la crescita della Renault.

Il responsabile del team francese si è detto certo che con il nuovo sistema dei token adottato per limitare ciò che le squadre possono modificare sulle monoposto del 2021 la McLaren non potrà beneficiare di alcuna conoscenza che porterà Ricciardo perché il team di Woking utilizzerà tutti i gettoni per adattare la monoposto del prossimo anno al nuovo motore Mercedes.

Parlando nel corso di una media call, Abiteboul è stato chiaro in merito: “Non ci sarà alcun trattamento di favore tra i nostri piloti. Non fa parte della nostra politica ed inoltre non ne vedo la necessità. Daniel sarà pienamente coinvolto nello sviluppo della vetturs”:

“Se consideriamo che le vetture di quest’anno e del prossimo saranno bene o male le stesse, e che la McLaren dovrà utilizzare tutti i gettoni a disposizione per adattare la propria vettura al nuovo motore, noi avremo la possibilità di lavorare in maniera normale con Daniel”.

“Ovviamente non sarà coinvolto nel progetto della vettura per il 2022, ma al momento è ancora prematuro parlare di questo anche se una parte del nostro team è già al lavoro sulla macchina”.

Il pilota australiano ha dichiarato di non aspettarsi un cambio di atteggiamento nei suoi confronti da parte del team vista la decisione di cambiare aria a fine stagione, ma si è detto consapevole che ci potranno essere dei momenti di imbarazzo quando incontrerà alcuni membri della squadra per la prima volta dopo l’annuncio.

“Probabilmente ci sarà qualche attimo di imbarazzo, ma ci sono già passato qualche anno fa. Tuttavia credo che essendo ormai trascorso del tempo da quando è stato dato l’annuncio tutto tornerà alla normalità”.

“Penso che tutti siano eccitati dall’idea di poter tornare a correre e spero che in questa stagione avremo modo di metterci in luce in qualche occasione”.

“Da parte mia posso dire di aver già superato il momento dell’imbarazzo e non ci penserò almeno fino a fine stagione. Ho già effettuato alcune prove al simulatore in fabbrica ed ho già incontrato i membri del team. Stiamo andando tutti nella stessa direzione e daremo il massimo per il resto dell’anno”.

Daniel Ricciardo, Renault F1

Daniel Ricciardo, Renault F1
1/22

Foto di: Daniel Ricciardo

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
3/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
5/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
9/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
10/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 precede Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 precede Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
12/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
14/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
15/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
16/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1

Daniel Ricciardo, Renault F1
19/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
21/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Giovinazzi: "3 GP in Italia? Sarebbe incredibile. Voglio farli!"

Articolo precedente

Giovinazzi: "3 GP in Italia? Sarebbe incredibile. Voglio farli!"

Prossimo Articolo

Wolff: "Il budget cap? Sarà una montagna da scalare"

Wolff: "Il budget cap? Sarà una montagna da scalare"
Carica commenti
Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021