Abiteboul: "La F1 non può andare avanti senza discutere della penalità di Vettel"

condivisioni
commenti
Abiteboul: "La F1 non può andare avanti senza discutere della penalità di Vettel"
Di:
15 giu 2019, 10:30

Il responsabile della Renault è tornato sull'episodio avvenuto nel GP del Canada affermando come si debba risolvere in maniera definitiva il problema della mancata coerenza nell'applicazione delle penalità.

Lo scorso Gran Premio del Canada è stato al centro delle polemiche per la penalità di 5 secondi inflitta a Sebastian Vettel nel momento in cui è rientrato in pista in un modo poco sicuro secondo i commissari.

Le critiche hanno anche riaperto il dibattito circa la necessità in F1 di ridiscutere o meno le regole e se i piloti debbano avere una maggiore libertà di lotta.

Cyril Abiteboul ha espresso il suo parere relativamente questo argomento affermando come la F1 preferisca troppo spesso non affrontare gli argomenti scottanti piuttosto che discutere per migliorare le regole.

“Ogni volta che avviene un incidente simile a quello tra Vettel e Hamilton noi parliamo, parliamo e parliamo ma poi andiamo avanti” ha dichiarato Abiteboul a Motorsport.com.

“Questo è uno dei problemi della Formula 1. Non c’è coerenza nell’applicazione delle decisioni. Se pensiamo ci sia un problema dobbiamo fare in modo di risolvere prima che questo finisca nel dimenticatoio. E lo stesso vale in parte anche per le regole”.

“Non voglio esprimermi sull’episodio del Canada perché, onestamente, non l’ho visto dato che ero concentrato sulla nostra gara, ma se esiste un problema dobbiamo analizzarlo a fondo”.

“Ne abbiamo discusso a caldo la domenica e poi fino al lunedì, ma poi siamo andati avanti. Se è un problema reale dobbiamo sederci tutti intorno ad un tavolo e discuterne”.

Dopo la controversa gara del Canada, Sebastian Vettel ha affermato di non apprezzare il modo in cui la moderna Formula 1 sia rigidamente regolata.

“Non mi piace, sembriamo tutti degli avvocati che parlano nel linguaggio ufficiale. Credo sia sbagliato. Questo non più è lo sport che mi ha fatto innamorare quando lo guardavo in tv”.

Scorrimento
Lista

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Sebastian Vettel, Ferrari parlano nella cool down room dopo la gara

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 e Sebastian Vettel, Ferrari parlano nella cool down room dopo la gara
1/18

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, il trofeo dei costruttori delegato alla Mercedes, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, e Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, il trofeo dei costruttori delegato alla Mercedes, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, e Charles Leclerc, Ferrari, terza posizione, sul podio
2/18

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia con il suo team dopo la gara

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, prima posizione, festeggia con il suo team dopo la gara
3/18

Foto di: Steve Etherington / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
4/18

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
5/18

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
6/18

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
7/18

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
8/18

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, e Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, at the start

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Charles Leclerc, Ferrari SF90, Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15, e Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, at the start
9/18

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, passa alla sua pit board

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, passa alla sua pit board
10/18

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
11/18

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
12/18

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
13/18

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari sul podio
14/18

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
15/18

Foto di: Steve Etherington / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, sul podio

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, sul podio
16/18

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
17/18

Foto di: Steve Etherington / LAT Images

Un irritato Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, torna per i festeggiamenti sul podio

Un irritato Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, torna per i festeggiamenti sul podio
18/18

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Prossimo Articolo
Dal 2020 si potranno ottenere punti per la Superlicenza girando nella FP1

Articolo precedente

Dal 2020 si potranno ottenere punti per la Superlicenza girando nella FP1

Prossimo Articolo

Un emozionato Antonio Giovinazzi riceve il Trofeo Bandini a Brisighella

Un emozionato Antonio Giovinazzi riceve il Trofeo Bandini a Brisighella
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie