Montreal colpevole per la morte del commissario

Questa la decisione della Commissione per la Salute e la Sicurezza dei Lavoratori del Quebec

Montreal colpevole per la morte del commissario
Gli organizzatori del Gran Premio del Canada sono stati ritenuti colpevoli di diverse mancanze di sicurezza che hanno portato alla morte del Commissario Mark Robinson al termine della gara di quest'anno. Robinson è morto dopo essere inciampato cercando di raccogliere la radio che gli era caduta ed è stato travolto dalla gru che stava riportando la Sauber di Esteban Gutierrez ai box dopo la bandiera a scacchi. La Commissione per la Salute e la Sicurezza dei Lavoratori del Quebec (CSST), ha condotto una lunga indagine sulla morte del 38enne, che si è conclusa riportando una serie di errori di sicurezza che hanno poi portato alla fatalità. La gru si stava muovendo a troppo velocemente a 11 km/h, e la vettura era troppo sollevata da terra arrivando fino a 2 m di altezza. Inoltre non avrebbe dovuto esserci nessuno vicino alla gru, ma sia Robinson che un collega erano davanti al braccio meccanico per stabilizzare la Sauber. E questo ha dimostrato che le persone non erano state correttamente preparate per l'intervento. Gli organizzatori di Montreal hanno già concordato con il CSST di correggere tutte queste mancanze segnalate nel rapporto in vista del GP del prossimo anno. Tra l'altro in conseguenza di questo c'è il rischio che vengano presi provvedimenti per l'entrata degli spettatori in pista in quanto tutte le vetture devono essere al sicuro quando viene concesso al pubblico di entrare per dirigersi alla festa del podio, e proprio per questo i Commissari stavano cercando di riportare in velocità la Sauber ai box prima che la gente potesse avvicinarsi. Gli organizzatori dovranno ora pagare una multa, il cui ammontare è ancora da definire, che potrà arrivare fino a circa 44.000 €.
condivisioni
commenti
E' l'ora dei saluti per Massa alle Finali Mondiali Ferrari

Articolo precedente

E' l'ora dei saluti per Massa alle Finali Mondiali Ferrari

Prossimo Articolo

Si aggrava la posizione di Bernie Ecclestone

Si aggrava la posizione di Bernie Ecclestone
Carica commenti
Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft" Prime

Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft"

In questo nuovo video, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano quanto visto nel venerdì di prove libere del GP di Francia. Tante sorprese e tante novità tecniche in un tracciato che "in teoria" sarebbe favorevole a Mercedes, eppure...

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo" Prime

Bobbi: "Max vola in curva, ma sembra appeso a un filo"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano le prove libere del venerdì del GP di Francia di Formula 1. Red Bull in testa con Verstappen, ma le Mercedes possono cambiare marcia in qualifica. Da tenere d'occhio il prosieguo di weekend dell'Alpine.

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo" Prime

Chinchero: "Ferrari, la seconda fila sarebbe un bel colpo"

Torna Debriefing F1, programma podcast di Motorsport.com con cui Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano le prove libere del GP di Francia al Paul Ricard. Buon ascolto!

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede" Prime

Piola: "Ferrari e Alpha Tauri cambiano il marciapiede"

La Formula 1 arriva in Francia, sul tracciato del Paul Ricard. Franco Nugnes e Giorgio Piola, analizzano con la lente d'ingrandimento i primi e nuovi dettagli tecnici presenti sulle monoposto.

Formula 1
17 giu 2021
Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1 Prime

Alonso: ecco perché è ancora una stella della Formula 1

Lo spagnolo ha parlato con Motorsport.com del suo ritorno in Formula 1, smentendo le critiche che lo hanno accompagnato negli ultimi appuntamenti e puntando con decisioni ad un futuro di successi grazie anche alla rivoluzione regolamentare.

Formula 1
17 giu 2021
Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door" Prime

Mara Sangiorgio: "La mia carriera? Decisa da uno sliding door"

In questa puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Mara Sangiorgio, giornalista e pit reporter per la Formula 1 di Sky Sport. Una grande passione per la scrittura che l'accompagna sin da quando era solo una bambina, la conduce alle porte degli studi giornalistici. Dall'Italia a New York, Mara muove i primi passi dentro il mondo dei suoi sogni. Mai avrebbe pensato di raccontare lo sport, fino a quando...

Formula 1
17 giu 2021
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

Formula 1
16 giu 2021
F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021