LIVE Test F1 Barcellona, Giorno 1

condivisioni
commenti

Di: Franco Nugnes, Matteo Nugnes

Stato: Fermo
13:14 L'appuntamento con il LIVE è fissato invece per domani mattina, intorno alle ore 8:45, quando inizieremo la diretta della seconda giornata dei test collettivi di Barcellona.
13:14 Chiudiamo qui la nostra diretta live, ma rimanete con noi perché tra breve arriverà il report completo di giornata, oltre agli approfondimenti ed alle voci dei protagonisti.
13:12 Ecco il riepilogo dei tempi a fine della prima giornata di test:
1 Vettel (Ferrari), 1m18.161s (169 laps)
2 Sainz (McLaren), 1m18.558s (119)
3 Grosjean (Haas), 1m19.159s (65)
4 Verstappen (Red Bull), 1m19.426s (128)
5 Raikkonen (Alfa Romeo), 1m19.462s (114)
6 Kvyat (Toro Rosso), 1m19.464s (77)
7 Perez (Racing Point), 1m19.944s (30)
8 Bottas (Mercedes), 1m20.127s (69)
9 Hamilton (Mercedes, 1m20.135s (81)
10 Hulkenberg (Renault), 1m20.980s (65)
11 Ricciardo (Renault), 1m20.983s (44)
13:12 La sessione può considerarsi quindi conclusa con il miglior tempo della Ferrari di Vettel, che ha girato in 1'18"161 con gomme C3, precedendo tre decimi la McLaren di Sainz, che invece ha fatto ricorso alle C4 più morbide. Buono anche il terzo tempo della Haas di Grosjean ed il quinto dell'Alfa Romeo di Raikkonen, pure loro equipaggiate con le C3. Così come la Red Bull di Verstappen, che ha completato la bellezza di 128 giri con la power unit Honda senza problemi, chiudendo anche in quarta posizione. Più attardate le Mercedes, che però hanno ottenuto le loro prestazioni con le gomme C2: in questo modo però Bottas ed Hamilton si ritrovano ottavo e nono. Ricciardo chiude il suo debutto sulla Renault in coda al gruppo.
13:08 La vettura di Raikkonen è stata appena riportata ai box dal carro attrezzi. Ora la pista è libera, ma la sessione sembra essere finita, perché il tempo indica zero sul monitor dei tempi.
13:05 Per il momento non arrivano indicazioni in questo senso dalla direzione gara...
13:02 Ora bisognerà capire se la sessione deve considerarsi conclusa o se verrà concesso qualche minuto extra...
13:01 A provocarla, per la seconda volta in questa giornata, è stata l'Alfa Romeo di Raikkonen, che è parcheggiata lungo il rettilineo di partenza. Stamattina aveva causato la prima di giornata con un testacoda alla curva 5. Le altre due sono state per gli stop in pista della Haas di Grosjean e della McLaren di Sainz.
12:59 Bandiera rossa proprio quando stava per scadere il tempo a disposizione.
12:57 Kvyat migliora il tempo, ma non la sua sesta posizione. Montando le gomme C4 sulla sua Toro Rosso, il russo gira in 1'19"464, portandosi a due soli millesimi dall'Alfa Romeo di Raikkonen.
12:55 In&Out per Raikkonen, Verstappen e Sainz, mentre torna in pista anche la Toro Rosso con Kvyat. Per il momento invece latita la fiammata attesa dalla Haas con le gomme C4 per Grosjean. In pista poi va di nuovo anche la Ferrari di Vettel.
12:54 Al muretto Mercedes si rivede Ocon, che quest'anno vestirà i panni di riserva della squadra campione del mondo. Il francese ride e scherza con il team principal Toto Wolff mentre Hamilton porta avanti il lavoro in pista.
12:52 Grosjean molto probabilmente andrà a caccia della prestazione, perché la sua Haas monta le gomme a mescola C4.
12:51 E riecco anche la Mercedes di Hamilton, che monta ancora le gomme a mescola C2.
12:50 A meno di dieci minuti dal termine riprende la via della pista anche la Haas di Grosjean.
12:49 Torna ai box la Ferrari di Vettel, mentre la McLaren di Sainz e l'Alfa Romeo di Raikkonen si concedono una prova di partenza.
12:47 Ecco l'ultimo aggiornamento dei tempi prima della bandiera a scacchi:
1 Vettel Ferrari   1m18.161s
2 Sainz McLaren   1m18.558s
3 Grosjean Haas   1m19.159s
4 Verstappen Red Bull   1m19.426s
5 Raikkonen Alfa Romeo   1m19.462s
6 Kvyat Toro Rosso   1m19.635s
7 Perez Racing Point   1m19.944s
8 Bottas Mercedes   1m20.127s
9 Hamilton Mercedes   1m20.135s
10 Hulkenberg Renault   1m20.980s
11 Ricciardo Renault   1m20.983s
12:46 Ritorna ai box Sainz e in casa McLaren potranno essere sicuramente soddisfatti della sua prestazione, anche se va ricordato che il suo 1'18"558 è arrivato con le gomme C4, quelle a banda rossa.
12:45 Vettel intanto continua la sua marcia senza sosta: sono 164 i giri completati fin qui dal ferrarista. Davvero tanti se si considera che qui la gara ne dura 66.
12:42 Torna in pista la McLaren di Sainz e si vede: lo spagnolo va a riprendersi di forza la seconda posizione sfruttando le gomme C4, con le quali firma un 1'18"558 che lo pone a meno di quattro decimi dal miglior tempo di Vettel.
Carica commenti