Sotto-evento

Test di febbraio II a Barcellona / Giovedì (2019)

28 feb 2019, 08:00

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
14 articoli
Cancella tutti i filtri
Giovedì
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Giovedì

Griglia
Lista

Test F1 Barcellona, Giorno 4: la Ferrari è tutta per Vettel. Sull'Alfa Romeo c'è Raikkonen

Il tedesco potrà girare tutto il giorno dopo il cambio di programma Ferrari avvenuto ieri. Mercedes alterna ancora Bottas e Hamilton. Williams si affida all'esperienza e alla classe di Kubica.

Ferrari: Leclerc domina, ma la Mercedes è meno lontana di quanto sembri

Il pilota monegasco ha completato il lavoro di preparazione al GP d'Australia e ha portato la SF90 ad appena un decimo dal record della pista. Nel pomeriggio Charles ha completato con successo la simulazione di un GP e poi ha avuto un problema con uno scarico.

Giovinazzi: "Contento della simulazione gara, ma con le C5 sono un po' arrugginito!"

Il pilota dell'Alfa Romeo ha completato tutto il programma previsto per oggi, ma ha detto di voler migliorare con le Pirelli più morbide: "Sono un pilota da gara, meno da qualifica ma ho ampi margini di miglioramento".

Bottas: "La Ferrari ha un pacchetto forte, ma dai test a Melbourne possono cambiare tante cose..."

Il pilota della Mercedes continua ad indicare la Ferrari come il riferimento in questo momento, ma sulla W10 dovrebbero arrivare dei nuovi aggiornamenti anche in Australia. L'obiettivo quindi è partire per Melbourne per giocarsela con la Rossa.

Gasly: "L'incidente è stato molto brutto. Colpa mia, sono andato troppo largo"

Il pilota della Red Bull ammette la propria responsabilità sull'incidente di oggi in cui ha demolito la RB15 alla Curva 9. "Però sono fiducioso, abbiamo tanti dati per migliorare la monoposto per Melbourne", ha aggiunto.

Mercedes: Stephanie Travers è la nuova Trackside Fluid Engineering di Petronas

Durante la terza giornata di test F1 a Barcellona la 24 enne donna inglese è stata nominata l'ingegnere chimico che seguirà per Petronas i GP al seguito del team Mercedes - AMG. La ragazza è stata selezionata fra 7 mila candidati in rappresentanza di 18 paesi nel mondo.

Test F1 Barcellona, Giorno 3: Leclerc fa volare la Ferrari. Gasly distrugge la Red Bull

La Ferrari SF90 compie la prima simulazione gara e lo fa in contemporanea alla Mercedes W10 di Bottas. Gasly demolisce la RB15, ma domani Verstappen potrà girare. Secondo Albon con la Toro Rosso.

Leclerc: "Scommetterei su una Ferrari vincente a Melbourne, la SF90 è molto bilanciata"

Il pilota monegasco ha completato la simulazione di GP con la SF90 traendo delle buone indicazioni in vista del debutto australiano. Su Vettel: "Diamo gli stessi feedback sul comportamento della monoposto, anche se abbiamo diversi stili di guida, specie in frenata".

Tecnica Red Bull: provato un nuovo deviatore di flusso sulla RB15 di Gasly

La monoposto di Pierre Gasly progettata da Adrian Newey ha portato in pista una modifica di carattere aerodinamico nei deviatori di flusso ai lati delle pance che ora mostrano due soffiaggi. La macchina di Milton Keynes sembra aver un buon passo gara col motore Honda.

Tecnica Ferrari: sulla SF90 è stato provato un nuovo fondo con tre piccoli flap

Il team del Cavallino ha modificato il fondo davanti alla ruota posteriore della SF90 che è stato verniciato con flo viz per visualizzare l'andamento dei flussi. Con questa configurazione Leclerc ha sparato un tempo impressionante con le gomme C2, distanziando la Mercedes.

Tecnica Renault: quanti strani esperimenti sugli alettoni della R.S.19

La squadra di Enstone ha montato ieri sull'anteriore della R.S.19 un traliccio infulcrato ai piloni del muso, per misurare il comportamento dell'ala non in flessione ma in compressione. Oggi le prove sono state fatte brevemente sul profilo posteriore.

Statistiche test F1: Mercedes distanzia Ferrari di due GP nei primi sei giorni

Il team di Brackley ha coperto 4.078 km pari a 13,28 GP, mentre la Ferrari, avversata dai problemi negli ultimi 2 giorni, è arrivata a 3.487 km (11,35 GP). Nel campo delle power unit, invece, prevale il 6 cilindri di Maranello sul Mercedes e la Honda ha fatto più strada della Renault.