Test di febbraio II a Barcellona
Spain
Evento

Test di febbraio II a Barcellona (2019)

26 feb - 01 mar
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
56 articoli
Cancella tutti i filtri
Test di febbraio II a Barcellona
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Test di febbraio II a Barcellona

Griglia
Lista

Alfa Romeo: che fine ha fatto la C38 che aveva stupito nella prima sessione di test?

La monoposto del Biscione non ha impressionato a Barcellona nella seconda settimana di collaudi: Raikkonen 13esimo e Giovinazzi 16esimo hanno dovuto fare i conti con una C38 che ha deluso con il nuovo pacchetto aerodinamico, con deviatori, fondo e ala posteriore.

Ferrari: la SF90 più veloce della SF71H e fa più strada, ma basterà per battere la Mercedes?

Abbiamo confrontato i numeri emersi dai test di Barcellona di quest'inverno con quelli dello scorso anno. I dati dicono che la Ferrari va molto forte, ma la crescita della Mercedes è stata impressionante: la W10 ha percorso 2 GP in più del 2018

Ferrari: i cerchi bugnati con i fori cominciano a funzionare anche sulla SF90

Nell'ultima giornata di test a Barcellona, sulla Rossa di Sebastian Vettel sono ricomparsi i cerchi bugnati che non avevano convinto nella prima settimana con Leclerc alla guida: la squadra del Cavallino deve aver trovato le giuste modalità per sfruttare questa soluzione.

Statistiche Test F1: la Ferrari è più veloce di quel che sembra, ma la Mercedes è un bulldozer

Dopo 8 giorni di test a Barcellona tracciamo un primo bilancio non solo sulla prestazione delle F1 2019, ma anche sulla loro affidabilità. Vettel ha stupito per il tempo ottenuto con la mescola C3 che ha rivelato un potenziale della SF90 molto superiore a quello che si è visto.

Desolazione Williams, Kubica: "A Melbourne dovremo assicurarci che la FW42 stia insieme..."

Problemi a non finire nel team di Grove, ancora alle prese con una macchina acerba e priva di ricambi che negano una raccolta dati che garantisca un lavoro in una direzione, con il polacco che tornerà in gara senza la giusta preparazione ad 8 anni dall'ultimo GP.

Verstappen: "Ferrari e Mercedes non mi preoccupano. Il nostro 2019 con Honda è promettente"

Solo 29 giri per l'olandese nell'ultima giornata di test invernali 2019 a causa di un guasto al cambio riconducibile all'incidente di Gasly. "Con me al volante tutto è andato bene", ha aggiunto l'olandese.

Ferrari: Vettel sfiora il record con la SF90, ma la Rossa è da lavori in corso

Le prestazioni ci sono, l'affidabilità no: a Maranello vivono sensazioni molto contrastanti sulla Rossa, mentre la Mercedes che si era molto nascosta nei giorni scorsi è arrivata molto vicina alla SF90 nel momento in cui ha gettato la maschera.

Russell: "Mentirei se non dicessi che la Williams è la monoposto più lenta al momento"

George Russell ritiene che la Williams disponga della monoposto più lenta del lotto in Formula 1 al momento, ma è ottimista perché è convinto che la vettura abbia fatto un grande passo avanti in questa seconda settimana di test.

Test F1 Barcellona, Giorno 4: Ferrari chiude al top con Vettel, ma Hamilton arriva a 3 millesimi!

La Rossa interrompe la simulazione gara per un problema elettrico. Né Vettel, né Hamilton hanno spremuto al massimo le rispettive monoposto sul giro secco, nascondendo potenziale. Altri guai al cambio per la Red Bull.

Binotto: "Siamo veloci, la Mercedes è vicina, ma alla SF90 serve l'affidabilità"

Il team principal della Scuderia ha parlato con la stampa prima che Vettel dovesse interrompere la simulazione di GP per un guaio elettrico. Mattia è consapevole che la Rossa è una buona macchina, ma non nasconde i timori per l'affidabilità.

Hamilton vede la Ferrari in vantaggio, ma avverte: "Ho la squadra migliore, non ci spaventa la sfida"

Il pilota della Mercedes è convinto che a Maranello abbiano fatto un grande lavoro nel corso dell'inverno, ma è altrettanto convinto che la sua squadra abbia i mezzi e le capacità per rispondere a dovere, prospettando una grande battaglia al vertice.

Tecnica Red Bull: sulla RB15 sono riapparsi i due tiranti nel retrotreno

Max Verstappen sta girando nell'ultimo giorno di test a Barcellona con una RB15 ricostruita dopo il botto di Pierre Gasly di ieri: sulla monoposto di Milton Keynes si è rivista la soluzione che ha fatto discutere nei giorni scorsi...

Ricciardo: "Non sarei stupito se Leclerc battesse Vettel, ma se fosse sconfitto sarebbe un duro colpo per lui"

Il pilota della Renault si è già trovato nella stessa posizione del monegasco quando nel 2014 divise il box Red Bull con il tedesco da giovane rampante, riuscendo a batterlo, ed ha detto la sua sulla coppia Ferrari in'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

Ferrari troppo veloce per Gasly: "Non avrei mai potuto fare il tempo di Leclerc"

In casa Red Bull si è lavorato principalmente senza occuparsi degli avversari, ma il francese ha ammesso che la RB15 è ancora un po' indietro come prestazioni, seppur il pacchetto sia buono.

Ferrari: il presidente John Elkann ha fatto visita alla squadra nei box di Barcellona

Il presidente del Cavallino, accompagnato dal figlio Leone, si è presentato in prima mattinata nei box della Ferrari per fare una visita strettamente privata alla squadra diretta da Mattia Binotto e dare un segno della sua vicinanza alla Scuderia.

Ottimismo in Renault, Taffin: "Il motore ha raggiunto gli alti obiettivi che ci eravamo prefissati"

La Renault ha centrato gli obiettivi iniziali che aveva fissato per il suo motore di Formula 1 2019, stando a quanto ha riferito il responsabile power unit Remi Taffin.

Raikkonen tuttofare: eccolo mentre aggiusta il sedile dell'Alfa Romeo!

Il finlandese giovedì ha lasciato il posto della C38 a Giovinazzi, ma non è certo stato fermo e ha preso gli attrezzi per svolgere un lavoro molto particolare!

LIVE Test F1 Barcellona, Giorno 4

Seguite LIVE con Motorsport.com la giornata conclusiva dei test collettivi della Formula 1 2019 sul tracciato di Barcellona.

Test F1 Barcellona, Giorno 4: la Ferrari è tutta per Vettel. Sull'Alfa Romeo c'è Raikkonen

Il tedesco potrà girare tutto il giorno dopo il cambio di programma Ferrari avvenuto ieri. Mercedes alterna ancora Bottas e Hamilton. Williams si affida all'esperienza e alla classe di Kubica.

Ferrari: Leclerc domina, ma la Mercedes è meno lontana di quanto sembri

Il pilota monegasco ha completato il lavoro di preparazione al GP d'Australia e ha portato la SF90 ad appena un decimo dal record della pista. Nel pomeriggio Charles ha completato con successo la simulazione di un GP e poi ha avuto un problema con uno scarico.

Giovinazzi: "Contento della simulazione gara, ma con le C5 sono un po' arrugginito!"

Il pilota dell'Alfa Romeo ha completato tutto il programma previsto per oggi, ma ha detto di voler migliorare con le Pirelli più morbide: "Sono un pilota da gara, meno da qualifica ma ho ampi margini di miglioramento".

Bottas: "La Ferrari ha un pacchetto forte, ma dai test a Melbourne possono cambiare tante cose..."

Il pilota della Mercedes continua ad indicare la Ferrari come il riferimento in questo momento, ma sulla W10 dovrebbero arrivare dei nuovi aggiornamenti anche in Australia. L'obiettivo quindi è partire per Melbourne per giocarsela con la Rossa.

Gasly: "L'incidente è stato molto brutto. Colpa mia, sono andato troppo largo"

Il pilota della Red Bull ammette la propria responsabilità sull'incidente di oggi in cui ha demolito la RB15 alla Curva 9. "Però sono fiducioso, abbiamo tanti dati per migliorare la monoposto per Melbourne", ha aggiunto.

Mercedes: Stephanie Travers è la nuova Trackside Fluid Engineering di Petronas

Durante la terza giornata di test F1 a Barcellona la 24 enne donna inglese è stata nominata l'ingegnere chimico che seguirà per Petronas i GP al seguito del team Mercedes - AMG. La ragazza è stata selezionata fra 7 mila candidati in rappresentanza di 18 paesi nel mondo.

Test F1 Barcellona, Giorno 3: Leclerc fa volare la Ferrari. Gasly distrugge la Red Bull

La Ferrari SF90 compie la prima simulazione gara e lo fa in contemporanea alla Mercedes W10 di Bottas. Gasly demolisce la RB15, ma domani Verstappen potrà girare. Secondo Albon con la Toro Rosso.

Leclerc: "Scommetterei su una Ferrari vincente a Melbourne, la SF90 è molto bilanciata"

Il pilota monegasco ha completato la simulazione di GP con la SF90 traendo delle buone indicazioni in vista del debutto australiano. Su Vettel: "Diamo gli stessi feedback sul comportamento della monoposto, anche se abbiamo diversi stili di guida, specie in frenata".

Tecnica Red Bull: provato un nuovo deviatore di flusso sulla RB15 di Gasly

La monoposto di Pierre Gasly progettata da Adrian Newey ha portato in pista una modifica di carattere aerodinamico nei deviatori di flusso ai lati delle pance che ora mostrano due soffiaggi. La macchina di Milton Keynes sembra aver un buon passo gara col motore Honda.

Tecnica Ferrari: sulla SF90 è stato provato un nuovo fondo con tre piccoli flap

Il team del Cavallino ha modificato il fondo davanti alla ruota posteriore della SF90 che è stato verniciato con flo viz per visualizzare l'andamento dei flussi. Con questa configurazione Leclerc ha sparato un tempo impressionante con le gomme C2, distanziando la Mercedes.

Tecnica Renault: quanti strani esperimenti sugli alettoni della R.S.19

La squadra di Enstone ha montato ieri sull'anteriore della R.S.19 un traliccio infulcrato ai piloni del muso, per misurare il comportamento dell'ala non in flessione ma in compressione. Oggi le prove sono state fatte brevemente sul profilo posteriore.

Statistiche test F1: Mercedes distanzia Ferrari di due GP nei primi sei giorni

Il team di Brackley ha coperto 4.078 km pari a 13,28 GP, mentre la Ferrari, avversata dai problemi negli ultimi 2 giorni, è arrivata a 3.487 km (11,35 GP). Nel campo delle power unit, invece, prevale il 6 cilindri di Maranello sul Mercedes e la Honda ha fatto più strada della Renault.

LIVE Test F1 Barcellona, Giorno 3

Seguite LIVE con Motorsport.com la terza giornata del secondo test collettivo della Formula 1 2019 sul tracciato di Barcellona.

Test F1 Barcellona, Giorno 3: la Ferrari cambia programma. Leclerc gira tutto il giorno!

Ecco la line up del terzo giorno dei Test 2 2019 di Formula 1 che si tengono sul tracciato catalano del Montmelo. Hamilton gira al mattino con la W10, mentre la Red Bull RB15 sarà affidata a Gasly.

Sainz: "Dico ai tifosi McLaren che non vinceremo a Melbourne. Forse non faremo neanche top 5..."

Carlos Sainz ha comandato nel sesto giorno dei test collettivi della Formula 1 2019, ma è conscio del fatto che la McLaren non ha ancora le prestazioni per stare davanti.

Raikkonen: "Abbiamo provato tante cose, l'Alfa Romeo è ben bilanciata"

Il finlandese ha centrato il quarto tempo con la C38 dotata di gomme C4 (rosse) e ha messo insieme 113 giri senza evidenziare grossi problemi. Kimi è molto soddisfatto: "La monoposto reagisce bene alle modifiche di set-up, ma dobbiamo imparare ancora molte cose".

Kubica: "Andiamo a Melbourne senza conoscere la FW42 come avremmo dovuto"

130 giri compiuti dal polacco con la Williams, ma il team di Grove è in grave ritardo rispetto ai concorrenti per aver perso 2 giorni di test invernali. "Non abbiamo tanto tempo per capire meglio la macchina", ha aggiunto.

Ferrari: il crash di Vettel per un problema di costruzione della sospensione anteriore

La brutta uscita di pista di Sebastian alla Curva 3 potrebbe essere dovuta a un difetto di incollaggio delle pelli di un braccio della sospensione. La SF90 è stata ricostruita, e dopo la bonifica dei pezzi, è tornata in pista con Leclerc che domani guiderà per tutto il giorno.

La Red Bull-Honda macina chilometri, ma Verstappen si chiude nel mutismo

128 i giri effettuati dalla RB15 con al volante l'olandese, ma Max ai microfoni della stampa regala solo frasi scontate o monosillabi: il suo comportamento va in controtendenza con l'affidabilità mostrata dalla monoposto.

Ricciardo: "Renault leader a centro gruppo? Mi piace pensarlo, ma non ci sono prove concrete"

Daniel Ricciardo ha detto di non avere ancora "prove concrete" del fatto che la Renault sia in testa al gruppo degli inseguitori alle spalle dei tre top team di Formula 1.

Test F1 Barcellona, Giorno 2: McLaren al top, Ferrari ferma dopo l'incidente di Vettel!

La SF90 ha fatto un giro a 8' dal termine della giornata con Leclerc. Per la McLaren si tratta del secondo giorno in vetta alla classifica, questa volta grazie a Sainz. Mercedes stakanovista: fatti quasi 3 GP!

Vettel dopo il crash: "Mi sono sentito passeggero, dopo un problema all'anteriore sinistro"

Seb spiega la dinamica dell'incidente alla Curva 3 di Barcellona: "Non c’era nulla cha avrei potuto fare per evitare l’impatto. Abbiamo un’idea di cosa è successo ma: sarebbe stato più facile arrivare all’origine del problema se non ci fosse stato l’urto, la SF90 è molto danneggiata".

Crash Ferrari: dopo l'incidente di Vettel la SF90 potrebbe non tornare in pista

I tecnici della Scuderia non hanno ancora individuato cosa è successo alla Rossa di Vettel alla curva 3, ma hanno seri dubbi che la monoposto possa tornare in pista nel pomeriggio con Charles Leclerc: il pilota monegasco è particolarmente sfortunata in questa sessione.

Paura Ferrari: Vettel esce di pista e sbatte per un cedimento alla curva 3

Il pilota tedesco è uscito con i suoi mezzi della SF90 che ha urtato contro le protezioni con il lato sinistro del frontale. Sebastian portato al centro medico solo per precauzione, ma non ha riportato alcun danno fisico. L'incidente causato da un cedimento meccanico sulla Rossa.

Mercedes: ecco perché hanno girato due W10 molto diverse in una sola settimana

Nel paddock sono molti a domandarsi se avesse senso far debuttare nei test collettivi una freccia d'argento base e poi al primo giorno della seconda sessione mandare in pista la W10 che è destinata al GP d'Australia. Vi speghiamo perché la Mercedes adotta questa strategia.

LIVE Test F1 Barcellona, Giorno 2

Seguite LIVE con Motorsport.com la seconda giornata del secondo test collettivo della Formula 1 2019 sul tracciato di Barcellona.

Test F1 Barcellona, Giorno 2: c'è Raikkonen sull'Alfa Romeo. Ferrari, oggi inizia Vettel

Williams schiera Robert Kubica, mentre Mercedes e Renault alternano entrambi i piloti titolari. Racing Point in pista con Sergio Perez, mentre con la Red Bull c'è Verstappen.

Giovinazzi: "L'Alfa migliora ogni giorno, ma non abbiamo ancora provato la qualifica"

Il pilota italiano sente sempre più "sue" sia la C38 che la squadra e crede che il pacchetto sia nato bene. Riguardo alle gare, pensa che ci potrebbe volere qualche weekend per ritrovare tutti gli automatismi.

Ferrari SF90: una perdita d'acqua non ha tolto il sorriso a Vettel e Leclerc

La Rossa ha coperto "solo" 110 giri nel primo giorno di test a Barcellona nella seconda sessione collettiva. Un problema all'impianto di raffreddamento ha bloccato Leclerc in mattinata dopo 29 giri. Vettel, invece, ha completato 81 giri completando il suo programma di lavoro.

Gasly: "Era importante provare il nuovo pacchetto aerodinamico. Possiamo spingere di più"

Il pilota francese ha inanellato 136 giri, risultando il più attivo in pista. "Conosciamo i punti di forza e quelli deboli della RB15, dobbiamo continuare a lavorare sodo senza esaltarci troppo".

Williams, 119 giri per Russell: "Dobbiamo rimontare gli altri, non ci interessano i tempi ora"

L'inglese ha percorso tanti km con la FW42 dopo il tempo perso la settimana scorsa, ma la nota positiva è che non ci sono stati problemi, per cui il morale comincia a risalire.

Test F1 Barcellona, Giorno 1: McLaren in testa con Norris. Ferrari e Mercedes primi problemi

Norris ha sfruttato bene un set di C4 e ha fatto fruttare al massimo il suo time attack. Mercedes ha fatto esordire tante novità sulla W10, ma nel pomeriggio ha avuto un guasto. Ferrari frenata al mattino da problemi di raffreddamento

Svelato un segreto Ferrari: la terza leva di Sebastian Vettel è un freno a mano

Il tedesco utilizza l'opzione sul volante-computer che Raikkonen l'anno scorso non ha mai voluto utilizzare sulla SF71H. Leclerc, invece, cerca di avvicinarsi alle scelte che sono state fatte dal quattro volte campione del mondo, per sfruttare al massimo il potenziale della Rossa.

Red Bull con gli scarichi della wastegate montati sotto al terminale principale

Sulla RB15 Newey ha deciso di mettere i due terminali della valvola pop-off ai lati dello scarico principale, infilando i due tubi negli sfoghi dell'aria calda della power unit Honda in coda alle fiancate. L'inglese così ha ridotto la resistenza all'avanzamento della F1 di Milton Keynes.

Analisi tecnica: il bracket Mercedes piace anche a Renault e Toro Rosso

Il puntone del push rod che si ancora a un pivot che sporge dal porta mozzo non è più un'esclusiva della W10: nella seconda sessione di test a Barcellona hanno provato una soluzione simile anche Renault e Toro Rosso.

Ferrari: lo sapevate che il terzo pilota della Scuderia è... Giovinazzi?

Il pugliese verrebbe chiamato a guidare la SF90 se malauguratamente ce ne fosse il bisogno: Antonio ha preso in tutto e per tutto il ruolo che l'anno scorso era di Leclerc. Sull'Alfa Romeo la riserva è Ericsson, ma ci sarebbero Hartley e Werhlein nel caso di concomitanze con l'Indycar.

Rivoluzione Mercedes: la W10 di Hamilton è tutta nuova a cominciare dal muso!

La freccia d'argento che ha iniziato la seconda settimana di test a Barcellona non ha niente a che vedere con la monoposto che non ha entusiasmato la scorsa settimana. Scopriamo nel dettaglio quali sono le novità apparse. E ce ne saranno altre...

Test 2 F1 Barcellona, Giorno 1: Ferrari con Leclerc al mattino e Vettel al pomeriggio

Il team di Maranello copia la strategia Mercedes e fa girare oggi tutti e due i suoi piloti titolari. Stesso discorso per la Renault. La Mercedes W10 sarà portata in pista al mattino dal 5 volte iridato Hamilton.