Russian Federation
Evento

GP della Russia (2021)

23 set - 26 set
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
98 articoli
Cancella tutti i filtri
GP della Russia
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di GP della Russia

Griglia
Lista

Google Maps ricorda l'errore costato la vittoria a Norris in Russia

Un burlone ha modificato Google Maps, rinominando la via di fuga della pista di Sochi in cui è avvenuta l'escursione che è costata a Lando Norris la sua prima vittoria in Formula 1.

Pit stop F1: perché la Red Bull non è più imbattibile nelle soste?

Da quando è stata introdotta la nuova Direttiva Tecnica della FIA sui cambi gomme abbiamo assistito a GP con ferquenti errori nelle soste in pit lane. Alcune squadre come Red Bull e Mercedes hanno risentito della modifica delle regole che hanno vietato l'automazione del rilascio delle vetture, ma altri team come la Ferrari e la McLaren sommano tempi lunghi per problemi umani. Scopriamo le classifiche.

GP Russia: la centesima vittoria di Hamilton in questa photostory GP della Russia Prime
Video all'interno

GP Russia: la centesima vittoria di Hamilton in questa photostory

Lewis Hamilton ha conquistato la centesima vittoria in carriera in un Gran Premio di Russia che definire "emozionante" è riduttivo. Andiamo a ripercorrere i momenti salienti del fine settimana

Norris: "Non mi farò mai da parte per agevolare Lewis e Max"

Lando Norris ha dichiarato a Motorsport.com che non farà favoritismi nella lotta al Mondiale 2021: non cederà alcuna posizione né a Hamilton, né a Verstappen.

Mercedes: ecco perché la partita mondiale si gioca sul motore

La squadra campione ha sbagliato i tempi per fermare troppo presto lo sviluppo della W12 e per dedicare a tempo pieno staff tecnico e risorse alla monoposto 2022, mentre in Rud Bull hanno continuato a progredire con la RB16B. Per contrastare l'ascesa di Verstappen, la Stella ha dovuto cominciare a spremere la power unit, mettendo a rischio la proverbiale affidabilità in una sfida che non è solo fra i due campioni, ma anche tecnica.

Rivoluzione Ferrari: ibrido ad alta tensione e batteria allo stato solido

La Scuderia sulla SF21 di Charles Leclerc ha montato in Russia il quarto motore dotato di un nuovo ERS che rappresenta un taglio netto con la soluzione precedente. La batteria non è più a ioni di litio con elettrolita liquido ma allo stato solido con un volume minore ma con una maggiore densità energeticae la tensione passa da 400 a 800 volt, consentendo cariche più rapide e un risparmio di peso sull'intero sistema di 2 kg.

Ceccarelli: "La McLaren doveva proteggere la vittoria di Norris" GP della Russia
Video all'interno

Ceccarelli: "La McLaren doveva proteggere la vittoria di Norris"

Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli analizzano il Gran Premio di Russia di Formula 1, dov'è mancata la protezione da parte della McLaren nei confronti di Lando Norris, pilota che si stava giocando la sua prima vittoria

Norris: l'errore fatale è presunzione o inesperienza? GP della Russia Prime
Video all'interno

Norris: l'errore fatale è presunzione o inesperienza?

Lando Norris è protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. L'inglese è il vero sconfitto del Gran Premio di Russia di Formula 1: dopo aver condotto buona parte della gara, il pilota McLaren sbaglia a proseguire con gomma slick mentre la pista andava asciugandosi. La troppa voglia di fare bene, spesso, è cattiva consigliera

Wolff: "L'incognita affidabilità ci dà qualche grattacapo"

Il team principal della Mercedes ha ammesso come la squadra sia alla ricerca del giusto compromesso tra performance del motore ed affidabilità ed ha sottolineato come il lavoro attuale sia rivolto anche in ottica 2022.

Report Live: Lewis, quota 100... agrodolce! GP della Russia
Video all'interno

Report Live: Lewis, quota 100... agrodolce!

Lewis Hamilton conquista la centesima vittoria in carriera a Sochi. Ma l'inglese fa festa a metà: alle sue spalle, infatti, arriva Max Verstappen. L'olandese, nonostante sia partito dalla ventesima posizione, massimizza il risultato. E fino ad Abu Dhabi la sfida sarà in crescendo...

Giovinazzi, radio KO durante il GP a Sochi: "E' stato un casino"

Giovinazzi, a Sochi, è stato rallentato da un guasto alla radio che non gli ha permesso di parlare, né di ricevere comunicazioni dal suo box. Ma anche da un danno al fondo generato dal contatto alla Curva 2 con Mick Schumacher.

Lewis 100, la storia davanti ai nostri occhi

Ieri in Russia si è scritta una pagina molto importante nella storia della Formula 1. Le cento vittorie di Hamilton certificano il cammino di un pilota ed uno sportivo straordinario, non solo in casco e tuta. Lewis ha alzato l’asticella rispetto a tutti coloro che lo hanno preceduto, fissando nuovi standard attraversando quindici stagioni in cui è stato sempre il numero 1.

Minardi: "Norris straordinario, la McLaren complice nell'errore" GP della Russia Prime
Video all'interno

Minardi: "Norris straordinario, la McLaren complice nell'errore"

Il Gran Premio di Russia è crocevia della stagione 2021 di Formula 1. A brillare è - in parte - la stella di Lando Norris, che getta alle ortiche una vittoria meritata. Vittoria che, alla fine, va a Lewis Hamilton: la centesima della carriera per il pilota Mercedes. Ma a Brackley c'è poco da gioire: Verstappen, partito ultimo, chiude al secondo posto...

Report F1: l'allarme motori ora scuote la Mercedes GP della Russia
Video all'interno

Report F1: l'allarme motori ora scuote la Mercedes

Centesima vittoria in carriera per Lewis Hamilton, ma l'inglese - oltre che la ritrovata vetta della classifica - vede anche i fantasmi di problemi possibili alla sua power unit. Due motorizzati Mercedes hanno dovuto sostituire le loro unità, mentre Verstappen chiude il GP in seconda posizione

McLaren: perché è una seconda vittoria buttata via

La squadra di Woking ormai deve essere considerata alla stregua di un top team, avendo raggiunto delle prestazioni di assoluto livello non solo sui lumghi rettilinei di Monza. Lando Norris si è precluso di conquistare la prima vittoria in F1, ma Sochi il muretto di Woking è stato complice di una scelta scellerata del giovane pilota inglese.

GP di Russia: Max, che rimonta nel giorno di Hamilton

Max Verstappen conquista una straordinaria seconda posizione nel Gran Premio di Russia di Formula 1. Lewis Hamilton incastona ancor di più il proprio nome nella storia di questo sport, conquistando la sua centesima vittoria in carriera

Bobbi: "Norris, l'errore di guida... è del team!"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Russia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret, in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Dopo una gara stupenda, Lando Norris e la McLaren sbagliano la chiamata più importante della loro stagione, gettando alle ortiche una vittoria quasi conquistata

Allarme Mercedes: la power unit 4 di Bottas era davvero KO!

In tanti hanno pensato che la sostituzione avvenuta prima del via fosse avvenuta per motivi strategici, per marcare Verstappen. Invece la power unit montata al finlandese a Monza è finita realmente KO a Sochi e ora si teme seriamente un problema di affidabilità, visto che anche Latifi l'ha dovuta sostituire prima del via.

Ferrari: si è visto il miglior Sainz, mentre Leclerc rosica

Lo spagnolo è stato in testa al GP di Russia per 12 giri dopo il via dalla prima fila e poi ha conquistato un podio che dà morale alla Scuderia, nonostante i problemi di graining e pit stop troppo lenti. Leclerc, invece, non ha raccolto niente dalla rimonta parallela a quella di Verstappen: l'olandese ha raccolto un secondo posto, mentre il monegasco è rimasto a mani vuote per una sosta troppo ritardata sotto l'acqua.

Fotogallery F1: il 100esimo trionfo di Lewis Hamilton in Russia

Ecco le immagini più belle del rocambolesco Gran Premio di Russia, che si è concluso con la 100esima vittoria in carriera di Lewis Hamilton, ma anche con il secondo posto di Max Verstappen, risalito dal 20esimo posto in griglia, e con la Ferrari di Carlos Sainz a completare il podio.

Mercedes: la quota 100 di Hamilton rende... felice la Red Bull

Lewis ha vinto il GP della Russia, ma dietro alla sua W12 dall'acqua è spuntata la Red Bull di Verstappen che ha rovinato la festa per il ritorno alla vittoria dell'epta campione. La squadra campione del mondo archivia un successo storico, ma il bilancio di tappa è avaro per la Stella, al punto che chi ride di più sono gli uomini di Milton Keynes che guardano al futuro con molto ottimisno pensando al titolo.

Mondiale F1 2021: Hamilton ripassa Verstappen di 2 punti

Con la vittoria nel GP di Russia, la sua 100esima in carriera, Lewis Hamilton si è riportato al comando. La grande rimonta di Verstappen, risalito dal 20esimo posto in griglia al secondo finale, gli ha concesso però appena 2 punti di margine. Nel Costruttori invece sono 33 i punti di vantaggio della Mercedes sulla Red Bull. Terza c'è sempre la McLaren, con 17,5 lunghezze di gap sulla Ferrari.

Norris: solo una reprimenda per il taglio in ingresso pit

Il pilota della McLaren è stato convocato dai commissari a fine gara per il taglio in ingresso in pit lane, ma è stato punito solo con una reprimenda in considerazione delle condizioni del tracciato e delle gomme slick adottate in quel momento.

Stroll penalizzato di 10" per il contatto con Gasly

Lance Stroll è stato penalizzato di 10 secondi a causa del suo contatto con Pierre Gasly nelle fasi conclusive del Gran Premio di Russia.

Binotto: "Peccato per Charles. Il bicchiere è mezzo pieno"

Il team principal della Ferrari ha esaltato la gara di Sainz e ha spiegato come nel risultato finale di Leclerc abbia influito un difetto di comunicazione che ha influito notevolmente facendolo precipitare fuori dai punti.

Norris, il volto della delusione: "Errore mio e del team"

Lando Norris ha davvero il morale sotto i tacchi dopo il Gran Premio di Russia: l'inglese della McLaren, dopo essere stato a lungo in testa, chiude in settima posizione. L'errore arriva a pochi giri dal termine, quando Norris ha preferito continuare su gomma da asciutto anziché optare per intermedie, come fatto da molti altri piloti

Leclerc: "Volevo rientrare lo stesso giro di Sainz"

Il pilota della Ferrari era visibilmente deluso alla fine del Gran Premio di Russia, perché la sua gara è stata rovinata prima da un pit stop lento e poi dal ritardo nel passaggio alle gomme intermedie. Un mix che lo ha portato a chiudere solamente 15esimo a Sochi, dopo una grande doppia rimonta.

Chinchero: "Hamilton, quota 100 dolceamara"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Beatrice Frangione analizzano il Gran Premio di Russia di Formula 1. Buon ascolto!

Verstappen: "Fortunati con la pioggia? No, opportunisti!"

Il pilota olandese è riuscito a conquistare il secondo gradino del podio grazie all'arrivo della pioggia nel finale, ma ha sottolineato che oggi più che di fortuna si debba parlare di una grande chiamata del muretto.

Sainz: "La pioggia è arrivata quando stavo finendo le gomme"

Dopo un ottima partenza, che gli aveva permesso di fare anche qualche giro al comando, il ferrarista aveva visto la sua gara complicarsi a causa del graining, che l'ha obbligato ad anticipare il passaggio alle gomme dure. Tuttavia, l'arrivo della pioggia ha "salvato" il suo terzo podio stagionale.

Hamilton: "Senza la pioggia non avrei mai passato Norris"

Il sette volte campione del mondo è riuscito finalmente a conquistare la vittoria numero 100 in F1, ma ha ammesso che senza l'arrivo della pioggia sarebbe stato impossibile superare Norris.

Hamilton zar a Sochi: 100esima vittoria, ma Verstappen è secondo!

Lewis vince il GP della Russia nel finale thrilling dovuto alla pioggia: l'inglese centra la 100esima affermazione in F1 cogliendo un risultato storico che lo riporta in testa al mondiale piloti. Norris non rispetta l'ordine di squadra mentre era in testa e finisce largo con le slick. Verstappen così coglie un jolly grazie al secondon posto dell'olandese. La Ferrari si accontenta del terzo posto di Sainz, dopo aver condotto la gara per 13 giri.

LIVE Formula 1, Gran Premio di Russia: Gara

Seguite LIVE con Motorsport.com il Gran Premio di Russia, 15esimo appuntamento della Formula 1 2021 sul circuito di Sochi.

Alfa Romeo: Giovinazzi sostituisce il cambio della C41

La verifica dei dati effettuata dai tecnici Ferrari ha rivelato che ci poteva essere un'anomalia nella trasmissione della C41 del pilota italiano, per cui in accordo con lo staff di Hinwil è stata decisa la sostituzione precuazionale del cambio. Antonio partirà 16esimo.

Red Bull: Verstappen cerca la rimonta con una RB16B estrema

La squadra di Milton Keynes ha chiesto al pilota leader del mondiale di osare un assetto aerodinamico particolarmente scarico su una pista come quella di Sochi che richiede invece la massima downforce. Ecco le differenze che si notano sulla RB16B di Max nel confronto con Sergio Perez che ha scelto una configurazione più adatta al tracciato russo. E' stato un azzardo o una scelta coraggiosa?

GP Russia: Norris, prima pole della carriera! GP della Russia Prime
Video all'interno

GP Russia: Norris, prima pole della carriera!

Lando Norris riporta la McLaren in pole position e si prende la prima posizione nelle qualifiche del GP di Russia di Formula 1. Al suo fianco l'inglese trova la Ferrari di Carlos Sainz. Terzo il solito sorprendente Russell, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton

Ferrari: entrambi i piloti hanno scelto il cofano motore chiuso

La Ferrari in qualifica ha deliberato le due SF21 con un assetto da asciutto e per mettere Charles Leclerc nella condizione di effettuare dei sorpassi dal fondo della griglia ha configurato la rossa in modo da favorire i sorpassi scegliendo il cofano motore con lo sfogo dell'aria calda dei radiatori più chiuso.

Mercedes marca Verstappen: cambiata la power unit di Bottas

Valtter Bottas va incontro ad una penalità sulla griglia del Gran Premio di Russia di Formula 1, dopo che sulla sua Mercedes sono stati cambiati alcuni elementi della power unit nel corso della notte.

Ferrari in prima fila: Sainz ripaga la chiamata giusta del muretto

Il pit-wall del Cavallino ha giocato un jolly che ha proiettato Carlos Sainz in seconda posizione nel GP della Russia. Il pilota spagnolo è stato perfetto nel gestire le gomme slick sull'asfalto umido, regalando alla Scuderia una partenza in prima fila accanto alla McLaren di Norris, mentre Leclerc cercherà di costruire una rimonta dall'ultima fila per la penalizzazione dovuta alla sostituzione della power unit.

A Sochi spunta la Formula Uomo nella F1 super tecnologica

Lando Norris, Carlos Sainz e George Russell hanno conquistato le prime tre posizioni nella griglia di partenza del GP di Russia osando l'uso delle gomme slick su un asfalto che si stava asciugando dopo il diluvio del mattino. La New Generation della F1 si arrampica verso le posizioni di vertice senza aspettare la caduta degli Dei, con coraggio e grande determinazione senza disporre delle monoposto più competitive.

Mercedes: gli errori di Hamilton complicano i piani iridati

La squadra di Brackley doveva monopolizzare la prima fila nel GP della Russia per sfruttare la partenza di Verstappen in ultima fila. E, invece, Lewis scatterà quarto e Bottas settimo. L'inglese sbatte all'ingresso della pit lane e rallenta il passaggio alle gomme slick: i due piloti delle frecce nere sono gli unici a non riuscire a fare due giri di lancio per mandare gli pneumatici in temperatura e non migliorano i tempi con le intermedie.

Ricciardo: l'impedimento a Stroll costa solo una reprimenda

Il pilota australiano ha involontariamente ostacolato Stroll nelle battute finali del turno ma è stato punito solo con una reprimenda perché l'errore è dipeso dal team che non l'ha avvisato dell'arrivo del canadese.

Fotogallery F1: le Qualifiche del GP di Russia sull'umido

La pioggia spaventa tutti, meno Lando Norris che agguanta una grande Pole con la McLaren davanti alla Ferrari di Sainz e alla Williams di Russell: riviviamo la giornata di sabato attraverso le più belle immagini.

Hamilton: "Quest'anno mi complico la vita a volte..."

Il pilota della Mercedes ne ha combinate veramente di tutti i colori nelle qualifiche del Gran Premio di Russia, sbagliando strategia e toccando le barriere per ben due volte, una addirittura in corsia box. Ancora una volta, però, il 7 volte campione del mondo è riuscito a cadere in piedi, perché comunque è quarto in griglia.

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" GP della Russia Prime
Video all'interno

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Leclerc: "Il passo mi dà speranza, ma è dura sorpassare"

Il pilota della Ferrari ha preso parte solo alla Q1 per prendere le misure alla pista di Sochi sul bagnato, poi si è fermato perché tanto domani dovrà prendere il via dal fondo dello schieramento avendo montato una nuova power unit. Il suo passo autorizza a sperare una rimonta, anche se i sorpassi sono complicati in Russia.

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Verstappen: "Inutile girare oggi, domani spero nei punti"

L'olandese ha scelto di non effettuare alcun giro cronometrato sul bagnato a Sochi, visto che il GP sarà presumibilmente asciutto. Gli assetti della RB16B sembrano decisi e Max si augura di poter rimontare.

Russell: "Non ho nulla da perdere, punto al podio"

Williams in terza posizione per il GP di Russia con l'inglese che nelle ostiche qualifiche di Sochi ha tirato fuori una grandissima prestazione, fiducioso di poter sfruttare la velocità per ottenere un bel piazzamento.

Chinchero: "Osare ha premiato chi ha meno da perdere"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Beatrice Frangione analizzano le qualifiche del Gran Premio di Russia. Buon ascolto!

Sainz: "Spero di passare Norris al via sfruttando la scia"

Il pilota della Ferrari è stato uno dei grandi protagonisti delle qualifiche di Sochi, conquistando una grande prima fila alle spalle della McLaren di Lando Norris. Lo spagnolo ha scelto il momento giusto per passare sulle gomme slick e l'azzardo ha pagato. Ora punta a fare una bella gara anche domani.

Norris incredulo per la pole: "Ho rischiato parecchio"

Il pilota della McLaren è riuscito a sorprendere tutti e conquistare la prima pole in Formula 1. La scelta di montare le slick nel finale ha pagato, ma Lando ha preso molti rischi per restare in pista.

F1, Sochi: Norris in pole davanti a Sainz e Russell!

Le qualifiche bagnate del GP di Russia hanno regalato uno spettacolo straordinario con Lando per la prima volta in pole position con la McLaren che ha montato le slick proprio nell'ultimo run della Q3. In prima fila c'è anche la Ferrari di Sainz che ha preceduto Russell con la Williams. Delude Hamilton che sbatte rientrando ai box prima del cambio gomme: l'inglese è solo quarto. Leclerc e Verstappen sono in ultima fila dopo il cambio di motore.

LIVE Formula 1, Gran Premio di Russia: Qualifiche

Seguite LIVE con Motorsport.com le qualifiche del Gran Premio di Russia, 15esimo appuntamento della Formula 1 2021 sul circuito di Sochi.

Ferrari: due cofani motore molto diversi sulla SF21

La Scuderia ha deliberato due configurazioni diverse del cofano motore: sulla SF21 di Charles Leclerc si è visto uno sfogo dell'aria calda maggiorato rispetto a quello di Carlos Sainz, ma l’abito che copre la meccanica è più aderente a vantaggio di un’ala posteriore più efficiente.

Isola: "Sul lato gomme possiamo fare poco se piove forte"

Mario Isola, responsabile della Pirelli in Formula 1, ha spiegato che l'azienda italiana non può fare molto per rendere le vetture più semplici da guidare in condizioni di bagnato.

Mercedes: scelto l'assetto aero più scarico di Bottas

Nelle prove libere le due W12 erano scese in pista a Sochi con due configurazioni aerodinamiche diverse: Bottas più scarico e Hamilton con più incidenza delle ali. La squadra campione del mondo per la terza sessione di prove libere (cancellate per maltempo) aveva scelto la soluzione del finlandese per entrambi i piloti.

Fotogallery F1: l'incidente di Giovinazzi con l'Alfa Romeo in FP2

Durante la seconda sessione di Prove Libere a Sochi, il pugliese ha perso il controllo della sua monoposto impattando contro le barriere col posteriore: ecco la sequenza completa del botto.

Ferrari: ecco quanto vale l'ibrido evoluto di Leclerc

La squadra del Cavallino ha smarcato il quarto motore per Charles che andrà in penalità, per cui scatterà dal fondo della griglia del GP della Russia. La Scuderia introduce un nuovo sistema ibrido evoluto (non la MGU-K) che permette un incremento di potenza che non arriva a dieci cavalli, ma assicura una maggiore efficienza dell'impianto elettrico che si traduce anche in un risparmio di peso. La telemetria rivela che...

F1, Sochi: cancellate le Libere 3 a causa del maltempo

La FIA ha annunciato che l'ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 è stata cancellata a causa del maltempo.