Sotto-evento

GP del Bahrain / Prove Libere 3 (2021)

27 mar 2021, 12:00

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
5 articoli
Cancella tutti i filtri
Prove Libere 3
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Prove Libere 3

Griglia
Lista

F1, Bahrain, Libere 3: Verstappen fa il vuoto sulle Mercedes!

La Red Bull dell'olandese sembra imprendibile per tutti nella terza sessione di prove libere del GP del Bahrain: Verstappen rifila sette decimi a Hamilton con la Mercedes e un secondo a Gasly con l'AlphaTauri davanti a Bottas e Perez. Sainz è sesto con la Ferrari, ma lo spagnolo ha girato con le medie senza provare la qualifica con le soft.

LIVE Formula 1, Gran Premio del Bahrain: Libere 3

Seguite LIVE con Motorsport.com la terza sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain, primo appuntamento della Formula 1 2021.

AlphaTauri ha rotto il coprifuoco: guaio al motore Honda?

I meccanici della squadra di Faenza hanno fatto notte nel box di Sakhir per risolvere il problema emerso sulla power unit di Tsunoda dopo le prove libere di ieri. Sembra che nessun elemento omologato del motore 1 Honda sia stato cambiato, ma il guaio ha costretto il team romagnolo a usare il primo dei due bonus concessi dalla FIA per lavorare fuori orario.

F1 livellata: tornano più variabili nelle qualifiche

Con quindici monoposto in un secondo cambierà la strategia delle squadre per superare il taglio della Q2 perché il delta fra le gomme medie e le soft varia da otto decimi a un secondo, per cui sarà più difficile pensare di accedere alla Q3 con gli pneumatici gialli. Ma questo aspetto potrebbe condizionare anche la strategia di gara, costringendo i top team a scattare con le gomme rosse.

Tost: "Il motore Honda ora è molto vicino al Mercedes"

Franz Tost, team principal AlphaTauri, elogia il lavoro svolto dai tecnici Honda: "“Hanno svolto un lavoro fantastico nella sede di Sakura questo motore è molto più potente di quello che abbiamo avuto a disposizione nel 2020, e anche la sua guidabilità ha confermato grandi passi avanti". L'austriaco si aspetta risultati importanti da entrambi i piloti perché Tsunoda sta confermando le belle cose fatte vedere nei test.