Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
80 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
94 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
150 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
185 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
213 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
234 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
255 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
269 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
290 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
304 giorni
Sotto-evento

GP degli USA / Domenica, pre-gara (2017)

22 ott 2017, 00:00

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
6 articoli
Cancella tutti i filtri
Domenica, pre-gara
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Vandoorne cambia power-unit e arretra ancora in griglia

Sulla McLaren del belga la Honda ha individuato un problema alla MGU-H optando per sostituire tutto il motore e costringendolo a scontare un'altra penalità.

Marchionne: "La squadra non si tocca: la Ferrari punta sulla stabilità"

Il presidente Ferrari è arrivato ad Austin per appoggiare il team di Maranello: "Abbiamo 50% di lottare ancora per il titolo e ce le giochiamo". Sulle regole future: "Vi avviso che ci sarà da litigare con Liberty Media".

GP degli Usa: ecco la griglia definitiva dopo tutte le penalizzazioni

Lo schieramento che vi proponiamo qui sotto comprende le penalità inflitte a Max Verstappen (15 posti), Brendon Hartley (25 posti), Nico Hülkenberg (20 posti), Stoffel Vandoorne (5 posti), Kevin Magnussen e Lance Stroll (3 posti).

Ferrari: Vettel ha scelto la vecchia sospensione come in Giappone

Il pilota tedesco per la qualifica e la gara ha puntato di nuovo sulla sospensione anteriore senza bracket, puntando a una maggiore percorrenza in curva (specie nello Snakes del T1) nella speranza di attaccare la Mercedes di Hamilton.

Ferrari: la Rossa di Vettel è agile, la Mercedes di Lewis è veloce ma ostica!

Hamilton ha conquistato la 72esima pole dovendo fare ricorso a tutta la sua capacità per mettere davanti la Mercedes nel GP degli Usa. La Ferrari, senza problemi, sembra una macchina più guidabile: Vettel ne vuole approfittare in gara.

Williams: per Lowe non c'è fretta per scegliere il secondo pilota

Il dt della squadra di Grove spiega che la valuazione dei piloti è ancora aperta con Kubica, di Resta e Massa in lizza. Paddy non vuole anticipare niente prendendo tempo anche sulla richiesta di Felipe che vuole una risposta entro il Brasile.