Austria
Evento

GP d'Austria (2019)

Austria Red Bull Ring
27 giu - 30 giu
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
70 articoli
Cancella tutti i filtri
GP d'Austria
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di GP d'Austria

Griglia
Lista

Marko: "Senza vittoria di Max, ci sarebbero state ripercussioni"

Il consulente austriaco Red Bull ha ammesso a Motorsport Total che il team di Milton Keynes stesse valutando delle reazioni forti se Verstappen fosse stato penalizzato. Quindi ci sono state delle pressioni sui commissari sportivi!

Ferrari: sono apparse le frange nelle paratie del diffusore

Tutta l'attenzione degli osservatori è andata all'anteriore della SF90, ma in Austria si è rivista una soluzione nel diffusore posteriore che si era già osservata nel GP di Monaco: due paratie verticali mostrano nel bordo d'entrata dei soffiaggi per aumentare il carico aerodinamico.

Renault: per Ricciardo non c'è correlazione con la galleria

Il pilota australiano si aspettava di lottare per il quarto posto nel mondiale Costruttori, ma Daniel ammette la superiorità McLaren a parità di motore: "Ci spingono a crescere e dobbiamo fare un salto di qualità, ma c'è un problema sulla macchina che va trovato in fretta"

Analisi Red Bull: ecco perché la RB15 è diventata vincente con il caldo e l'aria rarefatta

Il successo di Verstappen non è stato casuale: la monoposto di Milton Keynes con le alte temperature di Spielberg non ha subito il surriscaldamento del motore patito dalla Mercedes. E la nuova ala anteriore ha permesso di aumentare la downforce.

Ferrari: la "mutazione" della SF90 procede per gradi ma si arriverà al... fondo

La Scuderia ad ogni GP porta delle novità tecniche che sono partite dall'ala anteriore in Francia e hanno fatto seguito in Austria con il muso e i turning vanes. A Silverstone è atteso il pezzo più ostico, vale a dire il fondo con il quale la Rossa dovrebbe trovare il giusto bilanciamento.

Caso Verstappen: Masi esclude pressioni esterne o decisioni prese per il bene della F1

Le pressioni esterne e il "bene più grande" della Formula 1 non hanno influenzato la decisione di non punire Max Verstappen nel Gran Premio d'Austria. Questo è il pensiero del direttore di gara Michael Masi.

Alfa Romeo: quanto vale quel punto iridato di Giovinazzi nove anni dopo Liuzzi?

Il pilota italiano ha meritato il decimo posto nel GP d'Austria completando la buona prestazione del team Alfa Romeo con Raikkonen nono. Antonio adesso può guardare al futuro con un certo ottimismo consapevole che si comincia a parlare di un rinnovo 2020.

Hamilton: fallita la strategia di stare in pista libera per il cedimento della paratia dell'ala

Le Mercedes in Austria hanno sofferto le alte temperature: tanto Bottas che Lewis hanno corso con carrozzerie più aperte per favorire il raffreddamento della power unit. L'inglese sperava di allungare il primo stint rispetto a Valtteri, ma il ko all'ala lo ha costretto a cambiare i piani.

Horner: "Una penalizzazione a Verstappen sarebbe stata incomprensibile!"

Il team principal della Red Bull ha affermato di essere d'accordo con quanto deciso dalla Direzione Gara. "Quello che è successo è solo un tonico che aiuta questa F1".

Mercedes: con oltre 30 gradi la power unit Phase 2 si surriscalda e va in crisi

Hamilton e Bottas hanno dovuto ridurre il passo nel GP d'Austria per evitare i guai di surriscaldamento del motore che hanno condizionato anche i consumi. I due piloti hanno fatto lift-and-cost per quasi 400 metri e hanno perso oltre 20 cavalli di potenza in gara.

Norris sesto e Sainz ottavo di rimonta: McLaren sempre più quarta forza in F1

Al Red Bull Ring Lando ha lottato anche con vetture più prestazionali della MCL34, mentre Sainz è riuscito a rimontare dalla 19esima sino all'ottava piazza dopo una grande gara. Ora McLaren è a +20 sulla Renault.

Honda: c'è un importante contributo dei giapponesi nella vittoria di Verstappen

La power unit Honda è stata quella che ha sofferto di meno il caldo, consentendo alla Red Bull di mantenere la RB15 molto chiusa per avere un vantaggio aerodinamico. E il motore Honda, parco nei consumi, ha permesso a Max di tirare più di quanto sia stato concesso a Leclerc.

Binotto: "La SF90 è migliorata, ma non siamo ancora competitivi su tutte le piste"

Il team principal della Scuderia difende la strategia in fatto di gomme: "Abbiamo anticipato il pit di Charles per coprirci da Bottas, ma le sue soft erano ancora in buono stato". "Mi spiace per la lunga sosta di Seb: abbiamo avuto un problema con una comunicazione radio".

FIA: ecco perché la decisione su Verstappen-Leclerc è arrivata così tardi

Michael Masi, direttore di gara della F1, ha spiegato i motivi del ritardo della decisione sul sorpasso di Verstappen ai danni di Leclerc arrivato al terzultimo giro del GP d'Austria.

Binotto: "La decisione è sbagliata, ma vogliamo voltare pagina per il bene dello sport"

Il team principal della Scuderia ha ufficializzato che non verrà presentato appello alla decisione del collegio dei commissari sportivi e poi ha fatto i complimenti a Verstappen per la vittoria: "Credo che sia tempo per la Formula 1 di voltare pagina e guardare avanti".

Scandalo: Verstappen resta il vincitore del GP d'Austria. La Ferrari rinuncia all'appello

Il collegio dei commissari sportivi formato da Tom Kristensen, Silvia Bellot, Nish Shetty e Walter Jobst non ha preso alcun provvedimento contro Verstappen ritenendo quanto è accaduto al giro 69 un normale incidente di gara. Si è persa l'uniformità di giudizio con Canada e Francia.

Primo punto per Giovinazzi in F1: "Meritato. Perez mi ha pressato tutto il tempo!"

Il pilota di Martina Franca centra il primo punto in F1 dopo una gara in cui ha tenuto a bada un arrembante Sergio Perez. "Abbiamo ottenuto il massimo, ora dobbiamo recuperare sulla McLaren".

Vettel: "Contento della mia gara. Abbiamo una macchina capace di vincere"

Il tedesco della Ferrari ha chiuso il Gran Premio d'Austria ai piedi del podio, sfiorandolo proprio all'ultimo giro dopo aver quasi preso Bottas nonostante un errore dei meccanici al primo pit stop.

Verstappen: "Se non ci lasciano gareggiare, allora dovrebbe chiudere la F1!"

L'olandese ha centrato il successo sul tracciato di casa della Red Bull ma è finito sotto investigazione per il contatto avvenuto nel finale con Leclerc. Max spera che i commissari non prendano provvedimenti.

Binotto: "Leclerc portato fuori pista, le regole sono chiare. La decisione è semplice"

Il team principal non ha dubbi sul contatto a 2 giri dalla fine che ha decretato la vittoria di Verstappen al Red Bull Ring e il secondo posto di Leclerc. "Il regolamento attuale va cambiato, ma parla chiaro".

Verstappen rompe l'egemonia Mercedes, Leclerc beffato nel finale

Dopo una partenza disastrosa che lo ha fatto scivolare al settimo posto, l'olandese ha costruito una storica vittoria con la Red Bull. Max è sotto investigazione per la ruotata a Leclerc durante il sorpasso: il monegasco non aveva più gomme. Terzo Bottas davanti a Vettel in rimonta.

LIVE F1, GP d'Austria: Gara

Seguite LIVE con Motorsport.com la gara del Red Bull Ring, nono appuntamento della Formula 1 2019.

Strategie Austria: Leclerc tentera la fuga, le Mercedes cuoceranno la Ferrari a fuoco lento?

Il monegasco in pole scatta con le gomme soft, mentre i tre inseguitori (Verstappen e le due Mercedes) hanno scommesso sulle medie. L'idea delle frecce d'argento è di passare alle rosse nello stint finale perché col pieno non sono brillanti. La partita si giocherà anche sull'affidabilità.

Wolff: "Ferrari più potente di motore e più chiusa, noi abbiamo la strategia migliore"

Toto ammette che la Ferrari ha lavorato meglio: "Hanno il motore migiore ma fatto un buon lavoro anche sul fronte delle prestazioni in curva e sul raffreddamento. Noi abbiamo dovuto ‘aprire’ di più la carrozzeria". Per l'austriaco giusta la penalità inflitta a Hamilton.

Ferrari: il motore di Vettel si può riparare, non dovrebbe essere sostituito

I tecnici della Scuderia sono convinti che il problema tecnico che ha costretto il tedesco a saltare la Q3 può essere risolto con la semplice sostituzione del connettore che alimenta l'aria nel sistema pneumatico di richiamo delle valvole. Seb scatterà dalla nona posizione in griglia.

George Russell penalizzato di 3 posizioni in griglia per l'incomprensione con Kvyat

Il pilota della Williams non è stato avvisato dal team dell'arrivo del russo alla fine della Q1 ed ha rovinato il giro di Kvyat e rischiato di causare un indicente. I commissari lo hanno punito per l'accaduto.

Giovinazzi ancora in Q3: "L'Alfa è cambiata tanto dal Paul Ricard e sono felice!"

Il pilota italiano ha centrato il settimo tempo in griglia al Red Bull Ring dopo una grande Qualifica. "Questa volta non sono l'unico a partire con le Soft, sono più sollevato. Possiamo fare bene domani".

Ferrari: Leclerc un gigante senza errori, ma la SF90 finalmente mostra il suo meglio

La Ferrari conquista la terza pole stagionale in Austria con un Charles perfetto. La squadra dopo la delusione francese è riuscita a evolvere la SF90 nella giusta direzione e così su una pista favorevole alla Rossa le Mercedes si trovano a inseguire. Perché domani in gara...

Leclerc: "Il segreto della pole? Ho imparato ad anticipare l’evoluzione della pista col set-up"

Il monegasco raccoglie i frutti di un weekend perfetto e senza errori: "Penso che in questo fine settimana sia andata un po’ meglio perché abbiamo provato una diversa filosofia di set-up e sembra che abbia funzionato un po’ meglio". "Conto di essere in testa alla terza curva...".

Hamilton ammette: "Abbiamo sottovalutato le prestazioni della Ferrari"

Il pilota della Mercedes stupito dalle Ferrari: "Sui rettilinei ti uccidono e hanno anche capito come far funzionare la macchina nelle curve veloci e a media velocità".

Hamilton è stato penalizzato per aver bloccato Raikkonen: partirà quinto

Il penta-campione secondo dopo le qualifiche del GP d'Austria con la Mercedes si è meritato tre posizioni di penalità sulla griglia di domani per il bloccaggio dell'Alfa Romeo di Kimi alla curva 3. Lewis si è visto togliere anche un punto di patente.

Vettel: "Avevo una Ferrari da pole, peccato! La soft è la gomma giusta per rimontare"

Il tedesco non ha girato in Q3 per una perdita d'aria dal sistema pneumatico di richiamo delle valvole. Sebastian ha ringraziato la squadra per aver provato a rimandarlo in pista e si felicita per la pole dell'altra Ferrari: "Cercherò domani di avvicinarmi a Charles".

Binotto contro Pirelli: "Deludente che possa scegliere le gomme in totale autonomia"

Il team principal si è detto deluso dalla riunione di ieri legata alle gomme: "Si parla sempre tanto, ma non si fanno i fatti. A perdere occasioni è la F1". Poi esulta per la pole di Leclerc: "frutto del lavoro di tutti e anche suo".

Leclerc in pole in Austria, Vettel salta la Q3, Hamilton secondo ma è investigato

Il monegasco con la Ferrari coglie la seconda partenza al palo della carriera battendo il record del Red Bull Ring, mentre Vettel ha rinunciato alla Q3 per un problema pnaumatico al motore. Hamilton secondo è sotto inchiesta per aver bloccato Raikkonen in Q1. Sarà sanzionato?

LIVE F1, GP d'Austria: Qualifiche

Seguite LIVE con Motorsport.com le qualifiche del Red Bull Ring, nono appuntamento della Formula 1 2019.

Red Bull Ring, Libere 3: Leclerc detta il passo ma Hamilton è a un soffio

Il giovane ferrarista stupisce nella terza sessione di prove libere del GP d'Austria e precede con la SF90 di un decimo Hamilton con la Mercedes. Bottas è terzo davanti a Vettel quarto con la Red Bull di Verstappen e la McLaren di Norris a seguire.

LIVE F1, GP d'Austria: Libere 3

Seguite LIVE con Motorsport.com la terza sessione di prove libere del weekend del Red Bull Ring, nono appuntamento della F1 2019.

Leclerc: "Ferrari più vicina alle Mercedes. Domani proviamo a tenerle dietro"

Il monegasco è contento di come la SF90 sia progredita nel corso del weekend al Red Bull Ring e pensa di poter essere protagonista di un buon fine settimana.

Ferrari più vicina, ma Mercedes resta favorita in qualifica. Per la gara c'è incertezza

Le uscite di pista di Verstappen, Bottas e Vettel hanno rimescolato un po' le carte nelle libere del GP d'Austria: il venerdì di Spielberg non ha dato molte risposte, per cui si va verso le qualifiche con molti nodi ancora da sciogliere.

Vettel: "Provate un sacco di cose per cercare di avvicinare le Mercedes"

Il tedesco sembra fiducioso su una pista che si adatta alla Ferrari: "Abbiamo cercato di capire un po' di più quello che è successo in Francia con le parti nuove che avevamo provato. Penso che oggi il lavoro abbia dato i suoi frutti".

Hamilton: "Con queste vetture è cresciuta la velocità di percorrenza nelle curve"

Lewis si è accontentato del quarto tempo con la Mercedes, lavorando in funzione della gara su una pista che sembra adatta alla Rossa: "Ferrari e Red Bull sembrano veloci, in particolare la Ferrari pare in forma, e sarà interessante vedere come andrà a finire domani in qualifica".

Verstappen: "Ho fatto l'incidente perché il vento mi ha colto di sorpresa!"

Max ha perso il controllo della sua RB15 all'ultima curva del Red Bull Ring, rovinando il retrotreno e perdendo parte delle Libere 2 del GP d'Austria.

Bottas: "L'incidente in curva 6? Dopo l'errore ho reagito, ma era troppo tardi"

Valtteri ha demolito l'anteriore della sua W10 numero 77 dopo l'impatto con le barriere di Curva 6 nelle Libere 2 del GP d'Austria.

LIVE F1, GP d'Austria: Libere 2

Seguite LIVE con Motorsport.com la seconda sessione di prove libere del weekend del Red Bull Ring, nono appuntamento della Formula 1 2019.

Ferrari: per sfruttare l'ala anteriore più carica appare un nuovo muso in Austria

I tre soffiaggi dei piloni di sostegno dell'ala sono più grandi e al piede è apparsa una lunga lama che fa da marciapiede per convogliare i flussi verso i turning vanes che sono stati portati più avanti: prima sotto al muso c'era solo un elemento, mentre adesso ce ne sono due.

Retroscena meeting team principal: Pirelli disponibile a sperimentare gomme prototipo?

Se il ritorno alle gomme 2018 è stato stroncato da una votazione che ha visto cinque squadre contro su dieci, mentre ne servivano sette a favore, si è registrata la disponibilità Pirelli a partecipare a un tavolo, dove ci saranno anche i piloti, per anticipare alcune soluzioni 2020?

Red Bull Ring, Libere 1: Vettel a sandwich fra le Mercedes con gomme più dure!

Hamilton con le soft è stato il più veloce nella prima sessione di libere del GP d'Austria davanti alla Ferrari (con le Medie) staccata di un decimo con Sebastian. Bottas, terzo sebbene sia tornato al motore Phase 1 dopo una perdita d'olio, ha preceduto Leclerc.

Ecco il casco celebrativo di Max Verstappen per il GP d'Austria

Il casco del pilota olandese è giallo e bianco, riprendendo l'idea usata nel 2018 ma affinandola in onore di uno dei suoi sponsor e del GP di casa della Red Bull.

LIVE F1, GP d'Austria: Libere 1

Seguite LIVE con Motorsport.com la prima sessione di prove libere del weekend del Red Bull Ring, nono appuntamento della F1 2019.

Hamilton prende posizione: "Contrario al ritorno delle gomme Pirelli 2018"

Questa mattina i team principal si riuniranno convocati da Ross Brawn per discutere l'opportunità di tornare a gomme 2018. Il penta-campione non ci sta: "L'anno sorso c'era blistering e dovevamo fare molto lift-and-coasting, altro che lottare!". E chiede anche la presenza della GPDA.

GP d'Austria: come si affronta il Red Bull Ring? GP d'Austria
Video all'interno

GP d'Austria: come si affronta il Red Bull Ring?

Ecco una guida completa su come si affronta il Red Bull Ring, teatro del Gran Premio d'Austria, nona prova del Mondiale 2019 di Formula 1

Hulkenberg e Sainz saranno penalizzati per passare al Renault Spec B in Austria

Il tedesco del team di Enstone e lo spagnolo della McLaren disporranno del nuovo motore Renault per cui finiranno in fondo alla griglia per la penalizzazione. Saranno in compagnia di Albon che al Red Bull Ring utilizza il quarto motore Honda sulla Toro Rosso.

Vettel: "Mercedes favorita, ma credo che domenica possa succedere di tutto"

Il tedesco professa la fedeltà al Cavallino e ancora una volta ripete che non ha alcuna intenzione di ritirarsi: "Lgomme 2018? Avrei bisogno di provarle per dare la risposta corretta. Iindubbiamente questo sarebbe un elemento che potrebbe rimescolare un po' le carte".

Ferrari SF90: uno dei punti di forza è l'impianto frenante personalizzato a ogni GP

Dal Canada all'Austria, passando per la Francia, la Scuderia non ha mai usato lo stesso tipo di disco in carbonio Brembo: a Montreal è stato montato il sette fori, mentre al Castellet è apparso un disco alleggerito e a Spielberg c'è una soluzione a metà fra le due con una V più piccola.

Renault e Racing Point aprono gli sfoghi delle pance per combattere l'aria rarefatta

Il Red Bull Ring è una pista che mette a dura prova i motori costretti a stare in pieno per il 77% del giro: è per questa ragione che è stato potenziato l'impianto di raffreddamento su un impianto che si trova a uno quota di quasi 700 metri per cui l'aria è meno densa.

Leclerc: "Se le Mercedes non hanno problemi, è difficile sfidarle alla pari"

Il pilota monegasco crede che per la Ferrari sarà difficile duellare alla pari con le Frecce d'Argento anche su una pista sulla carta più congeniale alla SF90 come il Red Bull Ring. A Maranello però sono tutti concentrati per cercare di ridurre il gap.

Verstappen: "Non voglio continuare a lottare fino a 35 anni per il 4° posto!"

Il pilota della Red Bull crede ancora nel team di Milton Keynes, ma ha ammesso che prima o poi vorrà lottare per le posizioni che contano e non solo per le posizioni di rincalzo tra i top team.

I team chiedono a Pirelli di tornare alle gomme 2018: Mercedes e McLaren contrarie

Venerdì mattina alle 9 i team principal si riuniranno al Red Bull Ring per discutere con FIA e Pirelli la possibilità di tornare alle gomme 2018 tenendo le mescole 2019. Sei squadre sono per ora a favore. Determinante sarà il voto della Racing Point. Si partirebbe da Spa.

Marelli è il nuovo fornitore ufficiale di servizi di telemetria della F1

Questa mattina è stato annunciato l'accordo raggiunto con l'azienda italiana, volto soprattutto ad aumentare il flusso di dati provenienti dalle monoposto disponibili per le dirette televisive, per permettere agli spettatori di comprendere meglio la corsa.

McLaren: niente sospensione anteriore con il doppio bracket in Austria

La squadra di Woking a Spielberg ha portato due monoposto con la sospensione anteriore dotata di un solo bracket, evitando di portare avanti gli esperimenti sulla soluzione in stile Mercedes che aveva fatto il suo debutto nelle libere del Paul Ricard.