Gallery F1: il GP di Spagna
La Mercedes strapazza la Red Bull
Verstappen ai box non chiamato!
Bottas: "Non siamo stati perfetti"
Podcast: analisi GP di Spagna

Ecco le foto più belle del Gran Premio di Spagna, andato in scena questo pomeriggio al Circuit de Barcelona-Catalunya vinto da Lewis Hamilton dopo un bel duello con Max Verstappen.

Il GP di Spagna ha dato una mazzata alle ambizioni della Red Bull che è giunta a Barcellona nella convinzione che la RB16B fosse la monoposto migliore. Hamilton ha dimostrato che non è più così e grazie a una perfetta combo di pilota, vettura e strategia la W12 ha centrato la terza vittoria in quattro appuntamenti. Il distacco in classifica mondiale è solo di 14 punti, ma la deriva della stagione è già tornata in mano alla Stella.

L'ingegnere di pista di Max al giro 24 aveva detto via radio all'olandese che sarebbe dovuto rientrare ai box nel giro successivo, ma Verstappen ha frainteso e ha preso la corsia dei box nella stessa tornata, sorprendendo la squadra di Milton Keynes che ha reagito al meglio, limitando la sosta a 4"2, visto che i meccanici non lo stavano aspettando.

Valtteri Bottas chiude al terzo posto il Gran Premio di Spagna di Formula 1. Il finlandese è autore di una prestazione di sostanza, concludendo con il minimo risultato accettabile nel caso in cui si guidi una Mercedes W12. Punti pesanti per il campionato costruttori, ma per Valtteri la gara è stata tutt'altro che perfetta

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Fotogallery F1: il gran duello del GP di Spagna

Ecco le foto più belle del Gran Premio di Spagna, andato in scena questo pomeriggio al Circuit de Barcelona-Catalunya vinto da Lewis Hamilton dopo un bel duello con Max Verstappen.

Mercedes superiore con Lewis, Red Bull con le spalle al muro

Il GP di Spagna ha dato una mazzata alle ambizioni della Red Bull che è giunta a Barcellona nella convinzione che la RB16B fosse la monoposto migliore. Hamilton ha dimostrato che non è più così e grazie a una perfetta combo di pilota, vettura e strategia la W12 ha centrato la terza vittoria in quattro appuntamenti. Il distacco in classifica mondiale è solo di 14 punti, ma la deriva della stagione è già tornata in mano alla Stella.

Retroscena Red Bull: Verstappen è entrato ai box non chiamato!

L'ingegnere di pista di Max al giro 24 aveva detto via radio all'olandese che sarebbe dovuto rientrare ai box nel giro successivo, ma Verstappen ha frainteso e ha preso la corsia dei box nella stessa tornata, sorprendendo la squadra di Milton Keynes che ha reagito al meglio, limitando la sosta a 4"2, visto che i meccanici non lo stavano aspettando.

Bottas: "Il sorpasso di Leclerc mi ha complicato la gara"

Valtteri Bottas chiude al terzo posto il Gran Premio di Spagna di Formula 1. Il finlandese è autore di una prestazione di sostanza, concludendo con il minimo risultato accettabile nel caso in cui si guidi una Mercedes W12. Punti pesanti per il campionato costruttori, ma per Valtteri la gara è stata tutt'altro che perfetta

Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Verstappen: "Io vittima della situazione. Me lo aspettavo"

Verstappen ha visto sfumare la seconda vittoria della stagione a pochi giri dalla fine, rimontato da un furente Lewis Hamilton voglioso di rifarsi dopo il sorpasso subito in partenza.

Binotto: "E' un risultato di squadra, non solo dei piloti"

Il team principal della Ferrari ha sottolineato i progressi compiuti dalla SF21 sul tracciato di Barcellona ed ha sottolineato come la prestazione odierna sia figlia del lavoro svolto da tutta la squadra.

Ferrari, Sainz: "Ci manca velocità in rettilineo"

Settimo posto agrodolce per Carlos Sainz. Lo spagnolo è autore di una gara di sostanza ma, a differenza del compagno di team, non è riuscito a sfruttare al meglio la SF21 anche per via di una partenza non perfetta in cui si è ritrovato a centro gruppo senza spazio per attaccare alla prima curva

Hamilton: "Gara partita male, poi è stata una caccia"

Il sette volte campione del mondo ha piegato la resistenza di Verstappen e della Red Bull grazie ad una strategia a due soste che ha sorpreso l'olandese. Adesso il conto delle vittorie è di 3 a 1 per Lewis.

Leclerc: "Gara perfetta. Per ora meno podi ma siamo più forti"

Leclerc ha chiuso quarto al GP di Spagna dopo una partenza perfetta che lo ha anche portato a superare Bottas dopo il via. "Abbiamo meno podi del 2020, ma siamo certamente più forti", ha dichiarato il monegasco.

F1: Hamilton non teme Verstappen in Spagna, Leclerc è quarto

Lewis conquista la 98esima vittoria nel GP di Spagna dopo una partenza non brillante nella quale era stato infilato da Verstappen. L'olandese ha provato a stare davanti con una sola sosta, mentre il pilota Mercedes ha puntato a un secondo pit per iniziare una strepitosa rimonta che lo ha portato al comando al giro 59. Terzo Bottas incolore, davanti a Leclerc capace di essere a lungo in zona podio con una Ferrari che cresce.

LIVE Formula 1, Gran Premio di Spagna: Gara

Seguite il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1, con la Diretta LIVE offerta da Motorsport.com!

GP di Spagna: la griglia di partenza GP di Spagna Prime
Video all'interno

GP di Spagna: la griglia di partenza

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna, quarta prova del Mondiale 2021 di Formula 1

Strategie F1: si punta a un pit, ma se sono due è favorito Verstappen

I team stanno studiando una gara con un solo cambio gomme passando dalle soft alle hard intorno al giro 25. La Pirelli indica, invece, come scelta più veloce quella delle due soste: soft, media dal giro 19 e poi ancora una rossa a 20 giri dalla fine. In questo caso Max potrebbe trarre un piccolo vantaggio essendo l'unico pilota fra i top che può disporre di un treno di rosse nuove.

Ferrari: quelle scelte sagge in funzione della gara

Analizziamo grazie ai dati della telemetria che abbiamo ricavato le differenza in qualifica fra la Ferrari di Leclerc e la Mercedes del poleman, Hamilton. Rispetto alle prove libere si è aperta la forbice a favore della freccia nera che ha portato a un distacco di oltre sette decimi, ma a Maranello hanno ponderato delle scelte tecniche in favore della gara puntando sull'ala carica e sul cofano motore più aperto.

I diversi motivi di Mercedes e Red Bull per dire no alle gomme medie

Le due squadre in lotta per il mondiale sono arrivate alla stessa conclusione, ma con motivazioni diverse. Tanto Mercedes che Red Bull hanno rinunciato a qualificarsi in Q2 con le gomme gialle. E' interessante andare a sentire le svariate motivazioni che hanno portato all'analoga scelta.

Reutemann si è ripreso ed è stato dimesso

L'argentino di 79 anni è uscito dall'ospedale di Rosario dove era ricoverato in terapia intensiva ed è potuto tornare a casa a Santa Fe con la moglie e le due figlie.

Ocon: "Migliorati molto grazie al grande lavoro sul setup"

Qualifiche da incorniciare, per Esteban Ocon, In Spagna, il francese ha conquistato il quinto posto sulla griglia di partenza del Gran Premio di Formula 1, dopo aver conquistato - seppur per un breve lasso di tempo - il miglior crono in Q3. Ma Esteban predica cautela, pur rendendosi conto dello step generale fatto da Alpine dai test in Bahrain

Top secret Ferrari e Alfa: provati nuovi materiali dei dischi

Le due squadre nelle prove libere del GP di Spagna hanno avuto la possibilità di sperimentare sulle rispettive monoposto dischi 2022 realizzati con materiali innovativi a più basso costo ma con prestazioni molto vicine a quelli attuali.

Tsunoda: dalle accuse alla AlphaTauri alle scuse al team

Il giapponese è stata la grande delusione delle qualifiche con l'esclusione già in Q1 ed a fine turno ha usato parole dure nei confronti del team per poi fare marcia indietro e scusarsi via social.