Ferrari: credere a piccole ambizioni
Gallery; Hamilton a quota 100 pole
Mercedes ha l'asso nella manica
3 posizioni di penalità per Mazepin
Mercedes: la differenza è nel motore

La SF21 ha dimezzato il distacco nelle qualifiche del GP di Spagna che la SF1000 aveva beccato l'anno scorso. Leclerc scatterà dalla seconda fila per difendere il ruolo di primo degli altri conquistato in pista a Montmelò. La squadra di Maranello ha capitalizzato le buone cose mostrate nelle prove libere su un tracciato che mette in mostra pregi e difetti delle monoposto.

Ecco le foto più belle delle Qualifiche del Gran Premio di Spagna, in cui Lewis Hamilton ha colto la pole numero 100 della carriera in F1.

Toto Wolff ha attribuito la 100esima pole di Hamilton allo stesso Lewis forse per coprire lo sforzo che la Mercedes ha fatto per pareggiare il potenziale tecnico della Red Bull. Se non ci fosse stato il record delle partenze al palo si sarebbe parlato della delusione di Verstappen, consapevole di non disporre più del vantaggio di inizio stagione. E per la gara l'olandese dovrà giocare il tutto per tutto in partenza.

I commissari hanno punito il russo con tre posizioni di arretramento in griglia ed 1 punto sulla licenza per impedimento non necessario nei confronti di Norris. La penalità non influisce sulla posizione di partenza di Mazepin che si era qualificato ultimo.

L'analisi della telemetria fra il miglior giro in qualifica di Hamilton e quello di Verstappen ci offre delle interessanti chiavi di lettura: la freccia nera dispone di più motore e può usare un'ala più carica, mentre la Red Bull per compensare è costretta a soluzioni aerodinamiche più estreme. Max dovrà giocarsi il tutto per tutto in partenza, altrimenti la freccia nera avrà buon gioco a Barcellona.

Ferrari: le (piccole) ambizioni di chi sta crescendo

La SF21 ha dimezzato il distacco nelle qualifiche del GP di Spagna che la SF1000 aveva beccato l'anno scorso. Leclerc scatterà dalla seconda fila per difendere il ruolo di primo degli altri conquistato in pista a Montmelò. La squadra di Maranello ha capitalizzato le buone cose mostrate nelle prove libere su un tracciato che mette in mostra pregi e difetti delle monoposto.

Fotogallery F1: Hamilton fa 100 pole al GP di Spagna

Ecco le foto più belle delle Qualifiche del Gran Premio di Spagna, in cui Lewis Hamilton ha colto la pole numero 100 della carriera in F1.

Mercedes gioca a carte pari, ma ha... l'asso nella manica

Toto Wolff ha attribuito la 100esima pole di Hamilton allo stesso Lewis forse per coprire lo sforzo che la Mercedes ha fatto per pareggiare il potenziale tecnico della Red Bull. Se non ci fosse stato il record delle partenze al palo si sarebbe parlato della delusione di Verstappen, consapevole di non disporre più del vantaggio di inizio stagione. E per la gara l'olandese dovrà giocare il tutto per tutto in partenza.

F1, Barcellona: Mazepin punito per aver ostacolato Norris

I commissari hanno punito il russo con tre posizioni di arretramento in griglia ed 1 punto sulla licenza per impedimento non necessario nei confronti di Norris. La penalità non influisce sulla posizione di partenza di Mazepin che si era qualificato ultimo.

Mercedes più potente di motore, Red Bull più scarica

L'analisi della telemetria fra il miglior giro in qualifica di Hamilton e quello di Verstappen ci offre delle interessanti chiavi di lettura: la freccia nera dispone di più motore e può usare un'ala più carica, mentre la Red Bull per compensare è costretta a soluzioni aerodinamiche più estreme. Max dovrà giocarsi il tutto per tutto in partenza, altrimenti la freccia nera avrà buon gioco a Barcellona.

Hamilton: "E' stato il mio giro più bello, lo ricorderò per sempre"

Lewis è abituato alle emozioni forti, ma l'aver colto la 100esima pole position è un traguardo che resterà indelebile nella sua memoria: "Sto vivendo una sensazione simile alla prima partenza al palo. Oggi siamo a cento ma mi sento ancora giovane". L'inglese ringrazia la squadra che gli permette di raggiungere questi risultati lusinghieri e si gode un traguardo che mai avrebbe pensato di raggiungere.

Perez, deluso: "Colpito da un dolore crescente alla spalla"

Sergio Perez non è andato oltre l'ottavo posto nelle Qualifiche del GP di Spagna, soffrendo a causa di un dolore alla spalla sinistra che è cresciuto sempre più nel corso della prove ufficiali del Montmelo.

Piola: "La Red Bull ha preso l'azzardo di scaricare l'ala" GP di Spagna Prime
Video all'interno

Piola: "La Red Bull ha preso l'azzardo di scaricare l'ala"

Continuano le novità tecniche mostrate dalle monoposto nel fine settimana spagnolo. Andiamo ad analizzare, in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola, quali sono state le mosse sei team. Sotto la lente d'ingrandimento, la Red Bull, che ha optato per l'ala scarica...

Bottas: "Una sbavatura in Curva 10 mi è costata la pole"

Il finlandese ha chiuso la qualifica alle spalle dell'uomo dei record, Lewis Hamilton, e di Max Verstappen, ed è certo che domani la lotta con la Red Bull sarà serrata.

Verstappen: “Sono felice di essere così vicino a Lewis”

Secondo in qualifica, ma per pochissimo. Max Verstappen parte dalla seconda casella della griglia di partenza del Gran Premio di Spagna. Questa volta, l’esito del sabato sembra renderlo meno nervoso...

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Sainz: “Per noi la gara è più difficile della qualifica”

Carlos Sainz, al primo Gran Premio spagnolo vestito di rosso, riesce a conquistare un sesto piazzamento in qualifica, dietro al compagno di squadra, che parte dalla seconda fila.  

Leclerc: "Questa per noi è quasi una pole. Ottimo risultato"

Leclerc, nelle qualifiche del GP di Spagna, è il primo degli "umani" grazie a un ottimo quarto posto che domani gli permetterà di partire in seconda fila accanto alla Mercedes W12 di Bottas.

Hamilton, pole numero 100: "Sono in estasi"

Lewis Hamilton conquista la pole position numero 100 in cariera in Formula 1. L'inglese precede la Red Bull di Max Verstappen e l'altra Mercedes di Bottas. Ma negli occhi del campione del mondo in carica si nota tutta la gioia per un traguardo destinato ad aprirli ulteriormente le porte della leggenda.

F1 storica: Hamilton in Spagna centra quota 100 pole position

Lewis Hamilton scrive una pagina storica nelle qualifiche del GP di Spagna: il sette volte campione del mondo coglie la 100esima partenza al palo della carriera dopo aver prevalso solo di 36 millesimi sulla Red Bull di Max Verstappen. Terzo è Valtteri Bottas a poco più di un decimo davanti a Charles Leclerc che ha portato ancora una volta la Ferrari in seconda fila. Sainz è sesto dietro all'ottimo Ocon quinto con l'Alpine.

LIVE Formula 1, Gran Premio di Spagna: Qualifiche

Seguite le Qualifiche del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1, con la Diretta LIVE offerta da Motorsport.com!

F1, Barcellona, Libere 3: Verstappen si sveglia, Leclerc terzo

La Red Bull tira fuori gli artigli nella terza sessione di prove libere del GP di Spagna con Verstappen più veloce di un paio di decimi su Hamilton con la Mercedes e le due Ferrari di Leclerc e Sainz, segno che la Rossa è consistente anche a Barcellona. Bottas è solo quinto con la W12 davanti a Norris con la McLaren.

Reutemann ricoverato in terapia intensiva a Santa Fe

L'ex pilota ferrarista di 79 anni è in condizioni serie in un ospedale di Santa Fe a causa di un'emoraggia intestinale: "el Gaucho triste", come era stato soprannominato per il suo carattere tormentato e tormentoso, ha vinto in carriera 12 GP con Brabham, Ferrari e Williams ed è stato in lizza per il mondiale nel 1981.

LIVE Formula 1, Gran Premio di Spagna: Libere 3

Seguite il terzo e ultimo turno del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1, con la Diretta LIVE offerta da Motorsport.com!

F1: il GP di Turchia rischia già la cancellazione

Il Regno Unito ha inserito il paese fra quelli ad alto rischio e con una quarantena obbligatoria di 10 giorni senza deroghe per chi viaggia, dunque team e addetti ai lavori avranno seri problemi dopo l'evento di Baku. Si pensa ad alternative tra anticipo della Francia e doppi round.