Extreme E svela il calendario della stagione 2022

Extreme E ha svelato il calendario quasi definitivo della sua seconda stagione, che inizierà nel 2022.

Extreme E svela il calendario della stagione 2022

Il campionato dei SUV off-road completamente elettrico aveva pubblicato un programma provvisorio a settembre, che comprendeva non meno di 12 paesi candidati a ospitare una stagione di cinque round. Ma Motorsport.com ha appreso che questa sottoscrizione che andava oltre la disponibilità effettiva fosse una manovra per incoraggiare altri luoghi a ospitare l’eventi, candidandosi e competendo l’un contro l’altro.

Ora però il calendario è stato ridotto a sei luoghi, con un solo round che ancora deve essere confermato. La stagione 2022 inizierà il 19-20 febbraio a Neom, in Arabia Saudita. Il paese arabo ospiterà il round inaugurale così come avvenuto la scorsa stagione, ma il luogo dell’evento si è spostato da AlUla a Neom, famosa per il progetto di città che si sviluppa in linea retta.

Come già anticipato da Motorsport.com, c’è stata una spinta per promuovere il progetto Neom da 500 miliardi di dollari, ospitando una tappa del Rally Dakar 2021 e avendo colloqui con la Formula E. C’è anche una scarsa voglia di tornare ad AlUla a seguito delle lamentele per la scarsa visibilità create dalla sabbia del deserto che ha condizionato negativamente i sorpassi.

Motorsport.com apprende che il co-fondatore della Extreme E Alejandro Agag è stato in Arabia Saudita lo scorso weekend, di ritorno dal Jurassic X-Prix, per negoziare date alternative se dovessero essere messe in atto misure restrittive per entrare nel paese.

Il secondo appuntamento avrà luogo il 7-8 maggio in Sardegna, dato che gli organizzatori della serie avevano voglia di mantenere un round europeo a seguito dell’interesse mediatico e della grande capacità di avere ospiti, quando la tappa italiana è stata usata per sostituire quella in Brasile, cancellata a ottobre a causa del Covid.

Ancora non c’è un posto definitivo per il terzo round, in programma il 9-10 luglio, ma sia la Scozia sia il Senegal sono candidate. La spiaggia di Dakar in Senegal ha ospitato il secondo evento in assoluto di Extreme E a maggio scorso, ma la Scozia è stata spinta nella contesa del round a seguito di una sovvenzione di 1 milione di sterline provenienti dall’ultimo bilancio del cancelliere britannico Rishi Sunak.

Mentre le Ebridi Esterne (location proposta per la Scozia) possono offrire una soluzione a ulteriori eventuali restrizioni di viaggi, Motorsport.com apprende che le capacità limitate degli hotel e altre infrastrutture al momento rappresentano l’ostacolo maggiore per far sì che si vada in Scozia.

Il calendario si conclude con una breve tappa in Sudamerica, precisamente in Cile, aggiunto e in programma il 10-11 settembre. Antofagasta sarà il luogo che ospiterà l’evento, con Antofagasta Minerals, quotata nella Borsa di Londra, che ha sostenuto l’E-Prix di Santiago del Cile nella Formula E da febbraio 2018.

L’ultimo round della stagione si disputerà a Punta del Este, in Uruguay, il 26-27 novembre. Anche questo ha legami con la serie simile, la Formula E. Punta del Este ha ospitato il terzo appuntamento di sempre del campionato di monoposto elettriche ed è stato in calendario nelle stagioni 2015-2016 e 2017-2018.

Agag ha affermato: “Dopo una prima stagione spettacolare, siamo entusiasti di poter annunciare il calendario della nostra seconda stagione. Tutti noi di Extreme E non vediamo l’ora di rivedere alcuni dei meravigliosi posti già visitati durante il 2021 per vedere con i nostri occhi l’impatto positivo che la serie ha avuto e cosa possiamo continuare a portare alle comunità locali. Speravamo anche di aggiungere il Sudamerica alla lista dei nostri continenti e, con il Cile e l’Uruguay pianificati, sembra che ci affronteremo un’altra stagione entusiasmante”.

Dalla lista delle 12 candidature iniziali, sono stati esclusi i seguenti paesi: Egitto, Tanzania, Groenlandia, Islanda, Brasile, Argentina e Costa Rica.

Calendario Extreme E 2022
19-20 Febbraio Neom, Arabia Saudita
7-8 Maggio Sardegna, Italia
9-10 Luglio Scozia o Senegal
10-11 Settembre Antofagasta, Cile
26-27 Novembre Punta del Este, Uruguay

condivisioni
commenti
Extreme E | Un finale tiratissimo al Jurassic X-Prix
Articolo precedente

Extreme E | Un finale tiratissimo al Jurassic X-Prix

Prossimo Articolo

Extreme E | Veloce sostituisce Chadwick con Giampaoli Zonca

Extreme E | Veloce sostituisce Chadwick con Giampaoli Zonca
Carica commenti