Riscontri positivi nei test della Krypton Motorsport

Solieri si è diviso tra Monza e Mugello, mentre a Misano c'è stato lo shakedown della Targa Tricolore Porsche

Riscontri positivi nei test della Krypton Motorsport
Carica lettore audio
Il programma di attività annunciato lo scorso fine settimana ed iniziato mercoledì 5 marzo all’Autodromo Nazionale di Monza, si è concluso con soddisfazione e buoni riscontri. Tutte le vetture ed i piloti del team annunciati hanno potuto cimentarsi alla guida delle vetture allestite dal Team Krypton per svolgere le attività di test pianificate con lo staff tecnico. Per tutti è stato tempo di verificare la condizione fisica in vista dell’inizio della stagione 2014. Le ottimali condizioni climatiche verificatesi per tutta la settimana hanno dunque permesso di lavorare sul set up delle Porsche 997 GT3 e mettere in pratica alcune soluzioni studiate a tavolino, con risultati più che confortanti. Grazie alla collaborazione con il partner tecnico Andreani Group sono stati testati anche alcuni nuovi materiali per l’impiantofrenante. A Misano, lo shakedown della Targa Tricolore Porsche è stato anche occasione di scambio di informazioni tecniche e opinioni tra i team e l’organizzatore Italiamotorsport, a meno di un mese dalla partenza stagione agonistica. I piloti Luca e Nicola Pastorelli hanno testato la vettura my 2013già allestita con ABS riscontrandone immediatamente l’efficacia ed ottenendo il secondo e terzo crono di giornata (1'40"5 Nicola, 1'40"6 Luca) delle vetture di classe Cup, distanziati di circa 6 decimi di secondo dal rientrante pilota toscano Rino Mastronardi. Andrea Quaglia ha proseguito la presa di contatto con la vettura conottimi riscontri cronometrici; molto professionale l’approccio del driver cuneese che proviene dal trofeo monomarca Green Scout Cup. Alessandro Zamuner subito consistente con la vettura my 2010 non ancora equipaggiata di sistema ABS maugualmente subito a ridosso dei migliori crono di categoria al suo debutto su vetture di generazione 2010-2013 con il coequipier Alberto Fracasso purtroppo rallentato da una fastidiosa forma influenzale e febbrile che ne ha condizionato le prestazioni. Appuntamento "extra" al Mugello domenica per Glauco Solieri che, indomito dopo la giornata monzese, al solo scopo di allenare il fisico, ha voluto macinare altri chilometri sulla pista del Mugello, con una 997 GT3 Cup. Nonostante il traffico domenicale con parecchie vetture di classe inferiore, buoni riscontri cronometrici e accresciuto feeling di guida che tornerà utile non appena tornerà alla guida dell’ammiraglia 997 GT3 R. Stefano Pezzucchi: "Abbiamo chiuso una settimana di test su tre differenti circuiti, quindi molto intensa, con piena soddisfazione sia dei nostri tecnici che dei nostri piloti. Abbiamo raccolto una notevole quantità di dati ed ora ci concentreremo su un programma di rifinitura delle vetture al fine di presentarci al via delle competizioni, previsti per il primo weekend del mese di aprile nelle migliori condizioni possibili. Probabilmente effettueremo un altro test precampionato alla fine di marzo ad Imola per preparare ancora meglio il debutto stagionale nell’EuroGTSprint e nella Targa Tricolore Porsche".
condivisioni
commenti
Settimana di test intensi per la Krypton Motorsport
Articolo precedente

Settimana di test intensi per la Krypton Motorsport

Prossimo Articolo

Diretta su Dinamica Channel per tutte le gare del 2014

Diretta su Dinamica Channel per tutte le gare del 2014
Carica commenti