GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
32 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
52 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
24 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
80 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
23 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
37 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
44 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
59 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
128 giorni

Guedes e Águas vincono a Portimão in Gara 1

condivisioni
commenti
Guedes e Águas vincono a Portimão in Gara 1
Di:
21 lug 2013, 18:00

I portacoloridella Ferrari della AF Corse battono l'Audi R8 LMS di Albuquerque/Schöffler

I portacolori della AF Corse Francisco Guedes e Rui Aguas, dopo aver conquistato il secondo turno di prove ufficiali, si confermano con la vittoria di Gara 1 in occasione del quinto appuntamento della GTSPRINT, di scena sui saliscendi del circuito di Portimão. I due portoghesi al volante della Ferrari 458 Italia GTS3 hanno chiuso la “mini endurance” da 60’ della SWR sul gradino più alto del podio dopo aver gestito magistralmente il vantaggio sui diretti inseguitori tra cui è spiccato il duo composto dal connazionale Filipe Albuquerque e dal tedesco Thomas Schöffler, secondi su Audi R8 LMS (Audi MTM). A chiudere il podio è stato invece un più che agguerrito Fernando Croce, autore di una gara dalla condotta perfetta con la Rossa di Maranello schierata dal team Ombra Racing. Bene anche la Mercedes SLS del team Sports&You “osservata speciale” dato il debutto nella serie proprio sul tracciato dell’Algarve, in cui la coppia composta da Antonio Coimbra e Luis Silva ha chiuso in quarta posizione. Rammarico per la seconda supercar di Stoccarda affidata a Josè Fontes e Miguel Barbosa al volante della quale due piloti locali partiti dalla pole, sono stati costretti al ritiro nelle fasi iniziali mentre erano in lotta per le posizioni di testa. A secco di punti il leader della serie Gluaco Solieri che ha visto chiudere anzitempo la sua gara a seguito del danneggiamento dello scarico della Porsche 997 GTS3 del team Autorlando. Stessa sorte per i diretti rivali Del Castello-Necchi, ritirati con la Corvette Z06 R della RC Motorsport per la rottura del semiasse posteriore causata da un contatto con la SLS del team Sports&You di Coimbra. CRONACA. A partire fortissimo era Albuquerque seguito da Fontes che sin da subito provava a passare l’alfiere della Casa di Ingolstadt, ma tra i due era Aguas ad inserirsi, che si portava secondo per poi sfilare lo stesso Albuquerque e portarsi al comando fino allo sventolare della bandiera a scacchi. La R8 del Team MTM veniva passata da Fontes, costretto al ritiro poco dopo, mentre Solieri, che era salito terzo seguito da Del Castello e da Coimbra, era però costretto a fermarsi per un principio d’incendio. Nella stessa tornata ad insabbiarsi era la Ferrari 458 di Andrii Kruglyk dopo il cedimento della sospensione anteriore sinistra mentre era in lotta con Studenic. Dopo la sosta ai box i commissari penalizzavano con un drive through Davide Di Benedetto per velocità eccessiva in pit lane, mentre a riprendere il comando era Guedes subentrato ad Aguas seguito da Schöffler e dalla SLS di Silva. A farsi vedere nelle battute finali e ra Fernando Croce risalito in quarta posizione, per poi conquistare il podio passando lo stesso Silva in occasione degli ultimi giri.

GT Sprint - Portimão - Gara 1

Prossimo Articolo
Pole per la Mercedes in Gara 1 e la Ferrari in Gara 2

Articolo precedente

Pole per la Mercedes in Gara 1 e la Ferrari in Gara 2

Prossimo Articolo

A Portimão in Gara 2 doppietta Mercedes

A Portimão in Gara 2 doppietta Mercedes
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie EuroGTSprint
Piloti Rui Aguas , Francisco Guedes
Autore Redazione Motorsport.com