Ad Hockenheim inizia la seconda parte della stagione

Ad Hockenheim inizia la seconda parte della stagione

Lotta ancora apertissima in tutte le classi, a partire da quella regina

Superstars GTSprint “atto secondo”: sul circuito tedesco di Hockenheim, il prossimo fine settimana, il campionato di Roma Formula Futuro riservato alle vetture Granturismo giunge al quarto dei sei doppi appuntamenti della stagione. La seconda trasferta oltre confine del calendario 2010 potrà servire ad eleggere uno o più protagonisti, ma una cosa è sicura: la categoria fino ad ora ha rivelato ben quattro differenti vincitori assoluti su un totale di sei gare e si conferma pertanto sotto il profilo agonistico quanto mai incerta. A salire sul gradino più alto del podio sono stati fino ad ora Marco Cioci, Michele Rugolo, Niki Cadei e Alessandro Bonetti. Gli ultimi due autori di due affermazioni a testa. La lotta al vertice nella GT2 tra il binomio formato da Maurizio Mediani e lo stesso BonettiVittoria Competizioni ed in vetta alla classifica con soli cinque punti di vantaggio nei confronti della coppia della AF Corse composta da Cadei ed il giovane monegasco Cédric Sbirrazzuoli (tutti su Ferrari F430), si riflette con avvincente interesse anche nelle altre classi. Nulla di scontato è infatti dato nella GT Cup, che anche in Germania vedrà una partecipazione numerosa, rinnovando il tema tecnico del testa a testa tra le Porsche e le Ferrari che, al momento, occupano le posizioni “top”. Alessandra Neri, 22 anni, due volte a centro sempre con i colori della Vittoria Competizioni in occasione del precedente round di Portimão, lancia la sfida all’equipaggio leader della Scuderia La.Na. costituito da Thomas Kemenater e Matteo Manzo, che vantano al momento appena due lunghezze nei confronti della forlivese. Un contesto in cui puntano ad esprimersi anche le “997” schierate dalla Scuderia Giudici ed affidate a Marco Fumagalli e Andrea Perlini. Poi c’è la lotta tutta Maserati tra le vetture GT4 della Casa del Tridente di Gabriele Marotta, in testa alla classifica con il team AF Corse, e di Fabio Venieri (Swiss Team), che da parte sua ha conquistato già quattro vittorie a Monza e in Portogallo. In GT3 battaglia annunciata tra la Corvette Z06 della Scuderia 22 su cui Carlo Graziani (capoclassifica del campionato) si alternerà con la “new-entry” Fabrizio Armetta e l’altra Ferrari F430 di Gabriele Sabatini (FR Competition). Immancabile infine la presenza dell’agile Lotus 2 Eleven di Gianni Giudici nella GT4 Supersport, mentre Antonio e Sabino De Castro (padre e figlio) si daranno il cambio al volante della Porsche 997 AB Motorsport GT Special. Come in occasione dei precedenti round, anche l’intero weekend di Hockenheim verrà trasmesso in diretta televisiva da Nuvolari TV. Le due gare, entrambe della durata di 25 minuti più un giro da completare, scatteranno domenica rispettivamente alle ore 9 e alle 13.30.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati EuroGTSprint
Articolo di tipo Ultime notizie