Confermata la vittoria di Gagliardini ad Imola

condivisioni
commenti
Confermata la vittoria di Gagliardini ad Imola
Redazione
Di: Redazione
19 gen 2011, 17:08

Il TNA gli ha restituito il successo di cui era stato privato dai commissari sportivi

Il TNA, con la sentenza pubblicata il 12 Gennaio 2011, ha confermato la vittoria di Classe “GT Cup” della Porsche n. 77 della Star Cars condotta dal pilota Andrea Gagliardini, nella gara del Superstars GT Sprint di Imola del 18 Aprile 2010. In quella occasione Andrea Gagliardini, già vincitore di Gara 1, vince anche Gara 2 ma a gara conclusa viene penalizzato di 1”e retrocesso conseguentemente al secondo posto, per “comportamento scorretto” dovuto al taglio di variante nell’ultimo giro mentre era pressato da un avversario; il taglio di variante, secondo il Collegio dei Commissari Sportivi, avrebbe illecitamente avvantaggiato il pilota della Star Cars nei confronti del suo inseguitore che al traguardo era giunto secondo con pochi decimi di distacco. Star Cars in sede di giudizio ha dimostrato che la manovra è stata del tutto involontaria e dovuta a una correzione in extremis del pilota per evitare un pericoloso testacoda; la manovra, inoltre, non ha avvantaggiato Andrea Gagliardini ma, come dimostrato anche dalla telemetria di bordo presentata dalla squadra, gli ha fatto perdere velocità e decimi preziosi nei confronti del suo diretto avversario. Il filmato della gara ha evidenziato anche una toccata sul posteriore della Porsche di Andrea Gagliardini da parte della vettura che lo seguiva subito dopo l’ingresso in variante, toccata che può aver agevolato o indotto lo sbandamento della Porsche del pilota Star Cars, costringendolo al recupero e al taglio della variante stessa. La sentenza quindi restituisce a Star Cars la legittimità dell’impresa di una doppia vittoria a Imola sia in gara 1 che in gara 2 nel Superstars Gt Sprint mentre a Gagliardini riconsegna l’immagine del suo comportamento in grado di coniugare, sempre al meglio, agonismo e lealtà sportiva.
Prossimo articolo EuroGTSprint
Il Team Malucelli pronto a debuttare in GTSprint

Articolo precedente

Il Team Malucelli pronto a debuttare in GTSprint

Prossimo Articolo

Una Corvette Z06 GT3 per Del Castello

Una Corvette Z06 GT3 per Del Castello
Carica commenti

Su questo articolo

Serie EuroGTSprint
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie