Fioravanti guida la tripletta RP Motorsport

Fioravanti guida la tripletta RP Motorsport

Vittoria dell'italiano davanti a Baptista e Walilko. Pesante ritiro per Tereschenko

Vittoria casalinga per Damiano Fioravanti sul tracciato di Monza in occasione di Gara 2 dell'Euroformula Open. Il pilota tricolore ha condotto sin dal secondo giro le operazioni arrivando in parata con i compagni di team, Baptista e Walilko, sotto la bandiera a scacchi.

Fioravanti si è sbarazzato subito di Tereschenko con un sorpasso deciso alla prima di Lesmo. Da quel momento in poi non ha più avuto rivali, dominando in modo incontrastato la gara sino al termine.

Tereschenko ha invece compromesso, forse irrimediabilmente, le sue possibilità di conquista del titolo. Scattato dalla pole position, il russo ha subito la pressione di Fioravanti prima e di Walilko poi. Nel cercare di recuperare la posizione persa a vantaggio del polacco, ha calcolato male gli spazi, colpendo con la sua anteriore destra la posteriore sinistra di Walilko.

La vettura del russo è finita a muro impossibilitata a proseguire la gara, ed il distacco in classifica da Bapitsta si fa importante. Il brasiliano ha conquistato una preziosa seconda posizione, figlia anche del gioco di squadra attuato dall'RP Motorsport.

Dopo aver sopravanzato Walilko, Baptista è stato seguito come un'ombra dal compagno di team. Soltanto nei giri finali il brasiliano ha preso un pò di margine sul polacco e si è avvicinato a Fioravanti senza mai tentare un attacco, badando a portare a casa punti pesanti per incrementare il suo vantaggio in classifica.

Quarta posizione per Tanart Sathienthirakul davanti ad un Kanamaru autore di una bella battaglia con Menchaca e Pulcini. Il trio ha lottato duramente da metà gara in poi per conquistare il piazzamento, con l'italiano ed il giapponese spesso affiancati in entrata della Lesmo e della Roggia.

Uno spettacolo per il pubblico che ha visto, putroppo, Pulcini retrocedere sino al settimo posto finale alle spalle di Menchaca, precedendo un solido Stern, ottavo, e gli ultimi due piloti della Top Ten, Kusini e Henrique Baptista.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Euroformula Open
Articolo di tipo Ultime notizie